Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Melinda, approvato il bilancio: fatturato di 257 milioni di euro nell’esercizio 2018-2019

Pubblicato

-

Ieri sera l’assemblea generale ordinaria dei Soci del Consorzio Melinda ha approvato in larga maggioranza il Bilancio consuntivo relativo all’esercizio 2018-2019 (01.08.2018 – 31.07.2019), così come illustrato dal Presidente Michele Odorizzi, dal direttore Generale Paolo Gerevini e dallo Staff di Direzione del Consorzio, con il supporto del Revisore dei conti della FTC.

Dopo un’approfondita valutazione dei dati, è stato condiviso che i risultati ottenuti durante la scorsa stagione sono stati i migliori possibili rispetto ad uno scenario mondiale drasticamente negativo a livello commerciale.

Un ricavo quello di Melinda pertanto, indice di una struttura consortile che resiste alla crisi, grazie all’attenzione peculiare ed unica a tutto ciò che concorre a costruire un successo commerciale: dall’organizzazione sul campo, alla razionalizzazione dei costi, al massimo efficientamento di tutti i processi, alla promozione di una marca sempre più leader, fino alla presentazione del prodotto sul punto vendita.

Pubblicità
Pubblicità

Il liquidato ai soci produttori della scorsa raccolta, risulta soddisfacente considerata anche una resa di lavorazione inferiore rispetto a quanto preventivato.

Ecco le principali voci di Bilancio:

Pubblicità
Pubblicità

Il commento ad Assemblea terminata di Michele Odorizzi, Presidente: “Innanzitutto voglio ringraziare tutto il personale del Consorzio, in grado di rafforzare anche quest’anno la reputazione del nostro brand in Italia e nel mondo, posizionando il Consorzio Melinda tra i produttori più conosciuti e più solidi a livello commerciale. Il lavoro di tutti ci ha così permesso di chiudere un anno in modo dignitoso, soprattutto considerato il contesto di fortissima pressione commerciale europea e mondiale del nostro comparto”.

Così l’Assessore all’Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca Giulia Zanotelli: “Melinda rappresenta un’importante realtà cooperativa del territorio trentino che ha saputo portare il suo marchio al di fuori dei confini provinciali e nazionali affermandosi come prodotto ricercato dai consumatori per qualità e sostenibilità. Valori ed elementi che dovranno continuare ad essere perseguiti, rafforzando la competitività e la sostenibilità economica delle aziende agricole. Anche per questo la Provincia ha deciso di investire importanti risorse per i rinnovi varietali in Trentino, che dovranno aiutare a far crescere economia, produttori, indotto e sostenibilità del territorio”.

Soddisfazione anche tra i partecipanti all’Assemblea, molto vivace e partecipata, che hanno visto accogliere anche le richieste di approfondimento circa alcuni temi oggetto di recenti dibattiti.

Fra tutti, quello relativo al Piano industriale, deliberato ultimamente dal CdA del Consorzio, ha visto presentato un programma di investimenti per i quali è garantita la sostenibilità economica ed il ritorno finanziario.

Il piano è volto a sviluppare nuove sale di lavorazione, con le tecnologie più avanzate che oggi sono disponibili per valorizzare al meglio il prodotto a garanzia del consumatore.

Anche la prevista ristrutturazione del centro immagine MondoMelinda è ritenuta strategica a sostegno delle politiche commerciali e di marketing del Consorzio e consentirà un ulteriore importante sviluppo in sinergia con il settore turistico territoriale.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza