Connect with us
Pubblicità

Trento

Pronto il progetto per la ristrutturazione dell’ex sede della Circoscrizione di Povo

Pubblicato

-

Su richiesta della Circoscrizione di Povo e dell’Istituto Comprensivo Trento 1 per la fruizione degli spazi dell’ex circoscrizione e biblioteca il comune di Trento ha redatto il progetto preliminare per la ristrutturazione del fabbricato “ex sede della Circoscrizione del sobborgo”. I lavori costeranno 840 mila euro.

Il progetto preliminare riguarda un edificio la cui struttura è composta da una maglia di pilastri disposti perimetralmente all’edificio stesso, pannelli di chiusura prefabbricati per le pareti verso l’esterno con dimensioni in pianta di circa 37,5 m in direzione nord-sud e 13,5 ca. in direzione est-ovest.

E’ presente un solaio che crea nelle zone nord e sud un ulteriore piano di calpestio.

Pubblicità
Pubblicità

La parte centrale è priva del solaio e crea un volume interno a doppia altezza. L’edificio presenta una forma regolare caratterizzato da una pianta a rettangolare con il tetto piano e i prospetti sono caratterizzati da ampie finestrature con andamento orizzontale con aperture fino a terra o in alternativa con il sottofinestra di circa un metro.

Il progetto preliminare prevede la definizione delle opere che sono necessarie per l’adattamento della struttura ad ospitare le funzioni che vengono richieste da parte della comunità di Povo e dell’Istituto scolastico.

Il progetto nasce dall’esigenza manifestata sia dalla Circoscrizione di Povo sia dal Dirigente della adiacente scuola primaria di tornare ad utilizzare con funzioni diverse l’edificio che era la sede della Circoscrizione di Povo che si trova a Povo in via Salé e indicato catastalmente dalla p.ed. 971 in C.C. Povo. E’ un edificio che si trova in posizione centrale nel paese: la ristrutturazione e il nuovo utilizzo conferirebbe valore all’immobile in termini economici e sociali.

L’edificio è collaudato dal punto di vista statico e dal punto di vista impiantistico dispone delle certificazioni necessarie per quanto riguarda l’impianto termoidraulico, elettrico e delle apparecchiature installate (ascensore).

Per questo motivo, per adattarlo alle nuove esigenze, non saranno necessari pesanti interventi di messa a norma: per l’impianto di riscaldamento sarà sufficiente sostituire i terminali di erogazione dell’energia termica presenti nei locali, mentre il sistema di raffrescamento estivo costituito da macchine ad espansione diretta si prevede il mantenimento dello stesso e non si prevede l’installazione nei locali che ad oggi ne sono sprovvisti.

L’edificio non è dotato di centrale termica dedicata ma l’energia viene prodotta in una centrale termica collocata nelle vicinanze dell’edificio stesso a servizio di altri immobili. La centrale termica è attualmente in servizio e l’impiantistica oggi presente è da considerarsi adeguata al futuro utilizzo previa la sostituzione delle mandate e ritorno dai vari edifici posizionate in appositi cavedi; è anche da considerare che le opere previste comporteranno un miglioramento delle caratteristiche delle strutture perimetrali comportando di conseguenza un minor consumo di energia a parità di caratteristiche di utilizzo.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]

Categorie

di tendenza