Connect with us
Pubblicità

Trento

Massacrò il finanziere al Ciolda, già libero spacciava. Arrestato magrebino a Roncafort

Pubblicato

-

Continua in modo incessante il lavoro sul territorio della Guardia di Finanza di Trento contro il mondo dello spaccio.

Negli ultimi giorni gli uomini delle fiamme gialle hanno operato numerosi arresti di spacciatori, sequestrando droga e contanti.

Uno di questi arresti va raccontato e approfondito perché la storia è davvero clamorosa

Pubblicità
Pubblicità

In questo caso a mettere gli uomini della guardia di finanza sulle tracce dello spacciatore arrestato sono stati i cittadini che gravitano intorno al parco di Roncafort.

Questi da tempo erano testimoni di scambi di droga tra dei soggetti per lo più stranieri e di strani incontri che avvenivano nelle ore del giorno fra conducenti di macchine di grossa cilindrata.

La guardia di finanza su indicazione dei cittadini che frequentano il parco ha cominciato ad organizzarsi con appostamenti e pedinamenti dei soggetti finché non è risalita allo spacciatore principale.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo alcuni giorni di attesa lo spacciatore è stato tratto in arresto con un’ingente quantitativo di droga e di contanti frutto dello spaccio.

Si tratta di O.D. di 27 anni di origini magrebine, che era uno dei due giovani che il 16 luglio 2016 massacrarono fuori dal locale Ciolda di Pergine Mario Aiello, (foto) un finanziere 35 enne. (qui articolo dell’arresto)

Pubblicità
Pubblicità

L’uomo era stato aggredito fuori dal locale da due persone per aver difeso la sua compagna 39 enne di Pergine Valsugana.

Era stato letteralmente massacrato senza ritegno dai due e ricoverato al pronto soccorso del Santa Chiara in condizioni gravissime.

Era rimasto in coma per parecchi giorni e per fortuna era riuscito a cavarsela dopo molti giorni di prognosi riservata e di lotta fra la vita e la morte.

In ospedale era rimasto circa tre mesi dove gli era stata riconosciuta un’invalidità del 15 per cento.

Il caso occupò intere pagine dei giornali della provincia per molte settimane vista la violenza e l’efferatezza inaudita dell’aggressione avvenuta per futili motivi.

O.D. era stato condannato a 4 anni e al pagamento di 75 mila euro (è di 35 la provvisionale) per danni morali. Il giudice aveva derubricato l’accusa da tentato omicidio a lesioni gravi ma nonostante questo per il giovane di nazionalità marocchina si erano spalancate le porte del carcere in virtù di altri reati commessi in precedenza per i quali la stessa sera dell’aggressione doveva essere ai domiciliari. 

Il giovane infatti aveva ricevuto un ammonimento orale del Questore con divieto di avvicinamento alla madre, che aveva più volte picchiato.

Pare però che in galera ci sia stato poco visto che era libero di spacciare. Non si capisce il perché quindi non abbia scontato i 4 anni della pena ricevuta visto anche i precedenti.

Per il resto rimane il grande lavoro in sinergia da parte della guardia di  finanza e i cittadini che dopo aver visto l’arresto in diretta hanno tirato un sospiro di sollievo acquisendo la consapevolezza di poter di nuovo frequentare il parco con le proprie famiglie in modo più tranquillo

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]

Categorie

di tendenza