Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Elezioni in Umbria, un suicidio annunciato – di Adriano Bertolasi

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Egregio Direttore,

Era un suicidio annunciato quello dell’alleanza tra PD e Cinque stelle alle elezioni in Umbria.

Ed ora un bel funerale, con il corteo che parte dall’Umbria per fare il giro d’Italia. 

Pubblicità
Pubblicità

E’ questo che rimane del centrosinistra allargato al M5S.

Il copione era già  stato scritto quel giorno di Agosto, in cui con coraggio e lungimiranza, Matteo Salvini aveva deciso di staccare la spina ad un Governo che non aveva più ragione di esistere.

In qualsiasi “Guerra” gli alleati non sparano “contro” e il fuoco “amico”  molte volte è risaputo, può fare più danni del “fuoco nemico”. Così è stato per il precedente Governo “gialloverde”.

Pubblicità
Pubblicità

Poi è arrivata la “genialata” di un egocentrico fiorentino, che decide di uscire dal Partito Democratico per inventare “una bussola politica” e fare deragliare subdolamente l’unità del Centrosinistra, giostrando lui stesso un Governo, avendo l’alito ancora in odore di manicaretti, “offerti dal gruppo Bildenberg in Svizzera dal 30 maggio al 2 di giugno 2019” .  Operazione per altro perfettamente riuscita.

I risultati elettorali in Umbria, sono la cartina al tornasole della scelleratezza politica che ha condotto alla disfatta il centrosinistra e all’annientamento politico del ragazzotto, che vendeva bibite allo Stadio San Paolo di Napoli.

Inoltre il Sig. Conte, non aveva previsto che prendere per “guardiaspalle” un fuoriuscito dal Grande Fratello (Casalino), non sarebbe stato sufficiente e nemmeno edificante, per inventare una”comparsata” congiunta, sulla scena politica italiana: (se avesse guardato la fine che ha fatto il “Re” delle “comparsate” italiane, avrebbe imparato qualcosa di utile)!

Il Governo non ha bisogno di “astri nascenti” o di “conigli che escono dal cilindro dei prestigiatori di turno”, che fanno della politica il teatrino delle loro a volte, più frustrazioni che ambizioni personali.

Il Governo ha bisogno di idee chiare, programmi condivisi e alleanze stabili e concrete, con una visione comune tra gli alleati nell’interesse della Nazione. I vari “Renzi”, (ora anche Miccichè), che si inventano un partito dalla mattina alla sera, solo per fare opposizione alla Lega, ponendosi come aspirante “don Chisciotte antisalviniano”, non si rendono conto di quale generoso regalo stiano facendo al Centrodestra.

La sinistra italiana manca totalmente di identità politica e soprattutto di un vero leader carismatico…e la cosa più paradossale è che si è distrutta con le sue stesse mani, senza necessità dell’intervento di alcuna forza politica dall’esterno.

Le ammucchiate in politica non hanno mai pagato e questa volta lasciano anche dei debiti pesanti: in prima linea il furto di dignità ed identità all’elettorato italiano!

L’ambizione personale di un’accozzaglia di arrivisti (M5S), ha decretato il suicidio politico della sinistra.

Unico grande merito del M5S è stato costruire un “fantastico cavallo di Troia” alleandosi con il Partito Democratico, programmandone politicamente in maniera subdola e silente la sconfitta e il disfacimento, considerato che ormai avevano capito che erano alla frutta loro stessi. E per primo lo aveva capito pure Grillo.

Un sacrificio personale di Di Maio e grillini che rimarrà come unico glorioso atto positivo nella Storia della politica italiana, a cui tutti i cittadini democratici saranno loro infinitamente grati.

Se Zingaretti  ai tempi della scuola avesse studiato con passione “l’Eneide“, forse avrebbe evitato questo scempio politico!

Ora l’ esecutore testamentario, dopo questo maxi funerale politico, sarà il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Prima che sia troppo tardi, per evitare stragi politiche annunciate in altre Regioni d’Italia alle prossime elezioni regionali, provocate anche dalla rabbia di elettori scippati dal diritto di voto, si auspica che il Presidente della Repubblica decida quanto prima, “democraticamente”, di indire nuove elezioni, per tornare a dare dignità e respiro, ad una Nazione oppressa da interessi di bottega e schiava dei giochi di Palazzo.

Telenovelle e film dell’horror, telecomandati sulla scena politica italiana da Parigi e Berlino e al momento proiettati principalmente sul maxi-schermo di Bruxelles, per tranquillizzare chi realmente teme una rinascita politica ed economica dell’Italia,…. gli italiani non ne vogliono più!

Adriano Bertolasi – Trento

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza