Connect with us
Pubblicità

Trento

Collegamento stradale tra Gardolo di Mezzo e Meano. Verrà rifatto il ponte sul Rio Carpinè

Pubblicato

-

Il tratto di strada tra Gardolo di Mezzo e Meano rappresenta una importante e fondamentale via di collegamento tra i due sobborghi, in particolare per gli abitanti di Gardolo di Mezzo che usufruendo di tale percorso possono raggiungere i maggiori servizi essenziali come l’asilo, la scuola, la circoscrizione, la posta, la farmacia ecc., situati nel sobborgo di Meano.

Tale strada di collegamento era stata ricavata a suo tempo con sezione a mezza costa nel versante di roccia molto fratturata con una carreggiata di larghezza variabile tra i 2,5 e i 3,2 metri.

La strada transita nei pressi del rio Carpinè su un ponte la cui realizzazione risale al 1911.

Pubblicità
Pubblicità

Tale ponte si sviluppa su 4 campate, sostenute da tre pile e dalle due strutture di spalla, con pila centrale appoggiata sulla chiave dell’arco.

La sede stradale del ponte ha una larghezza pari a 2,85 metri e non è presente una vera e propria barriera stradale di sicurezza, ma un semplice parapetto avente altezza pari a circa 0,7 metri sul piano stradale, costituito da una ringhiera in ferro ancorata a dei montanti in calcestruzzo posti ad interasse regolare.

Tale ponte oltre a presentare un livello di servizio sicuramente inadeguato rispetto alle attuali richieste di transitabilità ed una barriera di contenimento del tutto inefficiente in caso di urto, presenta evidenti segni di degrado e ammaloramenti della struttura in cls.

Pubblicità
Pubblicità

Tale situazione ha portato la scrivente amministrazione a monitorare e verificare l’idoneità statica nell’ultimi dieci anni osservando un lento ma continuo progredire degli ammaloramenti, tanto da limitare nel tempo progressivamente i carichi transitabili (una prima limitazione a 5 tonnellate, successiva limitazione a 3,5 tonnellate ed infine a 1,5 tonnellate).

La necessità di intervenire sia sul manufatto che lungo la strada di accesso è stata più volte segnalata da semplici cittadini, dalla stampa locale e dalla stessa Circoscrizione di Meano.

Per ovviare a quanto sopra è stata affidata all’ing. Giorgio Manca la progettazione preliminare per interventi di allargamento ed adeguamento ponte sul Rio di Carpinè, compresa sistemazione di parte della strada di collegamento tra gli abitati di Gardolo di Mezzo e Meano.

Tale progetto – 1 milione e 270 mila euro il costo dei lavori – prevede la demolizione integrale della struttura del ponte esistente e la ricostruzione sul sedime originario di un nuovo manufatto, avente analoga tipologia arco-trave, caratterizzato da sottostrutture in acciaio corten e soletta di impalcato in cemento armato gettato in opera.

Sul ponte sarà garantita la presenza di un marciapiede avente larghezza minima pari a 1 metro e 20. mentre la larghezza totale dell’impalcato sarà di 7 metri e 10.

Per quanto riguarda la strada di accesso al ponte il progetto prevede una serie di interventi di allargamento della sezione trasversale atti a garantire – per tutti i circa 300 metri di lunghezza – una larghezza minima della carreggiata utile pari a 3 metri e mezzo.

Accanto alla corsia di 3,50 m sarà inoltre garantito un marciapiede pedonale avente larghezza minima di 1 metro e 20.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]
  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]
  • Il messaggio di Banksy colpisce con un video anche la metropolitana londinese
    La decisione tardiva del Governo inglese nel procedere con il Lockdown in Inghilterra, accompagnata dal disappunto di molti cittadini britannici, è stata presa di mira dall’artista britannico Banksy. Lo steet artist britannico dopo aver coperto di divertenti topi il suo bagno mesi fa, torna a colpire facendo della tesa situazione inglese la sua musa ispiratrice, […]

Categorie

di tendenza