Connect with us
Pubblicità

Trento

Caos in tutta Italia, bancomat, Pos e carta di credito non funzionano

Pubblicato

-

Bancomat, Pos e carta di credito non funzionano: disagi in tutta Italia.

Anche in  Trentino il fenomeno ha avuto inizio stamane e nelle ultime ore si sta intensificando.

Molti sono stati i cittadini trentini che durante il giorno hanno tentato di prelevare con il bancomat e non ci sono riusciti.

Pubblicità
Pubblicità

La scritta che appariva nella maggioranza dei casi era: «Manca il collegamento con il tuo istituto di credito»

Nel resto d’Italia sono stati registrati disservizi di ogni tipo: impossibile prelevare e pagare, non è chiara la natura del problema e per il momento non sono state fornite indicazioni degne di nota dagli istituti di credito.

Tra i primi a comunicare problematiche il Banco Bpm e Unipol Bank: «A causa di interventi tecnici le funzione relative a carte di pagamento non sono disponibili».

Pubblicità
Pubblicità

Su Twitter è scattato il classico tam tam, con segnalazioni da diverse parti di Italia: secondo le prime informazioni a disposizioni, non è possibile effettuare prelievi con Bancomat e carte di credito dagli sportelli di tutti gli istituti.

Ma non solo: i pagamenti vengono respinti ai Pos degli esercizi commerciali.

Da escludere, dunque, che si tratti di un problema ad personam: il malfunzionamento è generale e sono attesi aggiornamenti a stretto giro di posta.

Come dicevamo, è in corso una pioggia di segnalazioni su Twitter: c’è chi lamenta difficoltà a prelevare e chi, invece, non è riuscito a effettuare pagamenti con Bancomat o carta di credito.

Problemi a saldare conti in supermercati, negozi o ristoranti/pizzerie. Un utente Twitter ha reso noto che la sua banca di riferimento gli ha comunicato un disservizio per «mancanza di collegamento».

Non mancano le polemiche dal punto di vista politico: diversi utenti hanno ironizzato sulla volontà del Governo giallorosso di diminuire l’uso del contante in favore di Bancomat e carte di credito.

In una situazione come questa, infatti, i contanti diventano “fondamentali” per poter acquistare beni di necessità immediata o per poter uscire fuori a pranzo/cena. Attese novità nel corso delle prossime ore sul malfunzionamento che ha abbracciato tutto lo Stivale.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza