Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

Coach Nicola Brienza: «L’energia del nostro pubblico e 40′ di intensità per battere Cremona»

Pubblicato

-

I bianconeri domani a mezzogiorno tornano in campo contro la Vanoli alla BLM Group Arena. Il coach bianconero: «Senza Craft mi aspetto un passo in più da parte di tutti i ragazzi in campo: ci serve una prestazione di qualità e carattere»

NICOLA BRIENZA (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Cremona è una squadra che ha identità, che segue la filosofia di gioco collaudata e vincente di coach Meo Sacchetti e che la scorsa settimana ha inserito nel proprio sistema un giocatore importante come Happ. La Vanoli nonostante i risultati altalenanti di questo avvio di stagione dovuti anche agli infortuni rimane una squadra di qualità, con i nuovi arrivi che si stanno amalgamando: sono reduci da una vittoria contro la Fortitudo che ha dato serenità all’ambiente, e come hanno fatto vedere qualche settimana fa battendo Milano i lombardi hanno personalità e carattere. Mi aspetto un Saunders in versione trascinatore, ma abbiamo grande rispetto per tutta la squadra. Da parte nostra, il primo obiettivo dev’essere quello di giocare 40′ di solidità e compattezza, senza passaggi a vuoto: l’assenza di Craft non è sicuramente una buona notizia, ma sono convinto che tutti i ragazzi faranno un passo in più prendendosi le proprie responsabilità per portare la squadra alla vittoria come abbiamo fatto contro Treviso in assenza di Kelly o a Istanbul senza Gentile. E credo che anche il pubblico della BLM Group Arena possa darci una grande mano spingendoci a giocare una bella partita: l’energia e il sostegno che arrivano dalle tribune poi li dovremo trasformare in rabbia agonistica, voglia di vincere e pallacanestro di qualità».

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza