Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Grafico Valdastico fuorviante: Trambileno, Vallarsa e Terragnolo replicano alla PAT

Pubblicato

-

La provincia autonoma di Trento nella giornata di ieri ha diffuso un comunicato critico nei confronti dei comuni di Trambileno, Vallarsa e Terragnolo rei di aver pubblicato presso il comune un grafico della Valdastico «fuorviante».

I tre comuni replicano alla provincia con una nota che riportiamo in modo integrale sotto.

IL COMUNICATO – In riferimento all’immagine sopra esposta (foto titolo) riguardante il possibile tracciato della autostrada A31 Valdastico Nord con arrivo a Rovereto Sud, contenuto nel materiale informativo in distribuzione agli elettori, le amministrazioni comunali di Terragnolo, Trambileno e Vallarsa e il comitato organizzatore della consultazione, come richiamato anche da un comunicato stampa 1diffuso dalla Provincia Autonoma di Trento specificano che si tratta di una elaborazione grafica prodotta allo scopo.

Pubblicità
Pubblicità

Allo stato attuale non è stato depositato alcun progetto/studio di fattibilità relativo al collegamento con Rovereto Sud come approvato dalla Provincia. Per poter favorire gli elettori a comprendere l’opera, alla luce degli sviluppi avvenuti tra gennaio e novembre 2019 che hanno dichiarato superato il tracciato T5 del precedente studio di fattibilità, è stata elaborata una ricostruzione grafica schematica mettendo assieme le dichiarazioni pervenute nei mesi scorsi dal presidente della Provincia.

In particolare è noto che la Regione Veneto intende portare la A31 fino a Pedemonte, e che l’ipotesi portata avanti dall’attuale Giunta provinciale è di uscire a Rovereto Sud.

Il presidente Fugatti ha inoltre più volte dichiarato che la strada dovrebbe passare nella parte settentrionale del Pasubio per poi forare la montagna a valle della sorgente di Spino. Inoltre è stato ipotizzato un casello a Terragnolo utile anche a servire la zona di Folgaria. Non è stata qui rappresentata l’ipotesi paventata di una uscita per la Vallarsa dichiarata da valutare.

Pubblicità
Pubblicità

Mettendo assieme tali elementi è uscita una rappresentazione grafica che pur non essendo esaustiva e definitiva mette insieme i vari elementi sopracitati.

Il fatto che la cartina non abbia scala, che il tracciato sia tratteggiato e siano indicate solo alcune località, rende evidente il fatto che non si tratta di un progetto da illustrare alle popolazioni ma di una simulazione grafica per orientare gli elettori dei comuni di Terragnolo, Trambileno e Vallarsa sulla geografia delle valli interessate, sulle montagne da attraversare per aiutare ragionare sulla ipotesi in oggetto, non avendo ancora elaborati progettuali a disposizione.

Le tre amministrazioni e il comitato organizzatore stanno lavorando con correttezza, garantendo la massima trasparenza riguardo gli atti di cui sono a conoscenza, proprio con lo spirito di mantenere un alto livello nella consultazione nonostante la stessa abbia puramente valore simbolico.

Le amministrazioni di Terragnolo, Trambileno e Vallarsa – il comitato organizzatore della consultazione popolare

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]
  • La Vespa Samurai usata in agricoltura contro il “nemico”, la cimice asiatica
    Arrivata in Italia nel 2012, la cimice marmorata (Halyomorpha halys) detta anche cimice asiatica, è una specie invasiva aliena proveniente dalla Cina che, nel corso del 2015 dopo una rapida e capillare diffusione in quasi tutte le Regioni italiane, ha causato ingenti danni sopratutto alle produzioni ortofrutticole concentrandosi su meli, peri, peschi e ciliegi. A seguito […]
  • Australia in lockdown e senza turisti: i sub decidono di ripopolare la Grande Barriera Corallina
    Quando, a causa di un’emergenza sanitaria mondiale i turisti non ci sono, la natura risorge e ne approfitta per riappropriarsi degli spazi o, più incredibilmente concedere alla mano umana di rallentare il declino di alcune delle zone più belle del mondo. Si tratta della Grande barriera Corallina al largo delle coste australiane che, a causa […]
  • Arriva il caldo: è tempo di bevande e cibi detox in vista dell’estate
    Dopo due mesi di pizze, focacce e torte, è tempo di rimettersi in forma in vista dell’estate. Questo, non solo perché è “bello” essere in forma ed avere un bel fisico da sfoggiare, ma anche perché seguire un’alimentazione corretta ed uno stile di vita sano sono fondamentali per mantenere al meglio il nostro corpo e […]

Categorie

di tendenza