Connect with us
Pubblicità

Trento

Revoca case Itea famiglia con all’interno condannati: no anche da parte di Gabriella Maffioletti

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La proposta di legge voluta dalla Lega ed introdotta nella manovra finanziaria all’art. 14 prevede la perdita dell’alloggio sociale per tutto il nucleo familiare che abbia al proprio interno un componente con un carico pendente con la giustizia in ordine a reati collegati allo spaccio della droga o ad altri fatti delinquenziali.

Dopo il consigliere Claudio Cia anche Gabriella Maffioletti, presidente Ataies ed esponente di Forza Italia nel merito ieri ha preso posizione. 

Secondo la presidente di Ataies se da un lato vi è nella proposta Lega una ratio che la motiva, ossia la necessità di responsabilizzare gli assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica sui comportamenti illeciti che causano degrado e invivibilità all’interno di un complesso residenziale in quanto cosa pubblica, dall’altro vi è da tenere in debita considerazione la presumibile impercorribilità della norma in quanto per legge il reato penale è soggettivo e personale.

Pubblicità
Pubblicità

«Un familiare infatti non può a nostro avviso essere correo dei misfatti ascritti al singolo a meno che i reati non vengano commessi all’interno dell’alloggio stesso. Bisogna a tal riguardo, accertarsi che l’assegnatario sia connivente con il soggetto incriminato, con delle prove concrete e prodotte dalla magistratura inquirente in maniera inequivocabile, perché la perdita dell’alloggio per una intera famiglia rappresenta una misura estrema per certi versi anticostituzionale ed oltremodo ingiusta per familiari che in tali contesti sono spesso le prime vittime inermi di una situazione pesantissima in termini di ricadute personali e familiari. Meglio sarebbe, a nostro avviso,  – continua la nota di Maffioletti – codificare uno scambio di informazioni “diretto” tra Procura, Questura, Prefettura e Sindaci della comunità per consentire ai Primi cittadini di accedere al casellario giudiziario e ai carichi pendenti così da verificare eventuali condanne a carico di chi abita nelle case di edilizia residenziale pubblica, manovra che permetterebbe di fare da filtro a monte della problematica per coloro che susseguentemente dovessero aggregarsi al nucleo e per coloro che invece già fanno parte del nucleo, di acquisire informazioni per l’applicazione della estromissione dall’alloggio del solo reo».

E ancora: «Per questo crediamo che la modifica predisposta all’art. 14 della finanziaria dal consigliere Claudio Cia abbia un ragionevole dispositivo di sostanziale portata dato che propone di inserire la regola che in caso di condanna per delitti di particolare gravitàquando la famiglia coinvolta risulti connivente o complice, oppure nel caso di utilizzo a fini illeciti dell’alloggio, sia prevista una idonea decurtazione dei punti dallo strumento normativo approvato recentemente in Giunta provinciale della “patente a punti” e la conseguente revoca dell’assegnazione dell’alloggio».

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza