Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Ville d’Anaunia “green” mette al bando la plastica: approvato all’unanimità il protocollo d’intesa

Pubblicato

-

Voti unanimi a Ville d’Anaunia per l’approvazione del protocollo d’intesa – frutto della collaborazione tra Parco naturale Adamello Brenta, amministrazioni del territorio e Comunità di valle – che, attraverso una serie di azioni condivise, punta a una graduale e progressiva eliminazione di materiali plastici non compostabili e all’incentivazione all’uso di materiali ecologici, in particolare durante gli eventi pubblici.

Una scelta “green” che durante il Consiglio comunale dell’altra sera ha trovato la condivisione da parte di tutti i consiglieri.

La seduta si è aperta con un minuto di silenzio in memoria di Serena Pedergnana, la giovane originaria di Rabbi scomparsa nei giorni scorsi a Trento. A proporre questo momento di raccoglimento è stato il consigliere Rolando Valentini (Dinamica), che ha parlato di un “tragico evento provocato da una calamità sociale quale è l’emergenza delle dipendenze. Per contrastare questi episodi è necessario fare di più: ora stringiamoci attorno alla famiglia e alla comunità di Serena, colpite da questo evento drammatico”.

PubblicitàPubblicità

Sulla questione sono intervenuti anche il presidente del consiglio comunale Giuseppe Mendini, la consigliera Marcella Odorizzi (Dinamica), gli assessori Maria Teresa Giuriato e Romina Menapace e il sindaco Francesco Facinelli. Tutti hanno evidenziato la necessità di continuare a lavorare per favorire l’ascolto e garantire risposte ai bisogni dei giovani.

È fondamentale non ignorare o nascondere questa problematica. Il nostro territorio non è immune dalla piaga della droga e, spesso, è il non parlarne che non consente di trovare una soluzione” sono state le parole del primo cittadino. Al fine di intercettare eventuali casi di rischio, l’amministrazione ha coinvolto le associazioni giovanili del Comune, mentre sul territorio un anno fa è nato un Gruppo di auto mutuo aiuto dedicato alle diverse fragilità.

Nel corso del Consiglio comunale c’è stato anche il via libera, con il voto di astensione delle minoranze, alla variazione di bilancio.

Pubblicità
Pubblicità

La variazione, che per il 2019 ha un valore di 100.704 euro sulla parte corrente e di 312.830 in conto capitale, prevede tra le altre cose l’acquisto di un nuovo mezzo per la polizia urbana, l’acquisto di nuovi arredi e di materiale d’ufficio per la scuola materna di Rallo, un trasferimento alla parrocchia di Santo Spirito a sostegno dei lavori di ristrutturazione delle chiesette di Santa Lucia a Campo e di San Nicolò a Tuenno e l’acquisto del materiale necessario all’allestimento delle nuove sedi delle associazioni sportive e culturali.

Pubblicità
Pubblicità

La seduta è proseguita con l’approvazione del protocollo d’intesa per la riduzione del consumo della plastica. Durante il proprio intervento, l’assessore Gloria Concini ha parlato della necessità che anche le pubbliche amministrazioni si attivino fattivamente in un’ottica di esempio collettivo e di buona pratica.

Nello specifico, il progetto nasce con l’obiettivo di favorire la progressiva eliminazione dell’utilizzo della plastica monouso dalle strutture pubbliche (municipi, scuole, palestre, ecc.) e in occasione di eventi promossi dalle associazioni del settore ricreativo e turistico, che beneficiano di contributi pubblici e comunali.

Il capogruppo di “Ora” Stefano Zanini ha osservato come “l’iniziativa non proponga nulla di innovativo. Il tema del rispetto dell’ambiente è importante, ma il documento prevede pratiche che già oggi vengono promosse dalle nostre associazioni”.

L’assessore Concini ha dunque constatato come nei paesi di Ville d’Anaunia esista una sensibilità diffusa, ma ha evidenziato l’importanza di fare rete per estendere le buone pratiche anche altrove.

Nel corso della discussione, il consigliere Samuel Valentini ha parlato del viaggio all’insegna del rispetto dell’ambiente che Mattia Torresani sta compiendo in queste settimane: “Questo nostro concittadino sta attraversando il Sudamerica senza utilizzare oggetti in plastica. È bello osservare come tra le persone sia presente questa sensibilità”.

 L’assessore Maria Teresa Giuriato ha invece ricordato come l’argomento sia stato affrontato anche nell’ambito dell’ultima “Settimana di studio” di Tuenno.

Il consigliere Rolando Valentini (Dinamica) ha evidenziato come il protocollo d’intesa sia un’iniziativa importante: “Nonostante le buone iniziative, esiste sempre il rischio che abbassando la guardia si compiano dei passi indietro. C’è ancora molto da fare, anche per consolidare i buoni risultati ottenuti. In occasione delle manifestazioni si potrebbero proporre soluzioni innovative, anche per responsabilizzare la cittadinanza: l’utilizzo dei piatti di ceramica oppure in certe occasioni proporre di portare il piatto da casa. La tariffa rifiuti dedicata alle manifestazioni pubbliche, inoltre, non punta a penalizzare gli organizzatori, ma serve a promuovere la raccolta differenziata e a responsabilizzare chi organizza”.

Il sindaco Francesco Facinelli ha dunque affermato che la soluzione della problematica non sta nell’aumento dei costi, e ha parlato dell’impegno delle associazioni che nel corso del tempo si sono dotate di lavastoviglie e supporti biodegradabili: “Intendiamo continuare a favorire la strada del rispetto dell’ambiente e per questo è bene migliorare la gestione dei rifiuti anche all’interno dei centri raccolta materiali”.

Infine, il consiglio ha nominato i propri rappresentanti all’interno dei comitati di gestione delle scuole materne: per Rallo Matteo Mendini (maggioranza) e Annarita Torresani (minoranze); per Tuenno Francesco Odorizzi (maggioranza) e Giuliano Ghezzi (minoranze).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: Paziente Virtuale evita i test sugli animali
    Grazie alle diverse ricerche ed ai numerosi studi dell’Università di Catania, si rafforza il filo della comunicazione tra il clinico e il laboratorio, dando vita al progetto del Paziente Virtuale. Un progetto completamente italiano che potrebbe finalmente evitare la sperimentazione animale, necessaria per testare farmaci e vaccini anche contro il più recente Coronavirus. Infatti, per […]
  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]

Categorie

di tendenza