Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Folgaria: il ricordo di Annetta Rech dei Morganti, a cento anni dalla nascita

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il 29 dicembre 1919 nasceva Annetta Rech. Il Comune di Folgaria desidera ricordare questa donna carismatica e forte con un’iniziativa che unisce gli scritti di Annetta a degli intermezzi musicali e coinvolge il Gruppo lettura di Folgaria, Andrea Nicolussi Golo e Matteo Ganzerli.

Non c’è oro che paga la libertà, è la più bella cosa del mondo” così diceva l’Annetta dei Morganti, con la sua voce forte, rauca di sigaretta, voce piena di poesia e di vita. 

La sua esistenza libera inizia da una gravidanza inaspettata. Mamma Gilda si ritrova, nella primavera del 1919, incinta. Giovane ragazza decide di fuggire dalle chiacchiere, dal pettegolezzo, dal pregiudizio e lascia i Morganti per trasferirsi a Trento, dove darà alla luce l’Annetta, il 28 dicembre.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo qualche mese fa ritorno al paese, porta con sé un fagottino, una bimba che agita le braccia e le gambette con gioia nel vedere le persone che le sorridono con amore: sono le zie Maria, Ottilia, Anna e Palmira, il nonno Quirino, lo zio Riccardo. Vite attorno ad una piccola vita, destinata ad avere ideali grandi. “Da bambina la mia vita era meravigliosa, anche se figlia di ragazza madre, mamma Gilda ha dovuto prendersi sulle spalle il fardello che a quei tempi era un grosso disonore” affermava l’Annetta con tristezza ma anche con orgoglio.

Cresce in una casa antica, in un ambiente accogliente e allegro. È considerata un idolo dalle “sue donne”, un tesoro da preservare e da accudire. 

La sera le donne ricamano merletti a punto Venezia, una di loro legge a voce alta. Cosa legge? Classici della letteratura italiana e la Bibbia. Riceve una formazione socialista, idee libere, autonome e anticonformiste riempiono i discorsi della famiglia Rech. Durante il ventennio oscuro è Annetta che legge alle sue donne testi di Brecht e di Hikmet. L’ideale di cambiare il mondo si fa sempre più forte: Annetta, Gilda e Maria vogliono far finire il fascismo, si impegnano, lottano per la libertà. “La voglia di libertà” sosteneva l’Annetta, “toglieva la paura, e per arrivarci bisognava fare qualcosa di pericoloso, come fare le staffette, recapitare messaggi a Folgaria, a Trento, consapevoli che se si fosse state perquisiste, il destino era la fucilazione”. Rischi, documenti nascosti, paure; tutti sapevano che erano partigiane, ma nessuno ha parlato, nessuno ha fatto la spia. 

Pubblicità
Pubblicità

Nella casa dei Morganti si pensa alla politica, ma si vive anche un’esistenza semplice, dove ognuno ha il suo compito: la Maria cucina, la Ottilia ricama, la Gilda si occupa della stalla, l’Annetta alla macchina da cucire confeziona abiti da uomo. Donna seria, sicura di sé, nelle foto non ride, guarda l’obiettivo con quegli occhi scuri, profondi, che “bucano” la pellicola, sotto la frangetta regolata ad arte. 

Ama leggere, scrivere, ascoltare musica, disegnare. Decide di lasciare i suoi ricordi per iscritto, raccogliendoli in un libro autobiografico “Una vita ai Morganti”, pubblicato dal Museo Storico nel 1991, e in una raccolta di poesie “Sussurri dell’anima”, edita nel 1999. Pagina dopo pagina si legge di libertà, amore verso il prossimo, passione politica, legame verso le sue montagne. Ideali che ha tenuto stretti dall’inizio fino alla fine. Muore nel 2006, a Rovereto. 

Se muore un vecchio è come se bruciasse una biblioteca, perché quando sen sparidi noi no parla pu nesun del passato” diceva.

A cento anni dalla nascita l’impegno è invece di ricordare, la sua figura di donna, i suoi messaggi che sono e sempre saranno un canto di libertà, di forza, di lotta contro le ingiustizie e le oppressioni. Un bagaglio di idee che non devono morire, ma che devono essere invece coltivate con cura e attenzione, giorno dopo giorno, come un fiore, come un bimbo, come un sogno.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero11 minuti fa

India blocca export grano, aumenta il rischio di crisi alimentare e i prezzi schizzano

Val di Non – Sole – Paganella15 minuti fa

Una fuga di ammoniaca e un incendio nel locale tecnico: manovra congiunta al Consorzio Ortofrutticolo Lovernatico per i Vigili del Fuoco di Campodenno e di Sporminore

Valsugana e Primiero39 minuti fa

Si perdono in montagna con il cellulare scarico: paura per due giovani a Borgo Valsugana

Italia ed estero57 minuti fa

Nato, Helsinki ufficializza la domanda di ingresso: la Turchia frena e punta al negoziato

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

AIDO: basta una firma per salvare una o più vite umane. Segnana: “Nel 2021, Trentino ai vertici in Italia per disponibilità a donare organi e tessuti”

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Inaugurazione della rinnovata caserma dei Vigili del Fuoco Volontari a Lasino, Gottardi: “Simbolo dell’identità trentina”

Trento2 ore fa

Servizi conciliativi estivi per bambini e ragazzi: ecco le indicazioni per lo svolgimento in sicurezza

Le Vignette di Fabuffa3 ore fa

Danni economici ingenti in Italia per colpa della guerra e non solo

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Ieri due incidenti stradali sulle strade dell’ Alto Garda, traffico in tilt

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Arco: «Festa della Musica», si affida la gestione

Giudicarie e Rendena3 ore fa

Comano Terme, lupi, festa Val Algone e variante Area Alberti all’ultimo Consiglio Comunale: metà maggioranza assente

Sport3 ore fa

Fra l’Alpe Cimbra e Rovereto la finale nazionale dei Campionati studenteschi

Trento4 ore fa

Coronavirus: 177 contagi nelle ultime 24 ore. Calano ancora i ricoveri

Fiemme, Fassa e Cembra22 ore fa

Maltempo, sopralluogo dei vertici della Provincia in val di Cembra

Piana Rotaliana1 giorno fa

Dai quantitativi di polline un’indicazione precoce sul numero di casi di encefalite da zecca

Trento1 settimana fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

Italia ed estero4 settimane fa

Video di Zelensky caricato e poi rimosso, i dubbi sullo stato di alterazione: era drogato?

Trento3 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza