Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Quattro incontri a Cles per parlare di sicurezza a 360 gradi

Pubblicato

-

Siamo noi i primi e i principali responsabili della nostra e altrui sicurezza, mediante la rigorosa osservanza delle norme positive e il rispetto delle regole di comportamento dettate dalla prudenza, dalla diligenza e dalla perizia.

Nasce da questo presupposto il secondo ciclo di incontri “La tua sicurezza ci sta a cuore”, in programma a Cles nel corso del mese di febbraio.

Visto il successo riscontrato dalla prima serie di appuntamenti, il Comune di Cles, in collaborazione con la Biblioteca e con Trentino Emergenza, ha deciso di riproporre degli approfondimenti su una tematica delicata e sempre attuale.

PubblicitàPubblicità

L’amministrazione comunale di Cles, fermamente convinta che ciò rientri nei propri doveri istituzionali e morali, intende fornire ai cittadini un supporto tecnico e scientifico al fine di promuovere una “cultura della sicurezza” considerata nella sua interezza e quindi, come suggerito dal titolo del primo ciclo di incontri in calendario, a 360 gradi” spiega Vito Apuzzo, assessore alla cultura, progetto sicurezza e ambiente
del Comune di Cles.

Il primo appuntamento, intitolato “Un’emergenza? Basta un numero. Chiama 112”, è in programma martedì 4 febbraio alle 20.30 in Sala Borghesi Bertolla.

Nel corso dell’incontro verranno forniti dei suggerimenti pratici di primo soccorso per gestire un’emergenza in ambiente domestico e per capire come e quando chiamare il 112, anche attraverso la nuova App. Il Numero Unico Europeo 112, come dice il nome stesso, mette a disposizione un numero di emergenza unico per tutti gli Stati membri.

Pubblicità
Pubblicità

La Centrale Unica di Risposta, operativa in Trentino dal 2017, raccoglie tutte le chiamate di emergenza generate sul territorio provinciale e le gestisce, trasferendole quando necessario, agli enti di competenza (Forze dell’Ordine, Emergenza Sanitaria e Vigili del Fuoco).

Martedì 11 febbraio alle 20.30 in Sala Borghesi si terrà il secondo appuntamento, dal titolo “Prevenire le truffe”.

Il comandante del Corpo Intercomunale di Polizia Locale Anaunia Vittorio Micheli curerà un approfondimento che mira ad informare i cittadini perché sappiano difendersi meglio e non si lascino abbindolare.

La terza serata andrà in scena martedì 18 febbraio alle 20.30, sempre in Sala Borghesi Bertolla, e sarà intitolata “Il Piano di protezione civile comunale”.

Avverrà la presentazione del documento e dei principali rischi e criticità presenti sul territorio comunale, delle modalità di allertamento e di gestione dell’emergenza.

L’incontro sarà curato da Ruggero Mucchi, sindaco di Cles, e Antonio Mover del Servizio Lavori Pubblici del Comune di Cles, con la collaborazione del Corpo dei Vigili del Fuoco volontari di Cles e del Corpo Intercomunale di Polizia Locale Anaunia.

L’ultimo appuntamento, in programma martedì 25 febbraio alle 20.30 in Sala Borghesi Bertolla, sarà intitolato “SOCIALmente INSICURI. SMS – SOS”.

Sarà un piacevole incontro/dibattito per riflettere sull’evoluzione dei social network e sulle problematiche e i rischi di un’inappropriata conoscenza di questi strumenti di comunicazione.

Interverranno Enrica Franchini, Luca Paternoster Omodei, Walter Iori, l’editore de “La Voce del Trentino” Roberto Conci, un esponente della polizia postale e altri ospiti.

Modera la serata Massimiliano Debiasi, con il coordinamento di Walter Corradini e Orietta Coletti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]

Categorie

di tendenza