Connect with us
Pubblicità

Trento

Trento: uomo con problemi psichici «sequestra» l’assistente sociale

Pubblicato

-

Momenti di tensione ieri mattina a Trento Nord in uno degli appartamenti di Palazzo Onda.

Un uomo affetto da problemi psichici dopo aver accolto l’assistente sociale  l’ha di fatto sequestrata impedendole di uscire dall’appartamento.

Dopo la chiamata al 112 sono accorsi sul posto i carabinieri, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale.

Pubblicità
Pubblicità

Il soggetto che è monitorato costantemente dai servizi sociali non è mai stato pericoloso per se e per gli altri.

Temendo però per l’incolumità dell’assistente sociale e preoccupati per le possibili armi in possesso dell’uomo i soccorsi hanno tentato un blitz salendo con le scale fino al suo appartamento.

Alla fine la situazione è stata risolta ed è tornata alla normalità.

Pubblicità
Pubblicità

L’uomo è stato trasferito in ospedale e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza