Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

“Usavamo la cinepresa”: oggi alle Gallerie una visita guidata nel passato

Pubblicato

-

Coloro che oggi, 29 dicembre, desiderano celebrare il cinema, che siano Cineasti nascenti, video maker, amanti dei grandi schermi, o semplicemente visitatori curiosi, troveranno le porte delle Gallerie di Trento (Fondazione Museo storico) che accoglieranno tutti per una visita guidata gratuita alla mostra “Usavamo la cinepresa”.

Il gesto di riprendere con tecniche non puramente digitali, come avviene nell’era contemporanea, che si evince dal titolo dell’esposizione, è rappresentativo di una operazione oggi comune a tutti: il selfie, il video taping, le riprese digital di ogni tipo.

I formati ridotti indicano le pellicole realizzate in ambito non professionale a partire dagli anni venti fino agli anni ottanta del Novecento. Tanti formati ridotti, quindi, un campo molto vasto di produzioni filmiche che vanno dal cinema di famiglia per uso domestico al documentario.

PubblicitàPubblicità

Coincidenza vuole, inoltre, che proprio ieri, ma 124 anni fa, il cinema andava affermandosi grazie ai Fratelli Lumier che, al Salon Indien du Grand Café, storico locale parigino, proiettarono  i loro 10 cortometraggi.

Il biglietto di entrata non costava molto, il loro era un esperimento. Il successo della  operazione superò le aspettative di tutti. Molti affermano che si trattò della nascita del cinema come oggi lo si conosce.

In questa mostra squisitamente trentina, immagini, oggetti, suoni del cinema amatoriale accompagnano i visitatori lungo una storia estremamente stimolante.

Le pellicole sono conservate dalla Fondazione Museo Storico del Trentino nella sua Cineteca che, con questa esposizione, vuole perseguire l’intento  di «lanciare un invito a valorizzare un patrimonio, a renderlo fruibile per il pubblico. I Musei servono a questo. Le Gallerie mettono in scena il tutto».

I formati ridotti riportano temi quali le abitudini familiari, il documentario e molto altro. Diventano quindi fonti di conoscenza per la compresone di ciò che rappresentava i riti sociali, i modelli d comportamento, le trasformazioni del territorio del passato.

Le visite guidate gratuite sono state effettuate 3 volte durante gli ultimi 12 mesi ed ora, domenica 29 dicembre alle 15.30, il ciclo del 2019 si concluderà salutando così il nuovo anno.

La mostra resta comunque accessibile al pubblico dal martedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle 18.00. Chiuderà il 3 maggio 2020.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]
  • Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta “adottandoli”
    L’allarme sanitario che da settimane sta lasciando dolorose ferite, obbligando l’isolamento e la distanza dalle persone care, sta facendo riscoprire all’Italia un senso di vicinanza ed un’insaziabile bisogno di aiutarsi per riuscire ad arrivare il più velocemente possibile alla fine di un’emergenza che sta attraversando senza freni l’intero territorio nazionale. A confermare e dimostrare l’estrema […]
  • Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
    Esisteranno sempre alcuni capi di cui non se ne potrà mai fare a meno, e come non non si può affrontare il caldo estivo senza occhiali da sole e bermuda, così non si può superare il freddo invernale senza, il protagonista indiscusso dei mesi più gelidi: il piumino. Dalle classiche piume d’oca, alla più recente […]

Categorie

di tendenza