Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

Miracolo Dolomiti Energia Trentino: Malaga battuta 88-76, bianconeri alle Top 16 di 7DAYS EuroCup

Pubblicato

-

I bianconeri battono la capolista spagnola e volano alle Top 16 dove affronteranno Virtus Bologna, Partizan Belgrado e la terza classificata del gruppo C. 19 punti di Blackmon e 17 di Gentile, ma decisivi anche Kelly e un super Pascolo.

La Dolomiti Energia Trentino vince di slancio contro la capolista Unicaja Malaga e conquista le Top 16 di 7DAYS EuroCup: quinta vittoria per i bianconeri nel gruppo D e quarto posto conquistato vincendo una volta contro ogni avversaria. Grazie all’88-76 sugli spagnoli, arrivati a Trento già sicuri del primo posto nel girone i bianconeri si proiettano nel Gruppo E delle Top 16 dove sanno già che sulla loro strada dovranno vedersela con Virtus Bologna e Partizan Belgrado oltre alla terza classificata del gruppo C che si conoscerà domani.

Alla BLM Group Arena grande prestazione di squadra per 40’: a dettare i ritmi offensivi dell’incontro ci pensano James Blackmon (19 punti con 6-12 al tiro e tre assist) e Alessandro Gentile (17 con cinque rimbalzi, quattro assist e sei falli subiti), ma superlative le prestazioni di Davide Pascolo (12 punti, sette rimbalzi e il premio di Cavit MVP del match) e Rashard Kelly (12 punti con cinque rimbalzi, quattro assist, due recuperi e una stoppata). Al resto pensano “i soliti noti” Aaron Craft (sei punti, sei rimbalzi, otto assist e quattro recuperi) e capitan Toto Forray (otto punti e cinque rimbalzi).

Pubblicità
Pubblicità

Trento mette la freccia e sorpassa nel cuore del secondo quarto: con le stoccate di JB e gli assist di Gentile i bianconeri vanno all’intervallo lungo sul +7. Da quel momento in poi Malaga non passerà più in vantaggio.

«Siamo molto contenti del risultato, perché ci apre le porte delle Top 16, e per come è arrivato: abbiamo giocato una partita molto solida in un’atmosfera alla BLM Group Arena che ci ha spinto e sostenuto con forza, e posso dire solo grazie e complimenti ai ragazzi per lo spirito con cui l’abbiamo vissuta per 40’. Da domani cominciamo a pensare alla partita di Milano di domenica e torniamo in palestra per lavorare e continuare a fare passi avanti». – Nicola BRIENZA, Allenatore Dolomiti Energia Trentino

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza