Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

CoronaVirus: mobilitata la protezione civile per il rimpatrio dei cittadini UE. Russia chiude i confini con la Cina. I morti salgono a 185

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Ikea ha deciso di chiudere in via temporanea tutti i suoi 30 store in Cina a causa dell’epidemia del coronavirus scoppiata a Wuhan, che ha causato finora 185 morti.

La misura è scattata dopo che mercoledì il colosso svedese aveva annunciato la chiusura di metà dei suoi negozi, limitando anche gli orari di apertura di quelli operativi.

Intanto la Chinese Football Association, la Federcalcio cinese, ha deciso di rinviare tutte le partite del 2020.

Pubblicità
Pubblicità

La provincia dell’Hubei, epicentro del coronavirus 2019-nCoV, ha confermato 4.586 casi d’infezione, coi decessi saliti a 169 sui 185 totali registrati in Cina.

Dai dati aggiornati della Commissione sanitaria provinciale emerge che i ricoverati sono 4.334: 711 sono “gravi, 277 invece sono in condizioni “critiche‘.

Soltanto mercoledì i nuovi casi accertati sono stati 1.032 e le morti 37. Nella capitale Wuhan, focolaio dell’epidemia, i nuovi casi sono stati 356 con altri 25 decessi.

Pubblicità
Pubblicità

Due casi sospetti di coronavirus sono in isolamento nell’ospedale di bordo di una nave da crociera ferma al porto di Civitavecchia. Si tratta di marito e moglie provenienti da Macao. Solo la donna, di 54 anni, presenta febbre e problemi respiratori. L’uomo invece non ha manifestato sintomi, ma è stato ugualmente messo in isolamento visti i rapporti stretti con la moglie.

La Russia ha deciso di chiudere i confini con la Cina a causa dell’epidemia di coronavirus. Il premier russo Mikhail Mishustin ha firmato un ordine per chiudere la frontiera in estremo oriente per evitare il propagarsi del nuovo coronavirus. Lo riportano la Tass e Russia Today

Intanto la protezione civile è stata mobilitata per il rimpatrio dei cittadini UE. Lo comunica il deputato Marco Dreosto, delegato del Gruppo ID ai rapporti con la protezione civile dell’UE, vista l’esplosione dell’epidemia di coronavirus nel continente asiatico.

Il meccanismo di rimpatrio è stato attivato a seguito di una richiesta di assistenza dalla Francia, per fornire sostegno ai cittadini europei che si trovano in Cina. Il Commissario per la gestione delle crisi ha dichiarato che l’Unione Europea non dimentica i propri cittadini al momento del bisogno, ovunque si trovino.

Due aeromobili saranno mobilitati per tramite della protezione civile rimpatriando i cittadini dalla zona di Wuhan all’Europa. Il primo aereo partirá dalla Francia giá domani mattina, mentre il secondo veivolo decollerá in settimana. Sono circa 250 i cittadini francesi trasportati sul primo aereo ed oltre 100 quelli di altri paesi europei che si uniranno nel secondo viaggio. L’UE cofinanzierà i costi di trasporto dell’aeromobile

Gli europei presenti in Cina, che desiderano essere rimpatriati, possono contattare il Centro di coordinamento della protezione civile, aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ed in costante contatto con gli Stati membri, le delegazioni dell’UE nella regione e l’ambasciata cinese a Bruxelles. Nel frattempo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie infettive sta costantemente monitorando la situazione al fine di coordinare gli arrivi e successivi possibili periodi di quarantena. “Il meccanismo di protezione civile dell’UE – spiega Dreosto – rafforza la cooperazione tra Stati membri e partecipanti nel campo della protezione civile, al fine di migliorare la prevenzione, la preparazione e la risposta alle catastrofi. “Ad oggi – continua Dreosto – tutti gli Stati membri dell’UE partecipano al meccanismo, ma anche l’Islanda, la Norvegia, la Serbia, il Nord Macedonia, il Montenegro e la Turchia”.

Il deputato Marco Dreosto fa inoltre presente che dalla sua istituzione, nel 2001, il meccanismo di protezione civile dell’UE, anche con il contributo della protezione civile italiana, ha dato risposta ad oltre 300 richieste di assistenza, all’interno e all’esterno dei propri confini.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina8 minuti fa

Alla scoperta della Romea Strata: domenica partenza alle 7.30

Rovereto e Vallagarina10 minuti fa

Ala: assegnati i premi del concorso Caprara

Rovereto e Vallagarina11 minuti fa

Rovereto e Pesaro unite per la cultura sulle tracce di Riccardo Zandonai

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Come dentro un film: i giovani di Predaia e Sfruz imparano a essere protagonisti di un cortometraggio

Valsugana e Primiero12 ore fa

Nuova scuola primaria di Vattaro, avviata la procedura da Apac per conto del Comune di Altopiano della Vigolana

Trento12 ore fa

Strage in Bondone: branco di lupi sbrana 26 pecore

Piana Rotaliana12 ore fa

Problemi tecnologici? In Piana Rotaliana arrivano gli sportelli di assistenza digitale

Bolzano12 ore fa

Grave incidente motociclistico in Val Pusteria, 64 enne in ospedale con l’elicottero

Arte e Cultura13 ore fa

Dal 29 ottobre appuntamento al Teatro “S. Marco” con la 25ª edizione di «Palcoscenico Trentino»

Piana Rotaliana13 ore fa

A San Michele all’Adige un corso dedicato ai proprietari (e futuri proprietari) di cani per ottenere il patentino

Italia ed estero13 ore fa

Fuori pericolo la bimba picchiata, ferite devastanti sul suo corpo

Trento14 ore fa

Coronavirus: 1.013 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Rovereto e Vallagarina14 ore fa

Folgariaski attacca Degasperi: «Nessun danno ambientale con la pista di downhill»

Trento15 ore fa

Oggi la benedizione della nuova Farmacia San Francesco a Trento

Alto Garda e Ledro15 ore fa

Riva del Garda: torna la mostra micologica sotto i portici

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Trento4 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento1 settimana fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica1 settimana fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…6 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Trento2 giorni fa

Sette tornanti: giovane agganciato dall’alettone di una macchina – IL VIDEO

Le ultime dal Web1 settimana fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza