Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Mori: nuovi punti luce nelle vie del Paese

Pubblicato

-

Un miglioramento dell’illuminazione pubblica è in arrivo in via Lutteri, località Seghe II, via Divisione Acqui e via Gresta: si tratta di interventi extracanone di riqualificazione degli impianti.

Il perché della dizione “extracanone” lo spiega il sindaco Stefano Barozzi: «Come noto, Mori ha aderito alla procedura proposta da Consip (centrale degli acquisti per la pubblica amministrazione italiana) “Servizio Luce 3”, che prevede la sostituzione dei corpi illuminanti sul nostro territorio. Lavori in tal senso sono già in fase molto avanzata su tutto l’abitato, con benefici ambientali e di risparmio energetico, dunque anche economico.

Alcuni interventi puntuali, però, non rientrano in questa fornitura a forfait. Questo dipende, ad esempio, dal fatto che su una via si rileva l’assenza di un lampione, magari perché la via si è allungata o ne è mutato il tipo di fruizione e di presenza di persone.

Pubblicità
Pubblicità

Così è per le vie comprese nel nuovo provvedimento».

Tra le strade su cui si interviene, dunque, anche via Lutteri, oggetto di diverse segnalazioni da parte dei cittadini. «Sì, rispondiamo a un’istanza emersa dal territorio, ma del resto un intervento era già stato programmato su quel tratto: era previsto dal Documento unico di programmazione. Era seguita una mozione, in consiglio comunale, modificata ma poi approvata anche dalla maggioranza, proprio perché coerente a quanto già programmato.

Era poi seguita anche una raccolta firme, che è stata anche discussa in consiglio e che ha rafforzato una visione condivisa su un intervento necessario».

Pubblicità
Pubblicità

Per completare il quadro, va detto che per questo tipo di interventi puntuali, che dunque esuberano il contratto omnicomprensivo “Servizio luce 3” (che comprende sostituzione dei corpi illuminanti, manutenzioni e fornitura di energia) il Comune ha deciso di stanziare 250 mila euro.

Di questi, circa 70mila vengono impiegati in questa occasione, la parte restante sarà utilizzata per ulteriori interventi, alcuni dei quali già messi in programmazione. I lavori sono stati assegnati a Dolomiti energia solution, che è il partner all’interno del Servizio luce 3.

Si tratta, tecnicamente, di un’integrazione di incarico e, così facendo, il Comune risparmia sulle spese di progettazione e direzione lavori.

L’assessore comunale Roberto Caliari, che ha competenza all’energia, aggiunge: «Si può ragionevolmente pensare che, entro la prossima primavera, tutti i corpi illuminanti sul territorio comunale saranno sostituiti».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza