Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Economia in Anaunia”: uno sguardo alla storia e alle prospettive della valle grazie alla Fondazione Cassa Rurale Val di Non

Pubblicato

-

Da sinistra Silvio Mucchi, Alberto Mosca, Dino Magnani, Stefano Conforti e Sergio Pancheri

Un approfondimento storico (ma non solo) dell’“Economia in Anaunia” attraverso un convegno e un’agile pubblicazione di 24 pagine, nella quale vengono riassunti momenti, personaggi, nuove prospettive. Per dare uno sguardo all’economia valligiana del passato, comprendere a fondo il presente e proiettarsi nel futuro.

Il primo progetto della Fondazione Cassa Rurale Val di Non, nata pochi giorni prima della nuova Cassa Rurale e resa operativa qualche mese fa, è ben calibrato e ricco di spunti interessanti.

A illustrare i dettagli di questa nuova iniziativa è stato il presidente della Fondazione Dino Magnani nel corso di una conferenza stampa tenutasi questa mattina nella sede centrale di Cles della banca, alla quale hanno partecipato anche il presidente della Cassa Rurale Silvio Mucchi, il vicepresidente Stefano Conforti, il vicepresidente dei Giovani Soci Sergio Pancheri e il giornalista e storico Alberto Mosca, che ha curato il piccolo volume.

Pubblicità
Pubblicità

Con questa proposta – ha spiegato Magnani – diamo il la all’attività della Fondazione. Abbiamo scelto il tema dell’economia per due motivi: per legare in maniera ancora più stretta il rapporto con la Cassa e perché riteniamo che la ricerca delle nostre radici economiche possa essere di grande aiuto per il futuro e per le nuove generazioni. Si è scelto di realizzare poi questo volume, intitolato proprio “Economia in Anaunia – Uno sguardo storico” che offre un piccolo spaccato della storia economica della Val di Non”.

Il presidente della Fondazione Dino Magnani illustra i dettagli dell’iniziativa

Pubblicità
Pubblicità

Nel corso del convegno di martedì prossimo, 3 dicembre, che si terrà nella sala polifunzionale del Centro Direzionale a Cles a partire dalle 18, interverranno tre imprenditori che solitamente non salgono sui palchi nonesi, tre esempi virtuosi di come in Val di Non si possa fare economia di qualità che gira il mondo: Luciano Dallago della Dalmec, Andrea Paternoster della Mieli Thun e Valentina Chini di A.D. Chini. Con loro ci sarà anche il curatore del volume (che sarà distribuito gratuitamente all’ingresso) Alberto Mosca, mentre le conclusioni saranno affidate a Carlo Borzaga, presidente di Euricse. Moderatore dell’incontro sarà Walter Liber.

Il convegno sarà legato anche a dei bandi di concorso legati allo studio delle prospettive future dell’economia di valle, per poi sfociare in un secondo appuntamento l’anno prossimo durante il quale si tireranno le somme del lavoro portato avanti dai giovani universitari. “L’intento – ha aggiunto Magnani – è proprio quello di creare un movimento di idee per far crescere i giovani”.

Pubblicità
Pubblicità

Il presidente dalla Cassa Rurale Silvio Mucchi ha sottolineato invece come “la Fondazione sia nata come braccio operativo che potesse affiancare la Cassa, ma allo stesso tempo libera di agire e di muoversi sul territorio, dando anima alle cose. Proprio ciò che sta facendo. Dal volume curato da Mosca emerge il carattere polivalente dell’economia della nostra valle”.

Sull’aspetto della polivalenza ha puntato l’accento anche Alberto Mosca. “Partendo da San Vigilio e dalla testimonianza degli autori che hanno raccontato la valle, ho cercato di offrire delle linee guida, delle chiavi di lettura – ha rivelato –. Vengono descritti paesi, chiese, castelli, stagioni agricole diverse, manifatture straordinarie. Viene raccontata, in breve, la storia della valle. Una storia di cui essere orgogliosi”.

Pubblicità
Pubblicità

News dalle Valli

Nuovo direttivo per il 70° della Pro loco di Spormaggiore

Pubblicato

-

Questa settimana è decisiva per la Pro loco di Spormaggiore, che dovrà rinnovare il consiglio direttivo e l’organo di revisione dei conti.

Il presidente in carica, Emilio Cova, non rinnoverà la sua candidatura, per cui i suoi 150 soci sono chiamati a votare e a proporre le loro candidature per la nuova direzione.    (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

A Denno un corso di primo soccorso con abilitazione all’uso del defibrillatore

Pubblicato

-

A Denno è in programma un corso di primo soccorso adulto e pediatrico Pblsd (Pediatric Basic Life Support Defibrillation) con abilitazione all’uso del defibrillatore. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Val di Non – Sole – Paganella

Il Bar Dambel cerca un gestore

Pubblicato

-

L’amministrazione comunale di Dambel cerca un gestore per il bar del paese. È stato indetto un bando di gara per l’affidamento a decorrere dal 20 febbraio per 6 anni (prorogabili di altri 6) della gestione del bar destinato ad “attività multiservizi”. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza