Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Scacchi: 78 squadre presenti ad Arco al Campionato Italiano Giovanile Under 16 a Squadre.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Al via il 31 ottobre nel Salone delle Feste di Arco di Trento, la Finale Nazionale dei Campionati Italiani Under 16 a Squadre 2019, manifestazione istituzionale della Federazione Scacchistica Italiana.

Questa manifestazione giovanile per Società si compone di 4 tornei distinti: under 16, under 14, under 12, under 10 e assegnerà i titoli italiani relativi. La prima edizione si svolse a Gallio (VI) nel 2004 e fino al 2017 ha visto la partecipazione di 30/40 squadre.

Improvvisamente nel 2018 si è passati a 58 e questa edizione di Arco di Trento ha segnato il record con la partecipazione di 78 squadre provenienti da 14 regioni diverse.

La collaudata organizzazione di Cristina Pernici Rigo ha previsto l’utilizzo, per la prima volta in questo tipo di Evento, di scacchiere elettroniche per poter seguire in diretta le partite delle migliori squadre in gara.

Nell’ordine: Paola Mora (Presidente CONI Trentino), Cristina Rigo Pernici (Organizzatore Internazionale), Roberta De Nisi (FSI – Delegato Trentino)

Sede di gioco il Casinò Municipale di Arco, ormai sede coniugata ad una delle più importanti manifestazioni scacchistiche italiane e internazionali, ovvero al Festival internazionale Città di Arco, giunto alla 41° edizione. Un po’ di numeri: 78 squadre = 468 giocatori (312 più le riserve ed i capitani)

Pubblicità
Pubblicità

1. Trentino 2 squadre
2. 2. Alto Adige 1 squadra
3. Friuli Venezia Giulia 5 squadre
4. Veneto 4 squadre
5. Lombardia 15 squadre
6. Piemonte 10 squadre
7. Emilia Romagna 6 squadre
8. Toscana 8 squadre
9. Marche 3 squadre
10. Umbria 1 squadre
11. Lazio 11 squadre
12. 12. Campania 5 squadre
13. Puglia 4 squadre
14. Sicilia 3 squadre

Tra le Regioni con squadre qualificate, mancano soltanto 2 all’appello, Liguria e Abruzzo. Le altre Regioni, Valle d’Aosta, Molise, Basilicata, Calabria e Sardegna, invece non hanno avuto squadre qualificate.

Il Trentino festeggia inoltre la sua prima partecipazione a questa competizione nazionale, grazie alla presenza di una squadra Under 16 della Società Arco Alto Garda e di una squadra Under 10 della Società Unione Scacchistica Trentina.

La cerimonia di apertura è piaciuta al pubblico per concretezza e sintesi delle esposizioni da parte delle Autorità locali, per garantire alla Scacchiera di essere la padrona di casa, con Inno nazionale e partenza alle 15:00 come da programma, dopo i 15 minuti accademici.

La manifestazione proseguirà fino al 3 novembre, con altri due turni mattina (9.00) e pomeriggio (15.00) sia il giorno 1 che il giorno 2 novembre. Il 3 novembre l’ultimo turno sarà di mattina (9.00) per permettere la premiazione al pomeriggio (15.00), sempre al Casinò delle Feste ad Arco. Nella giornata dell’1 novembre si svolgerà in parallelo anche un corso di aggiornamento per gli Arbitri FSI e per tutti i tesserati FSI interessati.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Cani Gatti & C1 ora fa

“Lo sport non cancella l’odore! Trentino terra insanguinata”, striscioni animalisti allo stadio Euganeo di Padova

Bolzano1 ora fa

Maxi sequestro di droga in un’azienda: un arresto

Bolzano2 ore fa

Minibus si schianta a bordo della carreggiata

Valsugana e Primiero2 ore fa

Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino: il “Forum” della Carta Europea per il Turismo sostenibile ha approvato la Strategia e il Piano d’Azione

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Meraviglioso Natale in Vallarsa: ecco tutto il programma di dicembre

Arte e Cultura5 ore fa

Natale al Mart: ecco tutte le aperture di dicembre

Italia ed estero5 ore fa

Continuano gli sgomberi degli abuvisi in tutta Italia, Piantedosi: «Strategia per legalità e riqualificazione dei territori»

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Ex Alpe: approvato il Progetto Esecutivo

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Imbocca la pista chiusa e finisce sull’erba: sciatore 20 enne finisce al santa Chiara

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Italia ed estero7 ore fa

Abusivismo edilizio, i dati in Italia secondo il rapporto Bes

Alto Garda e Ledro7 ore fa

L’assessore Bisesti in visita alla sezione montessoriana della scuola primaria Zadra di Riva del Garda

Trento7 ore fa

Tedesco e certificazione linguistica: prosegue la collaborazione tra Provincia e Conferenza permanente dei Ministri dell’istruzione tedeschi

Fiemme, Fassa e Cembra8 ore fa

“Sport di cittadinanza”, a Tesero il terzo appuntamento

Valsugana e Primiero9 ore fa

Baselga di Piné, la fibra ottica arriverà entro il 2023

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Io la penso così…2 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Trento4 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento3 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza