Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

Ultima stagione per Aaron Craft: a giugno lascerà il basket per la facoltà di Medicina

Pubblicato

-


La stagione 2019/2020 sarà l’ultima per il n°4 della Dolomiti Energia Trentino.

Come riportato qualche ora fa sul Corriere della Sera, Aaron Craft ha deciso di lasciare il basket per la Medical School di Ohio State University.

28 anni, miglior difensore di Serie A 2018/2019, con un Test di Medicina superato ed il ritiro dalle scene già posticipato una volta (dopo aver firmato con Monaco lo scorso anno), Aaron Craft ha preso la sua decisione: tornerà a Ohio State University, la stessa Università che nel 2014 lo aveva visto laurearsi in scienze dell’alimentazione.

Pubblicità
Pubblicità

«Sono stato felice di aver scelto Trento. Il general manager Salvatore Trainotti ha compiuto un lavoro egregio con la squadra, mi ha sempre ascoltato, ha compreso quello di cui avevamo bisogno io e la mia famiglia. Ma questo sarà il mio ultimo anno, mi sento pronto per prendere un’altra strada» ha dichiarato il giocatore bianco nero al Corriere della Sera.

Il playmaker della Dolomiti Energia Trentino non ha più dubbi: dopo aver fatto sognare tutta Trento in queste ultime stagioni, nel suo futuro vede la facciata di Ohio State University e la realizzazione del suo sogno in Medicina.

Una carriera di medico in cui già si riconosce, un obbiettivo che già aveva posticipato di qualche anno per seguire il basket e l’Eurolega: un futuro che diventa sempre più definito, che getta le proprie basi sul grande cuore del giocatore e sulla sua voglia di lasciare il segno in una società dove trovare qualcuno che voglia davvero mettersi in gioco per essere d’aiuto alla comunità diventa sempre più difficile.

Pubblicità
Pubblicità

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza