Connect with us
Pubblicità

Trento

Verranno ampliate le Medie “Fogazzaro” a Mattarello

Pubblicato

-

L“Unità funzionale piano seminterrato” di ampliamento della scuola secondaria di primo grado “A. Fogazzaro” di Mattarello rappresenta il primo blocco funzionale di realizzazione di un progetto di ampliamento che prevede la realizzazione di un nuovo volume di tre livelli.

Il livello seminterrato, individuato come “unità funzionale” a sé stante, ospita l’aula magna, una aula specialistica di musica, i locali degli impianti e della centrale termica.

Gli ultimi due livelli sono adibiti ad aule normali e specialistiche.

Pubblicità
Pubblicità

Motivazioni dell’intervento – Il complesso dei volumi che costituiscono il fabbricato della scuola secondaria di primo grado “A. Fogazzaro” di Mattarello è stato realizzato in più fasi storiche.

Il primo venne costruito negli anni ’60 da un programma Ministeriale di realizzazione di edilizia scolastica prefabbricata ed il secondo nel 1979 per dar corpo ad esigenze di spazi didattici, di uffici e servizi.

Attualmente, si manifesta nel contesto territoriale di Mattarello un incremento demografico tale da interessare nei prossimi anni anche il numero di studenti frequentanti la scuola di primo grado. L’attuale capienza dell’edificio scolastico, a causa delle dimensioni delle aule, non raggiunge la capienza massima individuata dal D.M., pari a 225 alunni per nove aule, ma si ferma a 190.

Pubblicità
Pubblicità

Sulla base delle previsioni demografiche e delle contingenze attuali, la Scuola palesa la necessità di realizzare nuove aule didattiche, uno spazio per attività collettive e di reperire ulteriori spazi per gli uffici.

Queste criticità sono confermate da un confronto fatto fra gli indici di superficie esistenti e quelli degli standard ministeriali minimi, restituendo una situazione nella quale una parte delle aule non ha dimensioni idonee ad ospitare 25 studenti, manca una aula magna per attività collettive ed gli uffici hanno una carenza di spazio.

Descrizione dei lavori da realizzare – Il progetto complessivo di ampliamento prevede di: 

1. Portare il numero di aule didattiche da nove a dodici

2. Realizzare una aula magna

3. Ampliare gli uffici

L’intervento circoscritto al lotto funzionale del piano seminterrato prevede la realizzazione di un’aula magna, di un’aula di musica e della centrale termica.

L’aula magna è stata progettata per avere 200 posti a sedere e per risultare flessibile rispetto agli usi della scuola. E’ stata infatti prevista una tribuna telescopica che consente nella configurazione aperta di usare l’aula come auditorium e nella configurazione chiusa di avere uno spazio completamente libero.

La scelta inoltre di individuare una centrale termica indipendente rispetto a quella esistente, mira da una parte a dotare il nuovo volume di un impianto in linea con l’avanguardia tecnologica e dall’altra crea la potenzialità in futuro, di servire anche i volumi che dovessero eventualmente andare a sostituire il corpo edilizio risalente al 1967. L’aula magna risulta accessibile sia dalla stradina pedonale che serve la piscina e il parco che attraverso i percorsi interni alla scuola, permettendone così sia un utilizzo per le attività didattiche che per attività extrascolastiche.

La notevole altezza del piano interrato, pari a 5 metri e mezzo permette inoltre la realizzazione di un piano mezzanino, posta al di sopra dei bagni al servizio della sala; in tale spazio potranno trovare collocazione due piccoli spogliatoi o camerini particolarmente utili nel caso di utilizzo dell’aula magna per rappresentazioni teatrali.

Tempi e costi – Si prevede il completamento della fase di progettazione esecutiva, di gara ed affidamento dei lavori entro il 2020.

La realizzazione e la messa in esercizio dell’opera si concluderanno presumibilmente entro l’anno 2022 per un costo totale di 1 milione e 430 mila euro.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia
    Da oggi sarà più semplice accedere e richiedere lo sgravio per il superbonus 110%, grazie ad una norma all’interno del Decreto Semplificazioni che dimezza la burocrazia. CILA, il documento semplificato per l’accesso al Superbonus, come... The post Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia appeared first on Benessere Economico.
  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza