Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Mori: dopo 50 anni, gli alunni ridanno vita al mosaico di Umberto Savoia

Pubblicato

-

A mezzo secolo dalla sua creazione, il mosaico realizzato dagli allora alunni della scuola media sotto la guida del maestro Umberto Savoia (a cui è intitolata la piazza del Mart) sarà consolidato, ripulito e restituito alla cittadinanza.

A curare questo lavoro saranno, sotto la guida degli insegnanti e all’interno di un laboratorio didattico, i bambini che oggi frequentano le scuole di Mori: è facile ipotizzare che tra loro ci possano essere anche figli e nipoti di chi, allora, posizionò le tesserine.

L’assessore comunale all’istruzione, Filippo Mura, è particolarmente soddisfatto: «Quello che fu uno strumento didattico, oltre che un’opera artistica, torna a essere occasione di formazione. Inoltre tornerà a essere visibile alla comunità, incrementando dunque il nostro patrimonio culturale.

Pubblicità
Pubblicità

La giunta ha deliberato di contribuire alla realizzazione del laboratorio per ridare vita a questi pannelli, che erano rimasti nascosti dopo che, negli anni Novanta, vennero rimossi dalle pareti in occasione della ristrutturazione della scuola elementare (ex scuola media). Ho dunque chiesto, a suo tempo, di riportare l’opera all’istituto: cosa fatta dagli operai del cantiere nella scorsa primavera.

Il laboratorio è già cominciato, con pulizia ed esame, oltre al consolidamento, dei 7 pannelli più piccoli, che al tempo si trovavano sopra le porte delle aule delle elementari

Questi, a breve, saranno affissi sulla parete esterna delle medie e diverranno quindi subito visibili da tutta la comunità scolastica e non. Il pannello più grande, che mostra Mori, sarà invece oggetto di lavori nel prossimo futuro e sarà collocato nella nuova scuola media, tanto che l’architetto incaricato del progetto ha già individuato e sta predisponendo un’idonea sede, che lo valorizzerà adeguatamente.

Pubblicità
Pubblicità

Mi piace molto l’idea che, dopo 50 anni, gli studenti di allora potranno nuovamente ammirare l’opera: si tratta di un progetto didattico, culturale, ma anche di valenza affettiva e di memoria individuale. Il mosaico fu realizzato nel 1969 e oggi, grazie ad altri ragazzi, potrà ritrovare splendore e luce».

I “laboratori del fare” da anni fanno parte dell’offerta formativo-didattica dell’Istituto comprensivo e mirano a sviluppare le competenze personali, sociali, trasversali attraverso un apprendimento manuale capace di far crescere e stimolare negli alunni motivazione, apprendimento e interesse verso l’attività scolastica.

Il progetto si articola nell’arco dei due anni scolastici 2019-2020 e 2020-2021. Nella fase 1 è previsto consolidamento e posizionamento di 7 pannelli a mosaico di dimensioni cm 125 x 80 (5 pannelli), cm 76 x 76 (1 pannello), cm 125 x 74 (1 pannello).

La seconda fase prevede pulitura, recupero, consolidamento con intervento finale di fugatura delle tessere del grande mosaico con oggetto il paesaggio moriano (di dimensioni metri 9,32 x 2,30).

Il laboratorio è stato finanziato dal Comune di Mori per 4.791,44 euro e dalla Comunità della Vallagarina per 1.197,86. Ha goduto anche di un finanziamento da parte della Cassa rurale Alto Garda.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza