Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Cles presentata la stagione di prosa e danza “S’apra il sipario”

Pubblicato

-

Anche per le annate 2019/20 inizia la stagione teatrale in Val di Non. A presentarla in conferenza stampa, lunedì 4 novembre, l’Assessore alla Cultura del Comune di Cles Avv. Vito Apuzzo affiancato dall’Assessore alla Cultura del Comune di Predaia Dott.ssa Elisa Chini.

La stagione di prosa e danza, intitolata “S’apra il sipario”, coinvolge quest’anno i comuni di Cles, Predaia e Sarnonico, perchè, come spiega l’Assessore Apuzzo, “Purtroppo  questa volta non hanno aderito la Comunità di Valle ed altri comuni che erano presenti l’anno scorso.  Siamo riusciti a realizzare ugualmente questo progetto, grazie anche alla competenza della D.ssa Laura Paternoster dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cles, insieme al Comune di Predaia ed al Comune di Sarnonico, collaborando con l’Assessore Elisa Chini e il Sindaco Emanuela Abram.

E’ stato realizzato un opuscolo che sarà distribuito alle famiglie dei tre comuni partecipanti, e sarà lasciato anche in punti strategici e frequentati, perchè, in riferimento ad una citazione dell’impresario teatrale Paolo Grassi, ‘consideriamo il teatro come un pubblico servizio alla stregua della metropolitana e dei Vigili del Fuoco’.

Pubblicità
Pubblicità

Voglio evidenziare che, partecipando ad una conferenza stampa, tenutasi al Centro Santa Chiara di Trento, con mia grande sorpresa e soddisfazione ho scoperto, per quanto riguarda gli spettacoli di danza, siamo terzi dopo Trento e Rovereto per numero di rappresentazioni!

Durante la stagione daremo ampio spazio ai bambini; voglio mettere in risalto lo spettacolo ‘Light’s Heroes’ (Compagnia Egribiancodanza), esibizione interattiva intitolata ‘Choreogame’ riservata alle classi IVa e Va della scuola primaria ed alla classe Ia della scuola secondaria, dove i bambini saranno invitati ad interagire, in quanto ispirata ai videogiochi.

Straordinaria anche la performance della danzatrice oversize Claudia Marsicano, che si esibirà nella coreografia di Silvia Gribaudi R.OSA, con 10 virtuosismi di alto livello, improntati sui luoghi comuni relativi al corpo femminile.

Pubblicità
Pubblicità

La ‘Serata Romantica’ con il Balletto del Sud, proporrà grandi classici del repertorio romantico, e sarà intervallata da letture di brani di Giacomo Leopardi. A questo proposito ricordo che in Biblioteca ci sarà un evento dedicato ai 200 anni della poesia ‘L’Infinito’ di Leopardi, realizzato dagli allievi del Liceo Russel.

Pubblicità
Pubblicità

Insolita la prestazione presentata da Daniele Ronco, ‘Mi abbatto e sono felice’, un monologo eco-sostenibile nel quale l’attore si autoalimenta producendo energia elettrica pedalando; una riflessione a comportamenti più consapevoli in fatto di ecologia.”

L’Assessore Elisa Chini si dice entusiasta di questo progetto portato avanti dai due comuni più grandi della Val di Non: “Dobbiamo fare da capofila a queste iniziative per gli altri comuni che sicuramente negli anni a venire ci seguiranno. Voglio portare l’attenzione sulla grafica della brochure realizzata da Andrea Vezzola, realizzata con entusiasmo, capacità e professionalità.

A Taio proporremmo un musical ‘That’s amore’, una commedia divertente di Marco Cavallaro sulle divergenze uomo/donna e moglie/marito. Anche il Comune di Predaia presenterà spettacoli dedicati ai bambini: ‘I ricordi di Babbo Natale’ (Compagnia Estroteatro) e ‘Natale a colori’ con la Scuola Musicale  C. Eccher durante la quale canteranno in coro i bambini delle scuole dell’infanzia, elementari e medie.

Mi piace evidenziare il dramma di Pino Loperfido ‘Ciò che non si può dire’, interpretato da Mario Cagol, un racconto sulla tragedia del Cermis del 3 febbraio 1998 che andrà in scena il 25 gennaio 2020, a ridosso del disastroso anniversario.

Da non dimenticare la rassegna teatrale amatoriale e dialettale, da sempre apprezzate in Val di Non; le rappresentazioni saranno messe in scena al Cinema Teatro di Cles e al Cinema Teatro Dolomiti di Coredo“.

Nella splendida cornice di Palazzo Morenberg a Sarnonico sarà presentata, il 18 aprile 2020, la commedia di Alberto Rizzi ‘Molto piacere, Casanova‘, un racconto tra leggenda, fascino e storia sulla vita di Giacomo Casanova.

Il programma completo nell’opuscolo distribuito nei comuni partecipanti.

La foto è di Laura Paternoster

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]

Categorie

di tendenza