Connect with us
Pubblicità

Trento

La Residenza Mayer in corsa per il premio alla migliore residenza universitaria

Pubblicato

-

La residenza universitaria Mayer di Trento è stata selezionata dalla Commissione ministeriale paritetica alloggi e residenze per studenti universitari per il Premio intitolato al professor Romano Del Nord.

Una notizia molto positiva per l’Opera universitaria, per gli studenti che risiedono alla Mayer, e per tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della residenza, ultimata nel 2017.

Ogni anno infatti solo 5 residenze universitarie in Italia – oggetto di cofinanziamento ministeriale – vengono selezionate per questo riconoscimento.

Pubblicità
Pubblicità

Ad concorrere al premio – che verrà assegnato nella primavera 2020 – sono le residenze universitarie cofinanziate dal Miur distintesi per la qualità delle varie fasi di progettazione ed esecuzione, nonché per eventuali best practices riguardanti dotazioni, costi di esecuzione, relazioni generate tra residenza e contesto urbano.

Quello della Mayer è un edificio realizzato con il legno della magnifica Comunità di Fiemme, che può accogliere fino a 130 studenti. Nella sua progettazione si è posta una particolare attenzione agli aspetti della sostenibilità ambientale ma anche dell’a “buona abitabilità”.

La costruzione della residenza Mayer, cofinanziata con i fondi del secondo bando della legge 338/2000,  si è conclusa nel 2017.

Pubblicità
Pubblicità

Realizzata interamente con legno proveniente dalla foresta della Magnifica Comunità di Fiemme (pannelli lamellari a strati incrociati di tavole di abete detti cross-lam), si caratterizza per la sostenibilità da un punto di vista impiantistico ed energetico (pompa di calore reversibile scambiante con acqua di pozzo che genera potenza termica e frigorifera, energia geotermica per il raffrescamento estivo, raccolta acqua piovana per le utenze interne non potabili, costante monitoraggio dei consumi energetici e idrici), ma anche per la semplicità e il minimalismo degli arredi, realizzati su specifico disegno,  per permettere agli ospiti di vivere in un luogo eco-friendly, dove si incontrano storie, vite e culture differenti.

La residenza con i suoi 5 piani, 82 stanze singole, 12 doppie e 7 domotiche (3 per disabilità motorie, 4 per disabilità sensoriale), 9 appartamenti, sale studio, palestre e sale dedicate non solo agli ospiti, può accogliere 130 studenti.

Nella processo di progettazione-costruzione sono stati coinvolti i seguenti professionisti: progetto architettonico: arch. Massimo Scartezzini (studio BBS) con ing. Arch. Massimo Fattoretti; progetto strutture: prof. ing. Ario Ceccotti con ing. Mauro Croce; progetto energia e impianti: ing. Oscar Nichelatti; sicurezza in esecuzione: arch. Giorgia Gentilini; realizzazione dell’edificio: ATI Collini Spa; direzione Lavori: arch. Ivo Zanella (ITEA spa); sicurezza in progettazione e coordinamento generale: ing. Ivano Gobbi (ITEA spa) con ing. Mauro Nones.

Il Premio per cui concorre la Mayer è dedicato alla memoria del prof Romano Del Nord, prematuramente scomparso dopo avere a lungo presieduto la Commissione ministeriale paritetica alloggi e residenze per studenti universitari.

Ma le novità non finiscono qui. Vista la positiva esperienza sperimentata tra Opera Universitaria ed Itea S.p.A., l’Opera ha promosso lo stesso metodo di collaborazione anche per la realizzazione della nuova residenza universtaria denominata “La Nave” in via S. Pio X. La residenza verrà effettuata direttamente da parte di Itea  tramite un apposito accordo con Opera Universitaria, e conterrà circa 100 posti letto.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]
  • Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
    La classifica del World Happiness Report parla chiaro: per il terzo anno di fila il posto più felice del mondo sarebbe la Finlandia. Il World Happiness Report è una classifica redatta dalla United Nations Sustainable Development Solutions Network in base ai dati del Gallup World Poll. Mentre il primo posto vede i colori della bandiera […]
  • Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
    Se pensi che i fiordi norvegesi siano belli, potrebbe interessarti fare una bella vacanza alle Isole Lofoten. Un luogo da sogno, un arcipelago simile a un’appendice di montagne frastagliate incredibilmente belle che si protendono nel Mare di Norvegia a ovest di Narvik. Le varie isole sono unite dalla E10, un’impresa di ingegneria altrettanto impressionante come […]
  • X-Bionic Sphere: in Slovacchia un vero paradiso per gli amanti del lusso e dello sport
    Non tutti sanno che a Samorin, in Slovacchia, esiste un vero e proprio paradiso per atleti e per appassionati di lusso e sport. X-Bionic® Sphere è un complesso di hotel e strutture sportive dove il lusso ed il comfort vanno a braccetto con tutte le esigenze di atleti, famiglie e visitatori. L’Hotel offre un servizio di […]
  • Boscareto Resort and Spa: ritrovate la giusta quiete tra vini, buon cibo e paesaggi mozzafiato
    Immerso tra le colline, il Boscareto Resort & Spa rivela la sua bellezza nell’incantevole panorama su cui si affaccia, nei colori dei vigneti e nel meraviglioso territorio delle Langhe, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Alba è punto di partenza e di arrivo per chi viaggia nella zona, con i suoi caffè, le chiese, la storia romana […]

Categorie

di tendenza