Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Asta Mercatone Uno: 12 domande su 144 superano la selezione. L’ansia dei dipendenti

Pubblicato

-

Sono 12 le manifestazioni di interesse che hanno superato la selezione delle 144 presentate tra offerte italiane e straniere.

Impegnativo il lavoro dei commissari straordinari di Mercatone Uno Luca Gratteri, Antonio Cattaneo e Giuseppe Farchione che hanno in mano il destino di centinaia di lavoratori della catena “ Mercatone Uno”.

Dopo l’errore di valutazione che ha portato alla cessione alla Shernon Holding poi fallita, di una realtà commerciale ancora potenzialmente strategica; oggi chi andrà a rilevare l’attività dovrà partire dal suo rilancio.

Pubblicità
Pubblicità

Di certo sarà necessario un investimento importante che potrebbe essere fatto solo da operatori del settore.

Lo stesso marchio “ Mercatone Uno” dopo essere passato attraverso il fallimento, gli insoluti in discussione con fornitori e privati, potrebbe anche essere accantonato.

La situazione dei dipendenti tra i quali anche i 30 occupati nel punto vendita di San Michele, è drammatica.

Tutti avevano accettato, pur di salvare il posto di lavoro, il passaggio contrattuale a part time.

Pubblicità
Pubblicità

Col fallimento però, gli ammortizzatori sociali sono stati proporzionati al monte ore di riferimento e così si parla di assegni mensili nell’ordine dei 300 – 400 euro.

La caduta del primo governo Conte ed il rallentamento nell’avvio dell’attività istituzionale del secondo, non hanno per nulla aiutato i lavoratori che puntavano a veder riconosciuto il contratto precedente a quello ridotto che non era durato nemmeno un semestre.

Trattativa aperta, ma che non è mai riuscita ad arrivare ad un punto risolutore.

Quella di domani sarà una giornata decisiva. I commissari potrebbero decidere l’affidamento ad uno degli operatori economici che hanno presentato l’offerta, rifiutarle tutte o richiedere ulteriori approfondimenti.

Comprensibile l’ansia dei dipendenti che non possono far altro che attendere passivamente, una scelta decisiva per il loro futuro.

Pubblicità
Pubblicità

Piana Rotaliana

Mezzolombardo, Fugatti alla Polizia Locale: “Siete segno di unità e di sistema: le istituzioni e i cittadini riconoscono il vostro ruolo”

Pubblicato

-

Si è svolta ieri a Mezzolombardo la giornata provinciale della Polizia Locale, alla presenza del presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti, del prefetto Sandro Lombardi e dei rappresentanti del Consiglio provinciale Denis Paoli e Lorenzo Ossanna.

Tanti i sindaci intervenuti, accolti dal primo cittadino di Mezzolombardo Christian Girardi e da una folta rappresentanza di vigili urbani e comandanti dei rispettivi corpi locali, che si sono riuniti in occasione della festa di San Sebastiano, patrono della Polizia municipale.

Il presidente Fugatti ha ringraziato tutti gli operatori di Polizia Locale, sottolineando come il loro lavoro sia prezioso per la comunità:

PubblicitàPubblicità

“Il cittadino è giustamente molto attento alla vostra presenza, perché è garanzia di sicurezza. Voi siete un segno di unità e di sistema e la Provincia e tutte le istituzioni riconoscono il vostro ruolo e vogliono dargli la dovuta attenzione” ha detto, facendo presente anche il rischio e la pericolosità che comportano le attività della Polizia Locale, impegnata non soltanto nelle mansioni amministrative, ma anche per la sicurezza sul territorio. Fugatti ha quindi ricordato come il Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza rappresenti un segno forte di sinergia fra le istituzioni impegnate nella garanzia della legalità.

Durante la cerimonia, preceduta dall’alzabandiera presso il monumento ai caduti della citadina rotaliana e da una messa celebrata nella chiesa parrocchiale di Mezzolombardo, sono state consegnate le onorificenze ad alcuni agenti e operatori che si sono distinti, nel corso del 2019, per azioni di vigilanza e polizia urbana particolarmente meritevoli.

Il prefetto Lombardi ha sottolineato il lavoro congiunto fra tutte le forze di Polizia, necessario per il progresso civile ed economico della società. “I Vigili rappresentano il primo soccorso nelle emergenze di sicurezza” ha detto, “in voi vi è lo spirito vitale del nostro operare, la parte essenziale della storia dei nostri Comuni”.

Anche il sindaco di Mezzolombardo Girardi ha rivolto parole di elogio verso tutti gli operatori: “Siete la forza di prossimità e il cittadino si aspetta da voi aiuto nelle piccole cose e una moltitudine di questioni da garantire, come il contrasto dei reati“. Come è stato ricordato, la cerimonia di oggi è la dodicesima tenutasi in provincia di Trento in occasione della festa patronale di San Sebastiano.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Piana Rotaliana

San Michele all’Adige: incidente tra tre autoarticolati in A22

Pubblicato

-

Incidente tra tre autoarticolati ieri sera poco prima delle 22, il secondo sinistro nel giro di poche ore sull’autostrada del Brennero nel tratto tra San Michele all’Adige ed Egna. Il primo era successo poche ore prima.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito in maniera grave. I vigili del fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza l’area e rimuovere i mezzi con un’autogru. Anche questa volta dal serbatoio di un tir sono fuoriusciti diversi ettolitri di gasolio. L’A22 è rimasta chiusa al traffico per tutta la durata delle operazioni. Sul posto oltre ai i vigili del fuoco di Egna, anche quelli di San Michele all’Adige e Trento, la polizia stradale, il 188 e il soccorso stradale.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Piana Rotaliana

Approvata all’unanimità la mozione di “Lavis Civica” per combattere teppismo e vandalismo

Pubblicato

-

È stata approvata all’unanimità dal Consiglio comunale di Lavis, dopo quasi due ore di discussione e un paio di modifiche, la mozione presentata dal gruppo consiliare “Lavis Civica” che punta a condannare, combattere ed evitare ogni forma di teppismo e vandalismo. (altro…)

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza