Connect with us
Pubblicità

Trento

APPA e APRIE dialogano con il Ministero dell’Ambiente: combustione domestica della biomassa legnosa e inquinamento atmosferico

Pubblicato

-

Si tiene il 2 e il 3 dicembre a Trento, presso l’Aula Grande della Fondazione B. Kessler, il Laboratorio Tematico “Combustione della biomassa ad uso civile.

Buone pratiche e problemi aperti: enti locali a confronto”, organizzato dal Ministero dell’Ambiente nell’ambito del progetto CReIAMO PA – Competenze e reti per l’integrazione ambientale e per il miglioramento delle organizzazioni della Pubblica Amministrazione – e rivolto al personale delle Amministrazioni provinciali e locali delle Province di Trento e Bolzano.

Il progetto ministeriale CReIAMO PA ha lo scopo di rafforzare la capacità amministrativa degli enti territoriali, migliorare la qualità e l’efficacia nella definizione e nella programmazione e nell’attuazione delle politiche ambientali ai vari livelli, attraverso il potenziamento delle competenze del personale delle amministrazioni e la diffusione di pratiche e strumenti volti a garantire una migliore gestione dei processi operativi, gestionali e decisionali.

Pubblicità
Pubblicità

Lo scopo del Laboratorio in programma a Trento sul tema del contrasto all’inquinamento prodotto dalla combustione della biomassa legnosa ad uso domestico è quello di approfondire i temi relativi alle migliori tecnologie disponibili, ai fattori di emissioni degli impianti, alle metodiche di monitoraggio e controllo delle emissioni in atmosfera ed alle nuove fonti emissive emergenti.

Offre inoltre un utile momento di confronto anche con le Amministrazioni locali per condividere le buone pratiche diffuse sul territorio ed individuare possibili soluzioni a questa problematica che riguarda la salute umana e l’ambiente.

Nel territorio della Provincia autonoma di Trento la combustione della biomassa legnosa in impianti domestici è responsabile di circa l’80% delle emissioni primarie di polveri sottili, e rappresenta un fattore particolarmente problematico per la qualità dell’aria nella stagione invernale, in particolare nei contesti vallivi nei quali il riscaldamento a legna è ampiamente diffuso e le condizioni meteo-morfologiche sono meno favorevoli alla dispersione degli inquinanti.

L’evento è rivolto ai funzionari delle Province autonome di Trento e Bolzano e dei Comuni e vede la partecipazione di ISPRA ed ENEA.

Nella prima giornata di lavoro un tavolo tecnico dal titolo “Condivisione e scambio di dati ed informazioni disponibili in materia di valutazione e gestione della qualità dell’aria e nel settore delle biomasse” garantirà un’importante occasione di confronto tra Ministero, Enti di ricerca e soggetti provinciali, tra i quali l’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente – APPA – e l’Agenzia per la protezione delle risorse idriche e l’energia -APRIE – per Trento.

Saranno inoltre coinvolti altri soggetti portatori di interesse delle due Province, quali le associazioni di categoria dei costruttori e manutentori di impianti, fumisti e spazzacamini.

Nella seconda giornata di lavoro, il laboratorio costituirà invece un momento di raccordo e discussione con i rappresentanti delle autorità comunali. Saranno forniti aggiornamenti circa quanto emerso recentemente nell’ambito del “Clean Air Dialogue” con la Commissione Europea svoltosi a Torino il 4-5 giugno scorsi, e del nuovo protocollo per il miglioramento della qualità dell’aria sottoscritto in tale sede dai principali Ministeri nazionali.

Argomenti di confronto saranno ad esempio i controlli e le manutenzioni di impianti, la gestione dei fenomeni acuti di inquinamento atmosferico, il rapporto coi cittadini per crescere e affrontare insieme le problematiche, l’utilizzo del conto termico come strumento per il rinnovo del parco di apparecchi a legna.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]

Categorie

di tendenza