Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

La Pro Loco di Revò e il Coro Maddalene nei paesi terremotati del Centro Italia per una visita ricca di significati ed emozioni

Pubblicato

-

Il Coro Maddalene davanti alla basilica di San Benedetto, in fase di ricostruzione

Un weekend importante, significativo ed emozionante quello vissuto dalla Pro Loco di Revò e dal Coro Maddalene nei paesi terremotati del Centro Italia, tra Castelsantangelo sul Nera (in provincia di Macerata) e Norcia (in provincia di Perugia).

Nel primo, già nel 2017 l’ormai consolidata collaborazione tra la Pro Loco di Revò e la “Solidarietà Vigolana” aveva portato alla realizzazione di una struttura polifunzionale che oggi costituisce un luogo di aggregazione importante per la comunità rimasta in paese, fungendo anche da chiesa, dal momento che la ricostruzione è completamente ferma. La struttura è stata battezzata “Casa Amici del Trentino”.

Lì, sabato sera, si è tenuta l’esibizione del Coro Maddalene di Revò, diretto dal maestro Michele Flaim, che ha portato una ventata di armonia e di tradizione popolare espressa attraverso le note dei canti, molti dei quali natalizi, dato il momento particolare dell’anno.

Pubblicità
Pubblicità

Molto apprezzata l’esibizione, cui è seguita una cena offerta con immenso senso di riconoscenza da alcune aziende locali che hanno tenuto duro e hanno continuato la loro attività, nonostante tutto.

Il coro all’esterno della “Casa Amici del Trentino”

È intervenuto il presidente della Pro Loco Romedio Arnoldo, esprimendo la propria soddisfazione per l’operato e per il legame di amicizia che si è creato in questi anni, auspicando che questo possa continuare in futuro.

Pubblicità
Pubblicità

Scambio di doni tra lo stesso Arnoldo, il sindaco di Castelsantangelo Mauro Falcucci, la presidente della Pro Loco locale e il capogruppo degli Alpini Alto Nera.

Erano presenti anche il presidente del Coro Maddalene, Pierluigi Fauri, che ha chiaramente detto come la solidarietà non si concretizzi solo nel dono ma anche nel mantenimento delle relazioni e dei legami di amicizia e, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Revò, l’assessore alla cultura Alessandro Rigatti.

A voi ci sentiamo legati non solo per aver donato una struttura che oggi dà la possibilità, ritrovandosi, di ricostruire il senso di comunità – ha affermato Rigatti – ma anche dai valori e i caratteri delle genti che vivono in montagna: tenacia, determinazione, fatica, generosità, accoglienza. A voi, amici, tanti auguri di saper tenere duro e guardare al futuro con speranza”.

Dopo la notte passata da alcuni nella struttura, la comitiva si è spostata verso Norcia, la patria di San Benedetto.

C’è stata quindi l’opportunità di una breve visita alla città, ancora profondamente segnata dal terremoto dell’ottobre 2016, a cui è seguita la partecipazione alla Santa Messa celebrata in una struttura accogliente a fianco del Santuario della Madonna delle Grazie, del quale ben poco resta dopo gli episodi sismici.

Qui infatti l’Unità Pastorale “Divina Misericordia” delle parrocchie di Cagnò, Revò, Cloz e Brez si era data da fare nell’immediato per fornire a don Davide, giovanissimo sacerdote, e alla sua comunità un luogo provvisorio per celebrare le funzioni religiose e tenere così unità la cittadinanza.

Al termine della celebrazione, il coro ha avuto modo di esprimersi ancora una volta con il canto regalando della buona musica ai presenti, pure essi appagati.

È terminato così un positivo momento di condivisione, un ulteriore passo nel suggellare i rapporti di amicizia, di vicinanza e di solidarietà che lega il paese di Revò con quello, in particolare, di Castelsantangelo sul Nera.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza