Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Amicizia, collaborazione e consapevolezza: ecco il gruppo «Giovani di Ischia»

Pubblicato

-

Come si intrattengono, cosa organizzano, come si divertono e come affrontano i problemi sociali i giovani di un piccolo paese?

In questi posti, lontani da discoteche, locali, sale da gioco e gli altri soliti intrattenimenti per gli adolescenti, la vita dei ragazzi potrebbe sembrare noiosa e scontata. Ma sarà davvero così?

Ischia di Pergine Valsugana conta circa 500 abitanti e cerca di uscire dalla logica della mancanza di servizi e dal rischio di abbandono del territorio.

Pubblicità
Pubblicità

Per questo nel 2013 è stata fondata l’associazione Gruppo Giovani che vuole dare risposte e opportunità ai residenti e non solo giovani.

Nata come una continuazione del gruppo di catechismo dopo il sacramento della cresima, è in realtà uno spazio dedicato ai giovani del paese, dove è possibile trovarsi e svolgere attività autonomamente.

Il gruppo viene gestito dai ragazzi stessi, e uno o due portavoce maggiorenni ne sono responsabili e partecipano alle riunioni con le altre associazioni.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti, nel paese di Ischia, molte sono le associazioni che si danno da fare per mantenere la vita della comunità attiva, creando forme di intrattenimento per tutti gli abitanti, dai più piccoli ai più anziani.

Esiste l’associazione “Noi per l’Is-cia“, che si dedica all’organizzazione degli eventi in paese, il “Gruppo Donne“, che si occupa di creare fantastici indumenti ed oggetti per la casa cuciti e ricamati con le loro mani, il “G.S. Ischia A.S.D.“, un’associazione dilettantistica di calcio, la “Filodrammatica” che offre corsi di teatro gratuiti per adulti e ragazzi; esistono poi le attività parrocchiali e il piccolo coro, e infine l’associazione “Pescatori Rivieraschi“.

Pubblicità
Pubblicità

Il gruppo giovani si riunisce in una sala in centro al paese, dotata di numerosi giochi da tavolo, libri, un tavolo da ping-pong e uno da calcio balilla, un impianto stereo e un videoproiettore.

Abbiamo voluto approfondire le tematiche organizzative sentendo alcuni pareri dei protagonisti quotidiani della vita del paese.

«È una realtà dove i ragazzi hanno la possibilità di incontrarsi, di condividere momenti assieme e allo stesso tempo di affrontare tematiche che li circondano e li riguardano“ afferma Ottavia Angeli, una degli 11 adolescenti del gruppo.

Infatti, come dice il diciannovenne Lorenzo Fruet «vengono organizzate anche serate didattiche ed informative, ed alcuni incontri con persone in grado di insegnare il valore della sicurezza e le norme per ottenerla, che sia alla guida di un’autovettura o non».

Per Daniele Roat il Gruppo Giovani è «un’opportunità che permette anche ai ragazzi di un piccolo paese di trovarsi e passare del tempo insieme, esprimersi e sostenersi l’un l’altro in un’intimità che è difficile trovare nelle grandi città».

In effetti, come aggiunge Damiano Cucino «sin da bambini, vivendo in un piccolo paesino, ci incontravamo spesso per giocare e correre tra le vie e le piazze. Crescendo però, ognuno trova compagnie differenti e si rischia di allontanarsi; il Gruppo Giovani è quindi un modo di salvaguardare quella preziosa amicizia e rafforzare il nostro legame con uno spazio apposito per divertirsi in compagnia».

«È una realtà che unisce i ragazzi non solo sul piano dell’amicizia, ma anche su quello della collaborazione a proposito degli eventi sociali proposti in paese o altre attività riguardanti la comunità. In questo modo pone i giovani a confronto con situazioni nuove, facendogli prendere consapevolezza di che cosa significhi gestire un gruppo del genere ed organizzare l’intrattenimento della comunità» afferma Lida Angeli.

Il Gruppo Giovani infatti, collabora con le altre associazioni organizzando gli eventi come la sagra, la Notte Blu, il carnevale, la Santa Lucia, e lavora in tali giornate cucinando crepes e patatine fritte, sparecchiando i tavoli, occupandosi della musica e degli altri dettagli che rendono queste feste un’occasione di divertimento e interazione per tutta la comunità.

Soprattutto durante la festa di carnevale, che quest’anno si terrà domenica 23 febbraio, i ragazzi portano personalmente un piatto di gnocchi a tutti gli anziani di Ischia che hanno difficoltà a muoversi e a raggiungere gli altri abitanti in piazza; così facendo, oltre a donare loro un po’ di compagnia, avviene un incontro tra generazioni che altrimenti non avrebbero avuto modo di conoscersi.

Pertanto questo gruppo è anche un mezzo capace di fare interagire la vita dei ragazzi con quella di adulti e anziani, promuovendo i rapporti tra queste generazioni tanto distinte.

Come afferma Gabriele Raffini, un altro ragazzo dell’associazione «è un modo per rendere partecipi i giovani nelle attività di paese e per fare conoscere agli abitanti chi comporrà il futuro più prossimo di Ischia».

Gabriele è stato portavoce del gruppo e sostiene che questo ruolo gli ha dato l’opportunità di prendere parte a decisioni riservate ai più grandi, riguardanti l’amministrazione e l’organizzazione, compito che sicuramente lo ha aiutato a crescere.

Il Gruppo Giovani è di fatto un’associazione culturale, con lo scopo di dare spazio e voce ai giovani per far sentire loro parte della comunità e promuovere attività per essa, oltre a trasmettere a coloro che saranno il futuro di Ischia le sue tradizioni.

I ragazzi, oltre a questo ruolo per e nella comunità, si trovano settimanalmente per un’alternativa di svago senza grandi impegni.

Ascoltando musica, giocando a carte, guardando film o semplicemente chiacchierando tra loro, i giovani approfittano di questo gruppo incontrandosi e svolgendo tali attività assieme, invece che stare ognuno a casa propria.

L’iniziativa è aperta a tutti i ragazzi compaesani, sollecitati al tesseramento all’associazione che gli permette di usufruire degli spazi a loro assegnati, degli intrattenimenti, di essere riconosciuti ed assicurati.

Per il riconoscimento del loro aiuto in paese, il Gruppo Giovani possiede un fondo cassa associazione che viene periodicamente implementato e messo a disposizione dei ragazzi per attività o momenti di svago che loro organizzano di realizzare insieme.

Tutta la comunità di Ischia, ma specialmente i giovani, sono entusiasti di quest’associazione della quale ciascuno benefica e che non tutti i piccoli paesi possono vantare.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza