Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Fondo: domani in duemila per la Ciaspolada «by night»

Pubblicato

-

Ad aprire un’edizione de «La Ciaspolada» che sarà caratterizzata dalle luci, quelle calde dei lampioni del centro storico di Fondo e quelle colorate degli stand che saranno allestiti lungo il percorso, non potevano che essere altre suggestioni luminose.

La cerimonia che ha dato il via alla 47ª edizione delle più importante e più antica gara podistica italiana da affrontare con le racchette da neve è stata infatti caratterizzata dalle suggestive danze delle farfalle con le ali punteggiate di luci, che ha ammaliato il pubblico del Palanaunia, e dalla luce della torcia, che da ieri sera arde sul tripode allestito in Piazza San Giovanni.

Prima dei due momenti più emozionanti della serata vi è stato ovviamente spazio per i ricordi e per i saluti delle autorità.

PubblicitàPubblicità

Le immagini scelte per ricordare la figura di Sandro Bertagnolli, sono state seguite da quelle che hanno rievocato i tempi pionieristici della disciplina e poi dalle parole di tanti amici della manifestazione nonesa, Lucia Donà in rappresentanza del nuovo comune di Borgo d’Anaunia, Silvano Dominici per la Comunità di Valle, Lorenzo Ossanna in rappresentanza del Consiglio Provinciale, poi i vincitori del passato Daniela Graziadei e Luigi Pastore (in gara anche stavolta), infine la toscana Annalaura Mugno, vincitrice nell’edizione iridata del 2019 e favorita anche per questa.

L’idea di proporre la gara del 2020 all’interno del borgo di Fondo è stata accolta con calore dagli appassionati, visto che anche stavolta saranno in duemila a presentarsi al via domani pomeriggio.

Alle ore 16.30 scatteranno gli amatori, che potranno percorrere l’anello innevato costruito dai volontari all’interno del paese, lungo 920 metri, quante volte vorranno, dedicando tempo alle tante proposte enogastronomiche e culturali che troveranno accanto a sé, mentre alle 18.15 prenderanno il via i runner veri e propri.

Pubblicità
Pubblicità

I sette chilometri di percorso faranno selezione fin dai primi metri, in quanto saranno connotati da saliscendi, che renderanno La Ciaspolada numero 47 più dura del solito, ma a fare coraggio ai concorrenti questa volta ci saranno i “bisonti”, che alla partenza dei big avranno terminato la propria passeggiata e saranno pronti ad incitarli da dietro le transenne.

In campo maschile, assente per infortunio il re delle ultime tre edizioni Cesare Maestri, vi sarà spazio per nomi nuovi.

Nella lista troviamo Filippo Barizza, Michele Dall’Ara, Francesco Mugno, i catalani Eduard Hernandez Teixidor, Marc Pujol Traserra, Marc Toda Vericat e Oriol Ferrè Canellas, il forte runner tedesco tesserato per il team Carson Marco Sturm, ma anche i più stagionati Antonio Molinari, Luigi Pastore e Franco Torresani. Fra le donne, assente la catalana Laia Andreu Trias, quattro volte vincitrice, ora in dolce attesa, la favorita d’obbligo è Annalaura Mugno, alla quale daranno filo da torcere le trentine Simonetta Menestrina e Mirella Bergamo, la catalana Mireia Hernandez Barra, la britannica Alison Irving e la russa Alla Okuneva.

Dato che le iscrizioni si chiudono domani a mezzogiorno non si possono escludere ingressi dell’ultima ora nel novero dei favoriti.

Dopo la competizione, alle 20.30, il Palanaunia ospiterà la cerimonia di premiazione, infine dalle ore 21 alle 3 si farà festa al Centro Sportivo Tennis Halle di Cavareno, dove sarà servita una cena con piatti tradizionali della nostra regione e con un accompagnamento musicale

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]
  • Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta “adottandoli”
    L’allarme sanitario che da settimane sta lasciando dolorose ferite, obbligando l’isolamento e la distanza dalle persone care, sta facendo riscoprire all’Italia un senso di vicinanza ed un’insaziabile bisogno di aiutarsi per riuscire ad arrivare il più velocemente possibile alla fine di un’emergenza che sta attraversando senza freni l’intero territorio nazionale. A confermare e dimostrare l’estrema […]
  • Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
    Esisteranno sempre alcuni capi di cui non se ne potrà mai fare a meno, e come non non si può affrontare il caldo estivo senza occhiali da sole e bermuda, così non si può superare il freddo invernale senza, il protagonista indiscusso dei mesi più gelidi: il piumino. Dalle classiche piume d’oca, alla più recente […]

Categorie

di tendenza