Connect with us
Pubblicità

Food & Wine

Cucina: come gustare meglio i prodotti di gennaio

Pubblicato

-

Iniziato da poco questo 2020, venti venti… tutti ne parlano come di un anno pieno, ricco.

Sarà vero? per alcuni lo sarà di sicuro, per altri sarà un anno come tanti altri. Per alcuni cambieranno tante cose, per altri non cambierà niente… per me ad esempio ci saranno delle novità ma non passerà la voglia di mettermi sempre alla ricerca di ricette, idee, spunti.

L’anno scorso cercare di proporre ogni mese i prodotti di stagione mi ha permesso di scoprire sapori nuovi e abbinamenti originali; è stato un viaggio appassionante e divertente, tant’è che ho deciso di proseguire su questa strada. Questo mese  non è stato facile trovare qualcosa di sfizioso, gustoso; i prodotti del mese, per quello che riguarda la frutta, li trovo un pò “limitanti”. Agrumi, kiwi, mele… a parte il solito succo che si può fare?

Pubblicità
Pubblicità

Beh qualcosa ho trovato a dire il vero. Lo stesso ragionamento non si può applicare agli ortaggi, ce ne sono tanti fra cui scegliere. Bietole, broccoli, cavoli, verze, spinaci, radicchio, finocchi e tanti altri.

Fra tutti, nell’ottica appunto di scoprire e apprezzare nuovi ingredienti, ho scelto proprio quello che non mi piace. Per accettarlo ho dovuto “nasconderlo” in qualche modo in una torta salata.

Non ero per niente convinta della ricetta, ho mangiato il primo boccone con una certa diffidenza ma poi sono stata conquistata dall’equilibrio di sapori.

Pubblicità
Pubblicità


Quiche al radicchio rosso 
una confezione di pasta brisè
2 cespi radicchio rosso
2 scalogni
200 gr salsiccia
200 gr fontina valdostana
2 uova
100 gr di panna
1/2 bicchiere vino bianco secco
olio evo
sale e pepe

Iniziare mondando i due cespi di radicchio, eliminando le foglie esterne; poi tagliare a listarelle. Tagliare la cipolla finemente, versarla in una padella con un pò di olio quindi aggiungere il radicchio e cuocere per 2-3 minuti.

Contemporaneamente far sbollentare la salsiccia in acqua aromatizzata al vino per 3 minuti, successivamente scolare e lasciar intiepidire.

Foderare con il rotolo di brisè una teglia per crostata con il fondo rimovibile, bucherellare il fondo con una forchetta quindi distribuire il radicchio, la salsiccia spellata e la fontina tagliata a dadini.

In una ciotola sbattere le uova e la panna con una forchetta, aggiungere una presa di sale e una macinata di pepe; versare il composto sul ripieno della torta e infornare per 25 minuti a 190 gradi.

A cottura ultimata lasciar intiepidire per qualche minuti prima di sformare e servire. Se volete farvi da soli la pasta brisè è semplicissimo. 100 burro morbido, 250 gr farina 0 e 70 ml di acqua fredda


Vellutata di finocchi, carote, curcuma
2 finocchi
4 carote
1 cipolla
1 cucchiaio di curcuma
olio evo
brodo vegetale

Soffriggere la cipolla tagliata a pezzetti, unire le carote pelate e tagliate in 3 parti. Mescolare qualche istante quindi aggiungere i finocchi precedentemente puliti e tagliati a pezzi. Versare 750 ml circa di brodo vegetale poi aggiungere la curcuma.

Cuocere con coperchio semichiuso per 45 minuti, successivamente frullare il tutto con un mixer ad immersione quindi servire con un filo d’olio, crostini o scaglie di grana.


Muffin arancia e kiwi 
80 gr farina
70 gr farina di farro
80 gr zucchero di canna
1 arancia grande (scorza grattugiata+succo)
1 kiwi
40 gr olio di oliva
2 cucchiaini di lievito per dolci
una puntina di bicarbonato
granella di noci/mandorle

Lavare bene l’arancia e grattugiare metà della scorza facendo attenzione di prelevare solo la parte arancione; spremere la polpa e pesare 120 gr di succo (se è poco aggiungere tanta acqua quanto basta).

Prendere due ciotole, in una unire e mescolare tutti gli ingredienti secchi,nell’altra mescolare gli ingredienti liquidi. Versare i liquidi nella ciotola degli ingredienti secchi, mescolare velocemente fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

A questo punto sbucciare il kiwi, tagliarlo a pezzetti e incorporarlo delicatamente nell’impasto; dividere nei pirottini (di carta o silicone) e guarnire la superficie con la granella di noci.  Cuocere 30 minuti a 180 gradi e aspettare che si raffreddino.


Liquore cremoso al limone 
buccia di 8 limoni
500 ml di alcool 95
1 kg di zucchero
1 bustina vanillina
1125 ml latte

Operazione preliminare: lavare i limoni, pelarli con un pelapatate in modo da prelevare solo la buccia, quindi disporle in un barattolo di vetro, coprire l’alcool e lasciar macerare per 5-7 giorni.

Trascorso il tempo necessario versare il latte in un pentolino, aggiungere lo zucchero e la vanillina, portare a bollore e lasciar proseguire per 10 minuti. Una volta pronto lasciarlo raffreddare.

Nel frattempo togliere le bucce dall’alcool e mescolare con il latte, filtrare il liquore con un colino e imbottigliare. Conservare il liquore in freezer e tirarlo fuori 10-20 minuti prima dell’utilizzo

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]

Categorie

di tendenza