Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Strage Lutago: Lechner portato in carcere di Bolzano. Quattro feriti ancora in terapia intensiva

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Dopo ore di ricovero presso il reparto di psichiatria dell’ospedale di Brunico, oggi Stefan Lechner è stato trasferito in carcere.

il 27enne operario pusterese, autore della strage in cui hanno perso la vita sei giovani germanici travolti dalla sua auto, guidava con un tasso alcolemico di 1,97 grammi per litro.

Secondo quanto affermato dalla Procura di Bolzano “è da ritenere che l’autovettura procedesse in eccesso di velocità“.

Pubblicità
Pubblicità

Lechner ha dichiarato di aver bevuto perché era stato lasciato dalla fidanzata e di aver passato la serata a scambiarsi messaggi con lei fra una birra e l’altra. Poi la decisione di andare ad incontrarla per un’ulteriore chiarimento.

Ci sarebbe anche l’ipotesi che il giovane nel momento della strage fosse impegnato ad inviare messaggi alla fidanzata dal proprio cellulare

Il suo avvocato, Alessandro Tonon, ha detto oggi che il ventisettenne era consapevole di aver bevuto prima del viaggio, ma che non pensava di essere così ubriaco. Secondo indiscrezioni, il giovane avrebbe detto “sarebbe stato meglio se fossi morto io invece degli altri“.

Pubblicità
Pubblicità

I sei giovani, tre ragazze e tre ragazzi che hanno perso la vita nell’incidente, stavano rientrando in albergo dopo una serata trascorsa all’Hexenkessel Almpub di Cadipietra.

Si tratta di Julian Vlam, Katarina Majic, Rita Bennecke, Rita Felicitas Vetter, Julius Valentin Uhlig e Philipp Schulte.

Quest’ultimo avrebbe compiuto a breve 23 anni. Restano in ospedale in condizioni critiche invece quattro degli 11 feriti che nella notte tra il 4 e il 5 gennaio si trovavano con le vittime a bordo strada sulla statale della valle Aurina.

Allo stato attuale i quattro si trovano in terapia intensiva: 2 di loro nella Clinica universitaria a Innsbruck, uno all’ospedale di Bolzano e uno all’Ospedale di Brunico.

Lo stato clinico del paziente in terapia intensiva a Bolzano rimane critico invariato; anche uno dei pazienti ricoverati ad Innsbruck si trova in pericolo di vita. La situazione clinica invece degli altri 2 è stabile.

Le condizioni cliniche degli altri 7 pazienti ricoverati con ferite meno gravi sono invece in fase di miglioramento.

Dei 3 pazienti ricoverati nell’Ospedale di Bressanone e 4 pazienti ricoverati nell’Ospedale di Brunico una parte è già stata dimessa o attualmente in fase di dimissione.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento26 minuti fa

Marmolada: vittime salgono a nove, cinque non ancora identificate

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Fondo rende omaggio a Carlo Battisti

Piana Rotaliana3 ore fa

Mezzolombardo, attivato il servizio gratuito di trasporto pubblico in località “ai Piani”

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Trovato il camper che ha tamponato un mezzo dei Vigili del Fuoco durante un intervento

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Mestieri rumorosi, a Cavedago entra in vigore l’apposita ordinanza

Trento5 ore fa

Ottimi i dati Invalsi, allievi fragili: Trentino eccellenza italiana per l’inclusione

Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

Marmolada: continuano le ricerche, rinvenuti altri resti

Trento7 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 744 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

Marmolada: vietati gli accessi alla montagna, il sindaco di Canazei firma una nuova ordinanza

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

David Dallago respinge ogni accusa: “Non sono stato io ad uccidere Fausto Iob, sono innocente”

Trento8 ore fa

Il 25 luglio il presidente Fugatti illustrerà l’assestamento di bilancio 2022 e il Defp 2023 -2025

Fiemme, Fassa e Cembra8 ore fa

Marmolada: “la differenza con la valanga al Pian dei Fiacconi del 2020 sono le vittime”

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Principio d’incendio in un abitazione a Rabbi, massiccio intervento dei Vigili del Fuoco

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

“Il tramonto dei ghiacciai”: una serata per capire le conseguenze e un’escursione al Rifugio Larcher

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Cles, pronti i nuovi campi da pallavolo e beach volley

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza