Connect with us

Trento

Villa Lagarina: all’asta “Vigneto Morela”

Pubblicato

-

Va all’asta, per 15 annate agrarie, rinnovabili, l’affitto del fondo rustico di 19mila metri quadri noto come “Vigneto Morela”.

Se ogni Comune può vantare di fornire “acqua del sindaco”, Villa Lagarina può contare anche sul “vino della sindaca”: il vigneto in località Giardini, infatti, è di proprietà pubblica e chi si aggiudicherà la conduzione dovrà curare anche vinificazione e imbottigliamento con etichetta “Morela Igt Vallagarina”.

È scaduto il contratto stipulato con l’Azienda vitivinicola Vilàr di Luigi Spagnolli, che per vent’anni si è occupato della coltivazione delle uve cabernet sauvignon, merlot, lagrein e teroldego messe a dimora con forma di allevamento a guyot e che non intende proseguire.

Pubblicità
Pubblicità

«Ci tengo a ringraziare Luigi per la collaborazione e l’ottimo vino prodotto in questi anni – spiega la prima cittadina, Romina Baroni – a chi subentrerà, toccherà il compito di eguagliarne la qualità.

Il Comune è certificato Emas, con cui si obbliga alla protezione dell’ambiente in modo sistematico, per questo al nuovo affittuario sarà chiesto di proseguire a coltivare e vinificare col metodo biologico o biodinamico, anche pensando che la zona è attigua all’area sportiva e ricreativa comunale».

La gara si svolgerà col criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, valutabile in base agli elementi contenuti in un’offerta tecnica che assegna al massimo 70 punti – ma con un minimo 45 punti per essere ammessi alla graduatoria definitiva – e in un’offerta economica che assegna fino un massimo di 30 punti.

Possono partecipare gli imprenditori agricoli, singoli o associati, iscritti alla sezione prima dell’Archivio provinciale delle imprese agricole ma anche i soggetti privati, con o senza personalità giuridica, non lucrativi di utilità sociale purché iscritti all’Archivio provinciale delle imprese agricole.

Tra i criteri di valutazione ci saranno: eco-sostenibilità della proposta, qualità del modello organizzativo, curriculum vitae del soggetto offerente, finalità sociale, offerta economica. Vietato, in ogni caso, il subaffitto dell’azienda.

Pubblicità
Pubblicità

La coltivazione dovrà essere fatta con metodo biodinamico o biologico, è vietato l’uso di diserbanti e dissecanti chimici; anche la vinificazione dovrà essere fatta con metodo biodinamico o biologico.

L’imbottigliamento dovrà avvenire in bottiglie da 750 ml, il layout dell’etichetta dovrà essere in continuità con quella già utilizzata finora, con disegno tratto dall’Encyclopédie e raffigurante la sezione di un albero per torcere la seta, in omaggio al vicino filatoio di Piazzo.

Il prezzo a base d’asta, a titolo di canone di affitto annuo, è 3.545 euro, determinato applicando il valore massimo indicato nelle tabelle provinciali e sarà annualmente aggiornato. In aggiunta è previsto anche un parziale pagamento in natura: al Comune andranno consegnate ogni anno 100 bottiglie.

Saranno a carico dell’affittuario: la corretta gestione del vigneto secondo il principio del buon padre di famiglia; la conduzione secondo le migliori regole di professionalità e nel rispetto del progetto di gestione prodotto; la manutenzione ordinaria del vigneto; la manutenzione straordinaria, come ad esempio l’acquisto e installazione di eventuale attrezzatura e/o mezzi produttivi e/o messa a dimora di eventuale materiale vegetale mancanti o ritenuti necessari allo svolgimento dell’attività, fino al concorso di spesa complessivo pari a 15.000 euro; il canone per l’acqua irrigua; tutti i servizi o forniture necessari per la conduzione del fondo agricolo, anche se non espressamente indicati, nessuno escluso; la stipula di idonea polizza assicurativa RCT con un massimale di almeno 50.000 euro.

Tutti i dettagli del bando di gara sono disponibili in Comune e nella documentazione pubblicata sul sito internet.

Le offerte vanno presentate entro le ore 12 del 20 febbraio 2020. Ulteriori richieste di informazioni e chiarimenti potranno essere rivolte, esclusivamente per iscritto ed entro le ore 12 del 24 gennaio 2020, alla posta elettronica certificata: villalagarina@legalmail.it.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]
  • Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta “adottandoli”
    L’allarme sanitario che da settimane sta lasciando dolorose ferite, obbligando l’isolamento e la distanza dalle persone care, sta facendo riscoprire all’Italia un senso di vicinanza ed un’insaziabile bisogno di aiutarsi per riuscire ad arrivare il più velocemente possibile alla fine di un’emergenza che sta attraversando senza freni l’intero territorio nazionale. A confermare e dimostrare l’estrema […]
  • Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
    Esisteranno sempre alcuni capi di cui non se ne potrà mai fare a meno, e come non non si può affrontare il caldo estivo senza occhiali da sole e bermuda, così non si può superare il freddo invernale senza, il protagonista indiscusso dei mesi più gelidi: il piumino. Dalle classiche piume d’oca, alla più recente […]
  • Coronavirus: molto richiesti i saturimetri, a qualcuno servono davvero
    Dall’inizio dell’allarme coronavirus la corsa ai principali dispositivi di protezione individuale sembrava inizialmente limitarsi alle mascherine ed ai gel disinfettanti per le mani, diventati poi introvabili sia nelle farmacie che sui portali online, ma ultimamente il fenomeno parrebbe essersi allargato anche a strumenti prettamente sanitari come il saturimetro. Infatti, il particolare dispositivo a pinzetta facilmente […]
  • Coronavirus: L’Italia spegne i motori e i delfini tornano nei porti italiani
    La recente emergenza sanitaria ha reso l’Italia, Paese noto per la sua vivacità e il suo calore una penisola pressoché deserta obbligando negozi, centri commerciali e molte aziende a bloccarsi per intere settimane e costringendo milioni di italiani a guardare l’arrivo della primavera unicamente dalla finestra della propria abitazione. All’ombra di tutto questo, Madre Natura […]
  • Coronavirus: dalla Cina arrivano i caschi termoscanner per la polizia
    Da qualche mese, partendo dalla Cina e allargandosi come una macchia d’olio fino all’Italia, il mondo intero si è trovato improvvisamente a combattere una guerra contro un nemico veloce ed invisibile che non sta risparmiando niente e nessuno, colpendo non solo persone ma l’economia di interi Paesi, costringendo l’unione e l’impegno di tutte le forze […]
  • Coronavirus: 3 fasi per sanificare correttamente casa
    Candeggina, gel disinfettanti, alcol e spray si stanno rivelando i migliori alleati, nonché le armi più utilizzate in questo periodo per riuscire a combattere l’invisibile nemico che da settimane sta costringendo a casa milioni di italiani. Oltre alle ormai note raccomandazione di igiene emanate dal Governo, ai dispositivi di protezione individuale come le introvabili mascherine […]

Categorie

di tendenza