Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Brentonico: approvato il piano malghe

Pubblicato

-

A novembre il consiglio comunale di Brentonico ha approvato all’unanimità il piano di gestione aziendale delle malghe comunali.

Un documento creato per poter gestire al meglio l’importante patrimonio di uso civico del territorio. «Il lavoro – spiega l’assessore all’agricoltura Moreno Togni ha visto impegnati i vari portatori di interessi per l’intero 2019, con costanti incontri e sopralluoghi al fine di produrre un documento completo e partecipato.

Lo studio Selva, incaricato del progetto, ha analizzato e approfondito i vari aspetti riguardanti gli alpeggi anche attraverso puntuali confronti con l’amministrazione comunale, gli allevatori e il personale tecnico del Comune.

Pubblicità
Pubblicità

Voglio ringraziare, oltre ai professionisti che hanno elaborato il piano, anche il personale amministrativo, i custodi forestali, il tecnico incaricato di redigere il piano economico di gestione forestale, il Parco del Baldo, la Commissione affari economici e soprattutto gli allevatori che hanno la gestione attuale delle maghe per il loro contributo, frutto dell’esperienza e della profonda conoscenza del territorio montano».

Un piano, quindi, che risponde alle esigenze dell’Altopiano: Brentonico conta parecchie malghe, 9 delle quali sono di proprietà collettiva.

 A queste vanno aggiunti alcuni pascoli che vengono monticati annualmente malgrado siano senza struttura. Col nuovo piano vengono inoltre aggiunti due nuovi “codice malga” arrivando a un totale di 11 alpeggi con una potenzialità di 632 Unità Bovine Adulte (Uba) distribuite su complessivi 734 ettari di pascoli.

Pubblicità
Pubblicità

Il documento è suddiviso in due parti. Una riguardante le singole schede per ciascuna malga, con un’analisi dettagliata dello stato attuale e delle potenzialità future e una sugli specifici piani di gestione.

Pubblicità
Pubblicità

Ogni sistema malga, infatti, deve essere visto e analizzato in maniera singola e puntuale sulla base delle effettive potenzialità delle aree a pascolo, delle strutture, degli accessi eccetera. Questo permetterà di “calibrare” adeguatamente sia i singoli capitolati di affido che i canoni di affitto.

Altrettanto importante è reinvestire i proventi derivanti dagli usi civici sugli stessi: strade, fabbricati e pascoli abbisognano infatti di periodiche manutenzioni ordinarie e straordinarie e per questo è fondamentale che l’amministrazione provveda con continui interventi e progettualità condivise e programmate anche assieme ai gestori.

Negli ultimi anni sono stati eseguiti svariati lavori di manutenzione straordinaria come la sostituzione dei serramenti di tre stabili, la costruzione dei cancelli in legno di accesso, nuova rete elettrificata e ammodernamento degli impianti elettrici, fornitura di nuovi abbeveratoi, rifacimento dei tetti scoperchiati dalla tempesta Vaia eccetera.

«Tutti concetti importanti – conclude l’assessore – che il consiglio comunale ha condiviso approvando il progetto all’unanimità, confermandone l’importanza e riconoscendo la validità del lavoro svolto. Ora si dovrà procedere con la predisposizione dei capitoli specifici per l’affido delle malghe, per il quale l’amministrazione intende operare nei prossimi mesi. Per questo si è deciso di prorogare di un anno le gestioni attuali».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]

Categorie

di tendenza