Connect with us
Pubblicità

Trento

La start up Vaia continua la sua ascesa: nel 2020 non si abbandonano le Dolomiti

Pubblicato

-

La start up Vaia continua la sua ascesa perché chi raccoglie gli alberi della tempesta semina sostenibilità

Vaia è in primo luogo un evento meteorologico rilevante verificatosi sul nordest italiano tra il 26 e il 30 ottobre 2018.

Un fortissimo vento caldo di scirocco, che ha soffiato tra i 1’’ e 200 kn/h per diverse ore, e arrivato dopo una grave perturbazione di origine atlantica, ha provocato la morte di milioni di alberi.

Pubblicità
Pubblicità

La distruzione di diverse decine di migliaia di ettari di foreste alpine è stata inevitabile.

A segnalare la gravità della situazione che si è abbattuta ferocemente sul Trentino anche una pagina Wikipedia dedicata che ricorda «Unità di Crisi attivata dalla Regione Veneto definì l’evento come il peggiore rispetto all’alluvione del Veneto del 2010, all’alluvione di Venezia del 4 novembre 1966 (che comunque interessò tutta la Regione) e ad altri precedenti eventi meteorologici registrati sul territorio».

Ad oggi l’omonima start up affermatasi negli ultimi mesi in Trentino sta donando nuova vita agli alberi caduti. Un progetto all’insegna della sostenibilità amplifica quindi un suono per nulla linfatico e, d’altro canto, con parecchia linfa vitale.

Pubblicità
Pubblicità

Amplificatori passivi di design quelli prodotti da Vaia, oggetti ricercati, items analogici e allo stesso tempo innovativi. Se si tratta di suono questa start up ne sa di certo qualcosa, così come esplicitato sul sito ufficiale: si tratta di un nuovo modo di creare oggetti senza depauperare materie prime, fornendo una risposta concreta alle conseguenze dei cambiamenti climatici.  «Ma noi vogliamo fare un passo in – spiegano gli ideatori- , al fine di tutelare le comunità e i territori esposti al rischio idrogeologico, Vaia si impegna a piantare un albero per ogni prodotto venduto».

La produzione è locale ed artigianale, le falegnamerie coinvolte dalla start up utilizzano il legno degli alberi caduti e garantiscono elevati standard di qualità. Il ciclo di vita del prodotto è particolarmente lungo e ritorna in natura a impatto zero. La sua capacità di amplificare il suono può essere sfruttata in qualsiasi occasione: dalla creazione di un piacevole sottofondo acustico durante una cena all’animazione di una serata con qualche amico un pochino più movimentata.

La start up emergente sta riscuotendo un sensibile successo. Il mese scorso alcuni collaboratori sono approdati a Milano, capitale italiana dell’innovazione, per partecipare alla Milano Music Week.

Nel team di Vaia molti giovani trentini pronti a scommettere sulla sostenibilità.

«La tempesta per me è stato un evento spossante– spiega Stefania Tonelli del settore comunicazione- che ha fatto realmente percepire quella che è l’emergenza climatica di adesso. Grazie alla start up ho la possibilità di intervenire per me per il mio territorio nel contesto di un progetto più ampio che mi permette di mettermi in gioco e dedicarmi a qualcosa in cui credo. Ho la possibilità di cimentarmi in quello che è il mio settore di studi, di creare una rete all’interno del territorio che leghi la comunità grazie ad un progetto speciale».

«Siamo piacevolmente colpiti dall’accoglienza positiva ricevuta, abbiamo venduto cubi che non ci aspettavamo, tante aziende si sono rivolte a noi e questo ci ha colpito molto. Abbiamo venduto qualche migliaio di cubi, l’idea per il futuro è quella di continuare sulla linea di trasformare risorse che andrebbero disperse in prodotti esteticamente belli e da un valore unico. Ovviamente continuando a sostenere l’ambiente. Il nostro focus nel prossimo anno rimarranno le Dolomiti» ha spiegato Giuseppe, uno dei fondatori e definito da tutti “il cuore di Vaia”.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Vola con la macchina in un dirupo per 200 metri, gravissimo 88 enne di Predazzo

Fiemme, Fassa e Cembra4 ore fa

La storia di Michela: «La mia vita come un arcobaleno e un sogno da raggiungere»

Trento5 ore fa

Coronavirus: contagi in calo e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento11 ore fa

Loredana Ciccantelli, Confapi Trentino: «Il Trentino ha dimostrato di avere un piano di azione concreto per quanto riguarda l’accoglienza turistica»

Riflessioni fra Cronaca e Storia13 ore fa

Filosofia politica. Verità o autorità? Da dove origina la legge?

Telescopio Universitario13 ore fa

Amministrazione condivisa: verso un “Recovery Plan civico”. Convegno giovedì 20 a Giurisprudenza

Alto Garda e Ledro13 ore fa

La mostra ufficiale del Museo di Auschwitz-Birkenau a Riva del Garda

Arte e Cultura13 ore fa

Living Memory, la forza dell’impegno. In programma teatro, musica e testimonianze

Bolzano13 ore fa

Tentò di uccidere l’ex a Bronzolo: pena ridotta in appello per un nigeriano

Arte e Cultura13 ore fa

A Nogaredo presentato il volume “Capolavori” della Regione

Giudicarie e Rendena13 ore fa

Porte di Rendena: il Piedibus è già un successo

Bolzano14 ore fa

Rapina impropria, danneggiamento e aggressione alla Polizia: coppia di marocchini finisce in manette

Rovereto e Vallagarina14 ore fa

Uccisione cane da parte dei lupi: l’uomo è rimasto accerchiato in balia dei lupi per 30 minuti

Trento14 ore fa

Omicron: nel 53% dei casi il primo sintomo è il mal di gola. Ecco i nuovi sintomi

Val di Non – Sole – Paganella1 giorno fa

Altri 209 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Trento2 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento1 settimana fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le popolazioni dell’Altopiano…

Necrologi

Categorie

di tendenza