Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Affidi dell’orrore Bibbiano: in 26 verso il rinvio a giudizio con 108 capi d’imputazione. Emergono altri fatti inquietanti

Pubblicato

-

Ventisei le persone cui è stato inviato avviso di fine indagine. I loro avvocati avranno adesso 20 giorni di tempo per chiedere eventuali nuove attività di indagine, per produrre memorie o documenti.

Dopodiché, e in assenza di nuovi elementi, il sostituto procuratore Valentina Salvi procederà con la richiesta formale di rinvio a giudizio.

“La massiccia attività istruttoria, le nuove consulenze tecniche svolte, gli interrogatori resi da alcuni degli indagati, l’analisi del materiale informatico e documentale in sequestro hanno consentito non solo di confermare le ipotesi accusatorie già riconosciute dal Gip in fase cautelare”, ma anche di “integrare il quadro probatorio”.

Pubblicità
Pubblicità

Lo scrive, in una nota ufficiale, il procuratore capo Marco Mescolini. I capi d’imputazione passano da 102 a 108: dal peculato d’uso all’abuso d’ufficio, dai maltrattamenti in famiglia alla violenza privata alle lesioni dolose gravissime, come lo stress provocato da alcuni indagati in minori spinti a ricordare cose mai accadute, secondo gli inquirenti.

E’ finita, quindi, la fase preliminare dell’inchiesta balzata alle cronache nazionali la scorsa estate: l’inchiesta su presunti affidi illeciti di minori in val d’Enza.

Da ricordare che patteggerà poi, il 27 gennaio, l’ormai ex assistente sociale di Bibbiano Cinzia Magnarelli, che durante l’estate aveva scelto di collaborare con gli inquirenti dichiarando al giudice Luca Ramponi di aver falsificato alcune relazioni per convincere il tribunale dei minori a dare in affido i bambini, e di averlo fatto per pressioni arrivate dai superiori.

L’ex dirigente del servizio minori val d’Enza Federica Anghinolfi è considerata dalla procura il vertice di quanto sarebbe avvenuto negli ultimi anni, assieme all’assistente sociale Francesco Monopoli e al guru della onlus Hansel e Gretel Claudio Foti.

I reati contestati a vario titolo: peculato, abuso di ufficio, violenza o minaccia a pubblico ufficiale, falsa perizia, frode processuale, depistaggio, rilevazione di segreti inerenti a un procedimento penale, falso ideologico in atto pubblico, maltrattamenti in famiglia, violenza privata, lesioni dolose gravissime, tentata estorsione, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

Emergono poi dettagli scioccanti dall’inchiesta. L’accusa sostiene che la psicoterapeuta Nadia Bolognini si travestì da lupo o da altri personaggi “cattivi” dell’immaginario popolare, inseguendo un bambino all’interno del proprio studio e urlandogli contro “col dichiarato fine di punirlo e di sottometterlo“. Al termine del gioco, la terapista associava la figura del lupo cattivo al compagno della madre coinvolto in un’inchiesta su presunti abusi sessuali.

Bolognini è accusata anche di aver alterato lo stato psicologico di minori e di aver utilizzato, in alcuni casi, la “macchinetta dei ricordi”, strumento a impulsi elettromagnetici non riconosciuto dall’ordine degli psicologi in Italia, attraverso il quale avrebbe estrapolato i ricordi traumatici presenti nella mente del bambino, sostituendoli con quelli positivi.

Nell’inchiesta ci sono anche i regali e le lettere dei genitori naturali, consegnati al Servizio sociale della Val d’Enza, ma mai fatti avere ai bambini in affido.

Un modus operandi da parte degli operatori, esemplificato anche da un messaggio in una chat di gruppo acquisito grazie al sequestro di telefoni agli indagati, dove si parla della mole di materiale ricevuto e mai consegnato. “Avviso tutti i colleghi – si legge – che i pacchi con i regali per bambini allontanati dalle famiglie continuano ad aumentare e siccome non vengono consegnati per diversi motivi, anche nella maggior parte dei casi perché è meglio non farli avere ai bambini. Direi che la regola per il 2019 è quella che, per salvare capre e cavoli, diciamo ai genitori che il servizio non accetta alcun pacco da consegnare ai propri figli”.

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]
  • Parco giochi per anziani: l’incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
    All’arrivo della terza età troppo spesso si tende ad uscire e socializzare meno, con risultati non completamente positivi sulla salute. Una delle soluzioni insieme alle tante attività può essere lo sport: una perfetta occasione di interazione e socializzazione che permette di mantenersi attivi non solo nel corpo ma anche nello spirito. Per aiutare gli anziani […]

Categorie

di tendenza