Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

I ragazzi del Liceo B. Russel inscenano l’abbattimento del muro di Berlino in piazza a Cles

Pubblicato

-

Oggi, sabato 9 novembre, dopo una mattinata sotto un cielo plumbeo e temperature nettamente invernali, alla fine è uscito il sole, riscaldando gli animi dei ragazzi della 4CA del Liceo B. Russel di Cles, e dei numerosi spettatori presenti, che hanno potuto così assistere alla loro performance, svoltasi nella piazzetta antistante Palazzo Assessorile di Cles.

Questo è stato lo spettacolo di inaugurazione per il ciclo “1989 | 2019 Berlino-Cles. Una storia, tante storie”, un progetto dedicato al trentennale della caduta del Muro di Berlino, (Qui l’articolo) avvenuta esattamente il 9 novembre del 1989.

Davvero bravi gli alunni che, con poche parole di presentazione, si sono cimentati in una coreografia essenziale con una base musicale; sono riusciti ad inscenare una breve ricostruzione della storia del muro, partendo dal 1961, quando è stato innalzato.

Pubblicità
Pubblicità

Una storia semplice ma toccante: un padre che lavora nella Berlino ovest separato dalla sua famiglia che vive nella Berlino est, e che solo all’abbattimento del muro potrà riabbracciare.

Ma il dramma, attualissimo, continua ai giorni nostri, quando un messicano tenta di entrare negli Stati Uniti ma viene fermato e minacciato di morte dalle guardie di confine.

Una storia che sembra non finire mai, viene abbattuto un muro, ma un dispotico presidente ne vuole costruire un altro.

Pubblicità
Pubblicità

Questa performance è intesa come un monito rivolto all’umanità di non installare barriere, ma distruggerle, in un mondo sempre più avviato verso un inarrestabile globalità. A presentare la performance l’Assessore alla Cultura del Comune di Cles Avv. Vito Apuzzo, che si vanta con orgoglio di questo spettacolo, perchè, fa notare, in molte città di Italia, ben più grandi e popolate di un piccolo paese come Cles, non si è organizzato nulla in ricordo di questi importanti avvenimenti storici.

Sono seguiti gli interventi della Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Perchè Anna Brugnara, del Presidente dell’Associazione Culturale Sguardi Michele Bellio, della Professoressa Eugenia Albertini della Pro Cultura Centro Studi Nonesi, della responsabile della Biblioteca di Cles Sara Lorengo, per concludere con una dettagliata spiegazione storica a cura del Professor Michele Retrosi del Liceo Russel; che sono stati i relativi rappresentanti delle Associazioni promotrici del progetto, oltre alla Scuola Musicale C. Eccher.

La prima giornata dell’anniversario della caduta del muro prosegue in serata: alle ore 20.30 appuntamento al Palazzo Assessorile di Cles con “Berlino 1989. Il Muro è caduto davvero?” conferenza a cura di Davide Brullo.

Il programma completo sul sito del Comune di Cles

Le foto sono di Laura Paternoster

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]

Categorie

di tendenza