Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

La magia di “Natale in tutti i sensi” sta per avvolgere il paese di Fondo

Pubblicato

-

La magia del Natale sta per avvolgere il paese di Fondo. In cima alla Val di Non è tutto pronto per la 4a edizione di “Natale in tutti i sensi”, iniziativa curata dall’associazione “Idee di Fondo” che raggruppa i commercianti del paese e può contare su 34 associati.

“Natale in tutti i sensi” non è il solito mercatino di Natale, si tratta di una manifestazione che offre la possibilità di scoprire il Natale della Val di Non nella sua dimensione più autentica.

Per l’occasione il borgo noneso si trasformerà infatti in un villaggio mercato dall’atmosfera intima e suggestiva, dove si potranno gustare i sapori tipici del luogo e sentire nell’aria i profumi della tradizione natalizia. Ma anche toccare con mano le realizzazioni degli artigiani locali, ascoltare le canzoni di Natale e non solo, ammirare il borgo in una veste unica: un Natale emozionante da godersi con tutti e cinque i sensi.

Pubblicità
Pubblicità

L’idea dei commercianti è quella di puntare proprio sulla diversità rispetto ai soliti mercatini, sulla qualità dei loro prodotti , della loro offerta e delle attività proposte, oltre che sulla delicatezza dell’atmosfera che il paese di Fondo è in grado di regalare in questo periodo. Per incuriosire e affascinare la gente del posto, ma anche coinvolgere i turisti che scelgono di visitare un mercatino diverso, più raccolto e dal sapore nostrano.

Ricca e variegata, come da trazione, l’offerta della rassegna, che vedrà il culmine nell’atteso appuntamento di domenica 5 gennaio con la 47a edizione de “La Ciaspolada”, gara che quest’anno sarà in notturna e transiterà anche dalle parti del mercatino.

Pubblicità
Pubblicità

Il paese sarà addobbato con luci e allestimenti, ci saranno prodotti da acquistare, stand gastronomici, simpatiche attività per bambini e famiglie e la possibilità di essere trainati da una carrozza o di fare un giretto su un pony.

E poi si potrà partecipare a divertenti spettacoli, ballare in compagnia con lo Zumba Flash Mob e assistere agli showcooking a cura dei migliori chef della Val di Non.

L’inaugurazione si terrà sabato prossimo, 7 dicembre, alle 11 e il mercatino sarà aperto tutti i weekend di dicembre dalle 10 alle 19, ma anche giovedì 12 dicembre, con i canti di Natale e la tradizionale festa di Santa Lucia che partirà dall’omonimo colle e arriverà nella piazza con doni per tutti i bambini, lunedì 30 e martedì 31 dicembre per vivere un lungo weekend di Capodanno, e lunedì 6 gennaio con la gara promozionale di orientamento con le ciaspole.

Il presidente dell’associazione “Idee di Fondo”, nonché assessore al commercio e al turismo del Comune di Fondo, Roberto Graziadei si dice soddisfatto di una proposta in crescita che vede di anno in anno aumentare la partecipazione e l’interesse.

Natale in tutti i sensi è una manifestazione pensata in maniera un po’ differente rispetto ai classici mercatini, puntando più sul contorno piuttosto che sull’aspetto meramente commerciale – spiega –. Per noi è un motivo d’orgoglio riuscire a dar vita a un mercatino che ospita esclusivamente espositori locali e produttori diretti che sono in grado di mantenere intatto il fascino dell’iniziativa. Il nostro intento è quello di rendere accogliente il paese e far passare dei momenti lieti alle famiglie”.

Quest’anno le “baite” saranno una quindicina e saranno tutte gestite, come evidenziato dal presidente di “Idee di Fondo”, da attività o produttori della zona.

Non è così scontato che gli espositori locali aderiscano e si rendano disponibili – sottolinea Graziadei –. Questo è un aspetto fondamentale, che ci distingue dalle altre proposte simili. Vorrei quindi ringraziare coloro che hanno deciso di prender parte all’iniziativa, siamo un gruppo affiatato e questo fa sicuramente la differenza”.

L’inaugurazione, come detto, sarà sabato prossimo alle 11. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 18, sarà possibile fare dei giri gratuiti sui pony o in carrozza, ma anche degustare lo strauben a cura della Pro Loco di Fondo. Il tutto accompagnato dalla musica live a partire dalle 15.30.

Domenica 8 dicembre, invece, oltre all’esperienza da vivere sui pony o in carrozza, alle 15 si potrà assistere allo showcooking dello chef Thomas del ristorante “Al Canyon R&B” di Fondo. Ci saranno poi il concerto del coro di montagna e la castagnata (ore 16.30) a cura di Birra Fon.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza