Connect with us
Pubblicità

Cani Gatti & C

Dalla scuderia al piatto della cena, una storia diventata virale

Pubblicato

-

Le persone non smetteranno mai di stupirci, nel bene e nel male.

In Norvegia, una ragazza di 18 anni, Pia Olden, ha deciso di abbattere il proprio cavallo e di portarlo al macello.

Il fatto risale allo scorso anno, quando Drifting Speed, questo il nume dell’animale, era malato e non poteva più essere curato.

PubblicitàPubblicità

Per porre fine alle sue sofferenze, la ragazza aveva quindi deciso di portarlo al macello.

Scelta discutibile, ma che solo un proprietario conscio delle proprie azioni può prendere.

A sconvolgere il web e a scatenare un vero e proprio putiferio è stata però una foto postata recentemente sul profilo Facebook della ragazza.

La 18-enne norvegese, lo scorso anno, si era portata a casa quanto di commestibile del proprio cavallo e lo aveva messo in freezer con l’intento di farlo diventare la propria cena, cosa che ha poi fatto.

Pubblicità
Pubblicità

Volevo onorarlo senza alcuno spreco” ha scritto sul web la ragazza, spiegando che se mai avesse voluto mangiare carne di cavallo sarebbe stata solo quella del suo animale.

Che dire, ognuno può celebrare i propri animali come meglio crede, ma postare due foto alla “prima e dopo“, ovvero con un piatto di carne da una parte e con un cavallo sellato dall’altra, non poteva che diventare virale con tutti i pro e i contro che ne conseguono, ovvero ricevere sia complimenti che minacce di morte.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Cani Gatti & C

La storia del piccolo Narwhal il cane «unicorno» minacciato di morte

Pubblicato

-

Solo poche settimane fa la storia del piccolo Narwhal aveva fatto il giro del mondo e aveva commosso il web.

Il cucciolo era stato trovato il mese scorso in una discarica nelle zone rurali di Jackson, nel Missouri, e recuperato dalla Mac’s Mission, un’organizzazione per il salvataggio dei cani.

A causa di una piccola codina in più sulla fronte, il cucciolo era stato soprannominato “cane unicorno” e proprio grazie a questa particolarità era diventato molto famoso sul web, tanto da ricevere centinaia di richieste di adozione.

Pubblicità
Pubblicità

Sembrava che la storia potesse avere un lieto fine… eppure non è così.

Rochelle Steffen, fondatrice dell’associazione, ha infatti recentemente raccontato che l’inaspettato successo di Narwhal ha attirato anche l’attenzione di haters e malintenzionati, tanto che il cucciolo ha addirittura ricevuto delle minacce di morte.

L’associazione non ha potuto far altro che prendere atto della cosa e bloccare le procedure per l’adozione, per salvaguardare il piccolo.

La Steffen, infatti, ha dichiarato: “Siamo molto preoccupati per gli stupidi commenti che abbiamo letto, resterà con noi“.

Pubblicità
Pubblicità

Di lui continuerà quindi ad occuparsi l’associazione che lo ha salvato.

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Cani Gatti & C

Zampa Trentina: partita l’operazione «rottamazione cuccia di casa»

Pubblicato

-

Grazie alla collaborazione tra l’associazione Zampa Trentina ed il negozio per animali “ Tante Zampe” di via Alessandro Volta 22, fino al 31 dicembre sarà possibile rottamare la cuccia di casa.

Non fa differenza se per cani o gatti o di quali dimensioni possano essere è importante solo che siano in buone condizioni perché quelle ritirate, andranno a scaldare “pelosi” meno fortunati.

La consegna della vecchia cuccia di casa regalerà uno sconto pari al 15% del costo della nuova; di certo ci guadagnano tutti, ma specialmente quei cani o gatti meno fortunati che sono ancora alla ricerca di una famiglia nella quale andare a vivere.

Pubblicità
Pubblicità

La rottamazione è già partita e tutti gli interessati possono già andare in negozio, oppure contattare l’associazione “ Zampa Trentina” alla sua pagina Facebook.

E’ inoltre disponibile anche il calendario 2020.

Protagonisti tutti i cani e i gatti adottati nel corso del 2019. Il ricavato sarà interamente devoluto a Zampa Trentina.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Cani Gatti & C

Sei anni alla catena: la dolce Roxy cerca il suo padroncino

Pubblicato

-

E’ stallo ormai a termine per Roxy, femmina, 6 anni, incrocio alano del peso di 32 chili già sterilizzata.

Nonostante abbia passato sei anni alla catena, Roxy è dolcissima con le persone, compatibile con cani maschi, mentre con le femmine va testata caso per caso.  Roxy è un cane speciale, quando riceve una carezza, vi guarda con occhi pieni di gratitudine. Per info e ulteriori dettagli contattare il numero 345-8426319.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Categorie

di tendenza