Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

SuperLega, Itas Trentino in campo domenica contro Allianz Milano

Pubblicato

-

Si gioca interamente nella giornata di domenica 17 novembre il sesto turno di regular season SuperLega Credem Banca 2019/20.

L’Itas Trentino sarà ospite dell’Allianz Milano, che da questa stagione disputa le partite all’Allianz Cloud (già PalaLido) di Milano.

Fischio d’inizio previsto per le ore 18.

Pubblicità
Pubblicità

Superato il doppio turno casalingo Verona-Piacenza in cui ha raccolto cinque dei sei punti disponibili per la propria classifica, la formazione Campione del Mondo si appresta a sostenere il terzo impegno in trasferta della propria stagione regolare contro un altro di quegli avversari che puntano a conquistare una posizione di prestigio nella pallavolo italiana.

Fino ad ora Milano ha messo da parte tanti punti in classifica per poter puntare legittimamente ad una delle prime quattro posizioni, un piazzamento che interessa ovviamente anche a noi – sottolinea l’allenatore gialloblù Angelo Lorenzetti – . Proprio per questo motivo l’impegno di domenica è sicuramente importante ma non ancora decisivo. Non dobbiamo infatti dimenticarci che siamo solo all’inizio della Regular Season e che, ancora prima che vincere, queste partite bisogna giocarle con l’atteggiamento giusto: quello che vorrei vedere dalla mia squadra anche in questa occasione“.

L’Itas Trentino si presenterà alla sfida, la quinta ufficiale del suo mese di novembre, al gran completo; l’ex di turno Klemen Cebulj è, come sino ad ora capitato sempre in questa stagione, in ballottaggio per una maglia da titolare con Russell e Kovacevic.

Trentino Volley scenderà in campo in Lombardia per la 822a partita ufficiale della sua storia e andrà a caccia della 575a vittoria assoluta: attualmente ne conta 301 in casa e 273 in trasferta

Il match offrirà  a Trentino Volley l’occasione per tornare a giocare una partita al PalaLido di Milano (ora denominato Allianz Cloud) a poco più di dodici anni di distanza dall’ultima volta. Nello storico impianto meneghino, completamente ricostruito rispetto al passato, il precedente più recente è datato 22 ottobre 2007, quando il Club gialloblù ebbe la meglio della Sparkling Milano per 3-2. Fu quello l’unico incontro vinto nella struttura, visto che nelle altre tre partite disputate erano arrivate solo sconfitte: per 1-3 il 11 gennaio 2003 e il 21 gennaio 2001 e per 0-3 il 9 dicembre 2001 contro l’Asystel.

L’avvio di regular season è stato in linea con le rinnovate ambizioni dell’Allianz Milano. Tornata proprio da questa stagione a giocare effettivamente nel capoluogo lombardo, la Società del Presidente Fusaro (nata solo nel 2013, alla quinta stagione consecutiva nel massimo campionato italiano) ha infatti messo da parte già tre vittorie in sole quattro partite giocate, avendo osservato proprio nell’ultima giornata il proprio turno di riposo. Tutto ciò senza poter praticamente mai contare sull’apporto del proprio Capitano Piano e, successivamente, neppure sul suo naturale sostituto Alletti: entrambi i centrali saranno ai box per molto tempo per problemi fisici di natura differente.

Il nuovo allenatore Roberto Piazza ha quindi offerto spazio al giovane italiano Gironi (uno schiacciatore che, per necessità, sta giocando anche in posto 3), affidandosi poi alle qualità dei vari Abdel-Aziz, Petric, Clevenot, Sbertoli e Kozamernik per ottenere risultati di grande livello, come già accaduto nelle trasferte di Busto Arsizio, Perugia e Monza dove la squadra ha raccolto sempre il successo per 3-0. L’unica sconfitta sin qui subita è invece arrivata fra le (nuove) mura amiche dell’Allianz Cloud nella sola partita già giocata a Milano (0-3 con Civitanova).

L’incontro sarà diretto dalla coppia composta da Andrea Puecher (primo arbitro di Padova, in Serie A dal 2003 ed internazionale dal 2013) e Dominga Lot (seconda di Santa Lucia di Piave – Treviso, di categoria dal 2010 ed internazionale dal 2017). L’ultimo precedente con Trentino Volley per Puecher (alla seconda direzione stagionale in SuperLega) risale al 10 marzo (Trento-Ravenna 3-0), mentre per Lot (alla quarta partita di questo campionato) l’incrocio più recente coi colori trentini riguarda gara 3 di semifinale Play Off 2019 (vittoria casalinga con Civitanova per 3-2).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]

Categorie

di tendenza