Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

La vita, le tradizioni e la storia di Sporminore racchiuse in un libro

Pubblicato

-

Il sindaco di Sporminore Giovani Formolo (al centro) e l'autore Marco Romano (a destra) consegnano il libro ad Aldo (fotoservizio Stefano Larcher)

Verba volant, scripta manent: con questo spirito e questo obiettivo ha preso forma il libro “Sporminore racconta: «Sono emigrati quasi tutti»”, un’opera che racchiude e custodisce testimonianze preziose e frammenti di storia di Sporminore.

Il volume, scritto da Marco Romano, raccoglie 15 interviste ad anziani del paese e parla dello Sporminore de ‘sti ani, in particolare dalla fine della Seconda Guerra mondiale in poi, e di emigrazione, di povertà, di sogni e nuove prospettive.

Un libro che profuma delle case di una volta. Di tradizioni. Di passato da ricordare.

PubblicitàPubblicità

Siamo partiti con questo progetto più di 10 anni fa – ha esordito il sindaco Giovanni Formolo alla serata di presentazione del libro – con l’intento di creare un volume che raccogliesse le testimonianze dei nostri anziani come patrimonio della comunità”.

L’idea era ed è quella di cristallizzare le esperienze vissute per metterle a disposizione di tutti. E perché siano indelebili, stampate non solamente nella memoria degli anziani del paese ma anche in un libro che possa essere letto dalla comunità intera e stimolare nuove narrazioni.

Pubblicità
Pubblicità

Abbiamo voluto dare una forma concreta alle parole, ai racconti, perché rimangano nel tempo – ha aggiunto Formolo –. Ma anche perché le parole “volino”, stimolino la voglia di raccontare la propria vita e le proprie esperienze. La speranza è che questo lavoro germini altri racconti, il desiderio di narrare e di ascoltare”.

Alla serata di presentazione in sala civica a Sporminore – che è stata anche trasmessa in diretta Facebook e seguita dal Canada, dagli Stati Uniti, dal Giappone e da varie località d’Italia – non poteva mancare l’autore del libro, Marco Romano.

Credo che quattro parole, particolarmente significative, riescano a rendere l’idea di cosa racchiude questo libro: povertà, emigrazione, frutticoltura intensiva e Parco Naturale Adamello Brenta – ha dichiarato l’autore –. Quattro elementi fondanti della storia di Sporminore, raccontata attraverso 15 interviste che vanno lette con attenzione e lentezza, per comprendere fino in fondo questi frammenti di vita vissuta”.

Il microfono è quindi passato nelle mani dei coscritti Laura, Elena, Carol e Andrea, che, alternandosi, hanno letto degli scorci del libro, poi consegnato ai protagonisti da parte del sindaco Formolo.

A rendere più leggera e gradevole la serata ci hanno pensato i fratelli Silvia, Andrea e Marco Cristan con dei piacevoli intermezzi musicali.

Al termine delle letture, il sindaco ha ringraziato tutti i presenti e gli attori coinvolti nella realizzazione dell’opera, in particolar modo gli anziani intervistati.

Leggendo questo libro sembra di stare al tavolo con loro – ha concluso Formolo –. È un qualcosa che avvolge, un documento prezioso a servizio della comunità. Abbiamo voluto fissare nella carta questi racconti affinché siano lettera viva e vengano passati di generazione in generazione. Ma anche per cristallizzare la vita, le tradizioni e la storia di Sporminore”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Il mega – yacht a forma di cigno: la straordinaria opera futurista dell’industria navale italiana
    La sintesi tra i confini della tecnologia e i massimi livelli di design applicati alla nautica è stata svelata e prende il nome decisamente caratteristico di “Avanguardia”, il nuovo yacht che nei prossimi mesi si farà sicuramente notare nei mari di tutto il mondo. Quest’opera avveniristica dell’industria navale salta agli occhi per la sua inconfondibile forma […]
  • Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
    Alternare il lavoro con il riposo, mettendo in pausa la routine quotidiana aggiunge una diversione alla vita e permette la splendida occasione di fare esperienze insolite, conoscere luoghi, persone e sopratutto non avere un’agenda giornaliera. In una società iperattiva è quindi indispensabile la ricerca dell’equilibrio perduto anche solo attraverso esclusivi pacchetti antistress in hotel di […]
  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]

Categorie

di tendenza