Connect with us
Pubblicità

Trento

Snowtubing, snowrafting, snowkite, in Trentino impazzano i nuovi trend del divertimento sulla neve.

Pubblicato

-


Per divertirsi sulla neve, per chi sceglie di non sciare, senza tanti rischi, e con tanta adrenalina c’è lo Snowtubing.

E’ semplice, un gommone colorato circolare, che si presenta come un ibrido tra copertone alla base, e canotto sopra, una bella discesa con le barriere di protezione ai lati, e viaaa!

E’ una trasformazione della discesa in slittino, e del bob, che in questo caso è senza freni, perché lo scivolamento sulla neve è proprio a 360 gradi, in un piacevole vortice ruotante lungo la discesa della pista innevata.

Pubblicità
Pubblicità

Un altro modo di vivere la neve per chi non scia.

Anche vicino a Trento si può provare, e farsi un’idea di questa piccola emozionante discesa sulla neve, a Lavarone, nello snow park di Neveland.

Al termine della discesa si risale con dei tappeti ruotanti che riportano in cima alla partenza.

Pubblicità
Pubblicità

A differenza della slitta che scende in maniera diritta e viene guidata nella velocità utilizzando piedi e mani nelle curve, per il gommone non c’è tanta scelta, si parte e, non si frena.

Per questo i canaloni per la discesa sono di solito diritti e più brevi rispetto alle piste di slittino, che sono un po’ più assimilabili a veri e propri percorsi nella natura, arrivando anche a 10 km di discesa.

Nello snowtubing, il motto è divertirsi in velocità!

Il gommone nella discesa è poco guidabile, infatti incanalato come è nelle discese, si gira su se stesso e questo porta a continui rigiri per chi vi è seduto sopra. Una sensazione adrenalinica di non poter avere il controllo del mezzo, che allo stesso tempo è sicuro perché non può uscire dal percorso del canalone diretto e chiuso dalle protezioni in cui si è immessi.

C’è la possibilità di scendere anche in coppia e pure di agganciarsi in più gommoni, tanto da fare una sorta di piccolo serpentone che scende in grande velocità nella neve.

Per i bambini e i giovani è un modo di divertirsi semplice e a basso costo. Il piacere di stare insieme e magari fare gare in velocità tra amici lungo i canaloni dà l’idea di un divertimento condiviso. E poi non c’è il fastidio della risalita a piedi, in quanto si viene riportati alla partenza con l’impianto.

In molti snowpark, viene data la possibilità di scendere anche in notturna con l’apertura serale illuminata, e questo può dare ancora un particolare fascino alla discesa.

Per i più arditi e spericolati amanti delle mode del momento c’è pure lo snowrafting, dove a scendere dai pendii innevati sono proprio i gommoni usati l’estate per scendere lungo le rapide dei torrenti. Qui a guidarlo ci vuole però un esperto che sappia calibrare la velocita e la direzione per evitare derive e capitomboli.

Altra possibilità se si vuole ancora più adrenalina, è lo snowkite. Praticare surf …sulla neve utilizzando la tavola da snowboard. Qui il connubio è quello tra la vela del kitesurf unita alla tavola dello snowboard. Il motore che muove il tutto è il vento sui pendii imbiancati di neve. La libertà di muoversi in questi casi è massima, e non c’è bisogno o è una scelta, di utilizzare gli impianti di risalita.

Basta che ci sia il vento che spinge la vela e muove il tutto. Lo scivolamento dello snowboard garantisce la presa sulla neve. In trentino è possibile praticarlo al Passo Rolle e a passo del Tonale. Si tratta comunque di nuovi modi di vivere il divertimento sulla neve, per cui siamo agli albori di una pratica che può avere degli sviluppi interessanti.

Dipende dall’effetto moda che può innescare negli appassionati, e soprattutto dagli amanti del windsurf, che possono decidere di provare l’adrenalina del vento che spinge in velocità sulla neve.

In Trentino, sul Monte Bondone, è possibile provare anche li lo snowtubing in una pista alle Viote. Altre possibilità ci sono ad Alba di Canazei in val di Fassa, in una discesa di mezzo km, con curve paraboliche e illuminazione notturna presso lo Slide Park.

In Alto Adige ci sono varie possibilità, in particolare la pista per snow tubing di Plan de Corones, dove ci sono diversi percorsi. Si trova a Riscone nel comprensorio sciistico di Brunico in val Pusteria. La pista è bella lunga per circa un km. Anche a Dobbiaco nella zona delle Drei Zinnen in Alta Pusteria, nell’area del Monte Baranci, c’è la possibilità di praticare lo snowtubing.

Diverte e assolutamente particolare la pista della Val d’Ultimo. Qui diverse sono le possibilità di scendere sulla neve, in slittina, bob, tubing….

Il Trentino per crescere ancora di più può prendere esempio dalle proposte di turismo alternativo sulla neve che in Alto Adige sono state attuate, e magari dare un valore aggiunto per qualificare la sua proposta.

Quest’inverno 2019/2020 che è iniziato alla grande con tanta neve naturale, può essere il momento giusto per dare spazio alla voglia di divertimento in modo diverso sulla neve. Non ci sono solo gli sci e le ciaspole.

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza