Connect with us
Pubblicità

Trento

Claudio Cia presenta un emendamento sulle nuove regole ITEA: i componenti del nucleo familiare non possono pagare per i reati altrui

Pubblicato

-

Nel corso del dibattito riguardante l’art. 15 della legge collegata alla manovra di bilancio provinciale 2020, laddove prevede che se un componente del nucleo familiare viene condannato tutta la famiglia viene mandata via dall’appartamento ITEA, alcuni consiglieri hanno sostenuto che tale fattispecie sarebbe illegittima, in quanto – come stabilito dall’art. 27 della Costituzione – “La responsabilità penale è personale”.

Il consigliere Cia ha espresso fin da subito alcuni dubbi sull’articolo, depositando un emendamento per introdurre il principio di connivenza o complicità della famiglia.

«Per questo sono soddisfatto che la Giunta provinciale abbia aperto alla possibilità di chiarire meglio questa norma, in particolare per garantire di più le posizioni dei famigliari. Il mio emendamento intende intervenire per far sì che i componenti del nucleo familiare non si vedano addossare in maniera automatica – ai fini amministrativi – una responsabilità penale altrui, ma che piuttosto rispondano per i propri atti, quantomeno omissivi. E’ bene ricordare infatti la differenza che esiste tra “responsabilità penale” e “responsabilità ai fini amministrativi”. La Provincia autonoma di Trento, in tutta evidenza, non dispone della competenza in materia penale. Più precisamente, si può sostenere che la PaT, agganciandosi all’esistenza di una responsabilità penale sancita dall’intervento della magistratura, ne fa derivare delle conseguenze sul piano amministrativo con riguardo a soggetti diversi dal reo. Vi è pertanto la necessità giuridica (e morale) che anche la responsabilità di tipo amministrativo trovi un radicamento nella natura delle cose, e non venga ciecamente imputata a soggetti che potrebbero essere del tutto estranei ai fatti da cui la legge fa derivare la revoca sanzionatoria dell’alloggio».

Pubblicità
Pubblicità

Secondo Claudio Cia è chiaro a tutti che un nucleo familiare, per fruire di determinati benefici, debba cooperare per garantire che il servizio ottenuto non si ritorca contro la collettività e che non divenga – come nel caso degli alloggi utilizzati a fini illeciti – persino un presupposto per rendere più agevoli le condotte antisociali. Nella vita di tutti i giorni è però possibile che determinati delitti maturino in un ambiente familiare senza che i conviventi possano né prevedere né tanto meno agire in alcuna maniera. E’ altrettanto vero tuttavia che – in non pochi casi – all’interno del nucleo familiare si sviluppano forme di omertà, di collusione, persino di compartecipazione agli illeciti commessi dai propri membri.

«E’ per questa ragione che si deve consentire ai conviventi stessi di fornire una prova liberatoria, – aggiunge Cia – nel senso di dimostrare di non aver agevolato né partecipato – neppure omissivamente – alla realizzazione di condotte antisociali. Ciò permetterebbe di evitare l’irrogazione di ingiuste sanzioni in maniera indiscriminata, ma scongiurerebbe anche l’indifferenza nei confronti dei contesti omertosi di cui sopra. Costituisce un fatto risaputo inoltre, che spesso all’interno degli alloggi forniti dall’edilizia pubblica, e mediamente più che in altri ambienti, a causa della presenza di alcuni nuclei familiari problematici, si vengono a determinare situazioni di grave degrado che vanno a danneggiare gli inquilini che si comportano correttamente, oltre alla collettività nel suo complesso, e che inficiano pesantemente sull’immagine dell’edilizia popolare. E’ pertanto nell’interesse comune, a partire dalla stessa Pubblica amministrazione per giungere poi fino all’intera comunità trentina, agli inquilini e all’istituto ITEA, individuare delle soluzioni concrete, in grado di contenere le criticità che caratterizzano questo settore di welfare e di evitare che l’erogazione di denaro pubblico si traduca in un incentivo all’attività criminale» conclude il consigliere di Agire

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]
  • Parco giochi per anziani: l’incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
    All’arrivo della terza età troppo spesso si tende ad uscire e socializzare meno, con risultati non completamente positivi sulla salute. Una delle soluzioni insieme alle tante attività può essere lo sport: una perfetta occasione di interazione e socializzazione che permette di mantenersi attivi non solo nel corpo ma anche nello spirito. Per aiutare gli anziani […]

Categorie

di tendenza