Connect with us
Pubblicità

Trento

Violenza sulle donne: in Trentino ammonite 810 persone in 3 anni

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

In Italia sono circa 7,5 milioni le donne che hanno subito nel corso della propria vita una qualche forma di abuso o violenza, oltre 100 invece i femminicidi che si consumano ogni anno, oltre la metà dei quali in ambito familiare, perché commessi prevalentemente dal partner o dall’ex partner, ancora, sono un milione e 600 mila le donne che hanno subito molestie o ricatti sul posto di lavoro.

Numeri impressionanti, certo, ma che purtroppo sottostimano il fenomeno.

Le Forze di Polizia hanno un ruolo e una responsabilità da cui non può prescindere il lavoro e l’opera di prevenzione e contrasto: numerose e meritevoli sono infatti le iniziative promosse dalla Polizia di Stato che si muovono in tale direzione e cercano d’altra parte di inserire il tradizionale e imprescindibile lavoro investigativo e di supporto all’attività giudiziaria all’interno di una più ampia e complessa attività multidisciplinare composta di molteplici e diversificate professionalità.

Pubblicità
Pubblicità

Questo approccio pur fondamentale non può prescindere dalle attività proprie del Questore quale Sorveglianza Speciale per Stalking contestato nel 2019 in 3 casi e, soprattutto, l’ammonimento contestato solo dal 2016 al novembre 2019 a circa 810 persone su una popolazione della provincia di Trento di circa 540.000 abitanti.

Questo provvedimento inibitorio di comportamenti prevaricatori nei confronti della parte debole è una misura che si è rivelata sufficiente nel 80% dei casi.

Accanto alle misure preventive sono state, inoltre, presentate all’Autorità Giudiziaria 58 denunce per il “Codice Rosso” a cui sono seguiti 25 provvedimenti cautelari, di cui 10 misure cautelari detentive.

Pubblicità
Pubblicità

Per il 2018, la rilevazione ha registrato 696 denunce e procedimenti di ammonimento riconducibili a violenze di genere: per la fascia di età tra i 16 e i 64 anni sono stati registrati 627 eventi con una media di quasi cinquanta al mese, 1,7 al giorno.

Nell’83% dei casi la vittima conosce l’autore; nel 61% dei casi si tratta di partner o ex partner.

Lo studio conferma che la violenza di genere, nella grande maggioranza dei casi, riguarda la rete di relazione più vicina alle vittime – se non la più intima – che coinvolge la sfera affettiva e para-affettiva. Parallelamente, il tendenziale aumento complessivo dei procedimenti di ammonimento, in particolare, evidenzia una sempre maggiore propensione a far emergere le situazioni di violenza vissute dalle donne.

Nel 2018 sono 117 le donne presenti nei servizi residenziali e 316 le donne ascoltate e sostenute dai servizi non residenziali. Il numero di donne accolte nei servizi residenziali è aumentato rispetto al 2017 del 6%; quello nei servizi non residenziali è aumentato del 5%; l’incremento è relativo principalmente all’accesso di donne “nuove”.

A partire da quest’anno, la pubblicazione si arricchisce di ulteriori informazioni relative alla violenza di genere grazie ai dati forniti dall’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari riguardanti gli accessi al pronto soccorso. Nel 2017 e nel 2018 sono state più di 450 le donne che, annualmente, si sono rivolte al Pronto Soccorso per casi di violenza.

Ma la prevenzione e il contrasto di un fenomeno come quello della violenza sulle donne, giova ricordare, risulta un compito difficoltoso, se non impossibile, senza un costante e quotidiano lavoro finalizzato all’eliminazione di qualsivoglia forma di discriminazione di genere.

La disparità di genere e cultura sessista vanno combattute e non soltanto perché rappresentano i principali ostacoli al contrasto del fenomeno della violenza sulle donne ma anche e soprattutto perché minano i diritti umani, la piena partecipazione delle donne alla vita sociale, culturale, politica ed economica del Paese, le libertà personali.

Non è sufficiente indignarsi, quando più o meno morbosamente, siamo attratti dai casi di cronaca più eclatanti sui media, o piangerne le vittime, ma è necessario impegnarsi quotidianamente e personalmente.

La sfida è infatti prima di tutto culturale e parte all’interno delle famiglie e delle scuole: bisogna educare al rispetto tanto del genere maschile quanto di quello femminile, così come vanno ostacolati e condannati prontamente atteggiamenti, comportamenti o anche solo espressioni verbali che esaltano le disuguaglianze e le discriminazioni di genere.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena8 ore fa

Rimane incastrato con l’arto nella moto zappa, grave 19 enne agricoltore

Piana Rotaliana8 ore fa

Forte tamponamento sulla Statale 12, due feriti

Italia ed estero11 ore fa

Auto piomba nel giardino di un asilo: morto bambino di 4 anni, altri 4 feriti, uno è grave

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Gli studenti del Liceo Russell di Cles in marcia per la pace

Trento12 ore fa

Vasco Live: chiuso il Crm Mattarello, ecco i turni delle Farmacie comunali

Italia ed estero12 ore fa

16enne di origini straniere accoltella un coetaneo in un parco per 20 euro

Trento12 ore fa

«Rapporto Grandi carnivori 2021»: oltre un centinaio di orsi e 26 branchi di lupi in Trentino

Trento12 ore fa

Coronavirus: 218 i nuovi casi positivi rilevati in Trentino, calano i ricoveri e le rianimazioni

Trento12 ore fa

La Sindaca della notte a Montreal per dire come Trento affronta la Movida: L’ira di Andrea Maschio in un VIDEO

Piana Rotaliana12 ore fa

“Together 2022”: giovani e anziani insieme all’Apsp “Cristani-De Luca” di Mezzocorona

Trento12 ore fa

Concerto di Vasco Rossi: ecco svelato l’elenco delle 29 canzoni

Trento13 ore fa

Concerto di Vasco Rossi, pronto il piano per ripulire la città

Trento13 ore fa

Sono cominciate oggi le limitazioni alla viabilità in vista del concerto di Vasco Rossi del 20 maggio e del soundcheck di domani

Italia ed estero13 ore fa

Energia, Von der Leyen annuncia un maxi piano per l’energia

Trento13 ore fa

Dove alloggia Vasco in Trentino? Ecco svelato il mistero – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento6 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica2 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza