Connect with us
Pubblicità

Trento

Dopo averlo rapinato tentò di violentare un giovane di Trento. 26 enne algerino condannato a 10 anni di reclusione

Pubblicato

-

Una storia pazzesca e così difficile da raccontare che sembra uscita da un film dell’orrore.

Una notte di terrore vissuta da un giovane trentino in trasferta per lavoro in provincia di Verona che si imbatte in un rapinatore seriale senza scrupoli e violento, e per sua sfortuna anche maniaco sessuale bisex.

 È il 23 novembre 2017  quando un giovane di Trento si trova a San Bonifacio in Veneto per motivi di lavoro.

Pubblicità
Pubblicità

Aveva deciso di alloggiare in un albergo, ma alle 4 di notte era stato svegliato da alcuni rumori sospetti.

Direttosi verso la porta della camera, si era trovato davanti un malvivente.

Sotto la minaccia di un coltello aveva consegnato tutto: denaro, cellulare, e orologio.

Pubblicità
Pubblicità

Nonostante ciò il ladro aveva deciso di trascinare il giovane in bagno per abusare di lui.

Il giovane era fortunatamente riuscito a resistere cercando di convincere il malvivente che gli avrebbe dato più soldi se solo lo avesse lasciato stare.

A quel punto sono quindi scesi in strada ma la sfortuna aveva avuto il sopravvento, infatti due bancomat non funzionavano e quindi era impossibile prelevare dei contanti per il farabutto.

Il malvivente, furibondo, aveva così trascinato la vittima in un vicolo cercando di abusare nuovamente di lui. Il giovane, scalzo e senza vestiti, era riuscito a scappare e in suo soccorso erano arrivati alcuni operai che stavano portandosi su un cantiere.

Dopo l’inizio delle indagini il malvivente, un algerino di 26 anni, era stato facilmente riconosciuto dalle forze dell’ordine perché 15 giorni dopo, esattamente il 7 dicembre era stato filmato in stazione mentre cercava di abusare di una 54 enne rumena giunta in Italia in cerca di fortuna.

Il comandante dei carabinieri di San Bonifacio Daniele Bochicchio

Anche in quel caso l’algerino aveva usato un coltello da caccia con la lama lunga 24 centimetri

L’uomo l’aveva svegliata e poi a parole e con la minaccia del coltello le aveva ordinato di togliersi il giaccone e di calarsi i pantaloni.

Il giovane, con la lama, l’aveva anche ferita al volto; un taglio guaribile in pochi giorni. Il pianto e la resistenza della donna avevano in quel frangente richiamato l’attenzione di un uomo di 45 anni congolese che aveva fatto desistere l’algerino che poi inseguito dalle forze dell’ordine è stato arrestato. 

A distanza di due anni l’algerino è stato condannato a dieci anni di reclusione e a tre anni di libertà vigilata per tentata violenza sessuale, rapina aggravata, estorsione, porta abusivo di armi e lesioni.

Dovrà inoltre risarcire la vittima costituitasi parte civile. Il giudice ha però affidato la liquidazione in separata sede civile.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa
    Una possibile alternativa per acquistare casa potrebbe essere l’affitto con riscatto. Negli ultimi anni, la mancanza di liquidità, le garanzie delle banche sempre più stringenti e gli alti tassi di intesse, incidono negativamente sull’acquisto di... The post Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa appeared first on Benessere Economico.
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza