Connect with us
Pubblicità

Politica

Elezioni comunali 2020: Armanini e Patton si ritirano, salgono le quotazioni di Merler e spunta l’ipotesi Claudio Cia

Pubblicato

-

Nuovo colpo di scena nella corsa per la candidatura a Sindaco della coalizione di centro destra autonomista.

Aronne Armanini alla pari di Pietro Patton hanno ritirato la loro candidatura come possibile sindaco del centro destra.

Il primo voluto fortemente dal segretario della Lega Mirko Bisesti, il secondo corteggiato da tutte le liste civiche non saranno quindi candidati sindaci alle elezioni comunali del 3 di maggio 2020.

Pubblicità
Pubblicità

Salgono le quotazioni di Andrea Merler che come esperienza, età, autorevolezza e conoscenza politica sarebbe in questo momento l’unica figura da contrapporre a Franco Ianeselli il candidato sindaco del centro sinistra a traino PATT e PD.

Nelle ultime ore spunta però un’altra clamorosa ipotesi. Quella che vedrebbe Claudio Cia in corsa per la candidatura a sindaco del centro destra.

Rumors insistenti e voci di alcuni esponenti politici darebbero il segretario di Agire per il Trentino pronto a scendere in campo qualora tutti i protagonisti della coalizione fossero d’accordo sul suo nome.

Pubblicità
Pubblicità

Ricordiamo che Cia era stato già candidato sindaco nella precedente tornata elettorale che l’aveva visto sfiorare il ballottaggio raccogliendo oltre 33 mila voti. Anche allora il suo nome usci nell’ultima riunione della coalizione e fu un’autentica sorpresa.

Tramonta definitivamente la possibile candidatura di Sergio Divina, che peraltro da fonte leghista non è mai stata nemmeno presa in considerazione.

Presentare la sua figura significherebbe perdere completamente la parte moderata degli elettori e danneggiare le liste Civiche che vedrebbero i loro consensi dimezzarsi con la conseguente fuoriuscita di molti elettori che finirebbero in altri partiti alleati del centro sinistra. Ma sarebbe anche una scelta dissennata e suicida che porterebbe poca credibilità alla coalizione visto anche i rapporti burrascosi di Divina con il presidente Maurizio Fugatti.

Il 3 maggio 2020 per il centro destra non sarà una passeggiata come il 21 ottobre 2018. Sarà una lotta fino all’ultimo voto, quello che potrebbe essere decisivo.

Ormai la figura più accreditata da contrapporre a Ianeselli è quella di Merler, uno 41 anni, l’altro 35, per Trento una ventata di giovinezza e di entusiasmo. Ma non vengono esclusi clamorosi colpi di scena. L’ultima riunione della coalizione di centro destra inizierà alle 20.00 di venerdì sera.

Sarà l’ultima perché andrà ad oltranza finché non si troverà la quadra sul nome del possibile futuro sindaco di Trento. Poi inizierà la campagna elettorale più difficile e polemica di sempre dove non sono esclusi colpi di scena clamorosi.

Obiettivo primario del centro destra autonomista: non far cadere il capoluogo in mano all’estrema sinistra. 

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza