Connect with us
Pubblicità

Trento

Le Pro Loco trentine replicano a Matteo Renzi: «Pro loco importanti per il territorio»

Pubblicato

-

Se fai il ministro stai nelle istituzioni, non fai le pagliacciate in piazza, altrimenti vai a fare il presidente della Pro loco”. Così si era rivolto l’onorevole Matteo Renzi all’onorevole Matteo Salvini nel corso del dibattito televisivo “Matteo vs. Matteo” condotto da Bruno Vespa.

Un messaggio che ha creato vasto malumore tra i presidenti e i volontari delle 193 Pro Loco trentine (ma non solo) e delle oltre 6.000 Pro Loco d’Italia.

La Federazione Trentina delle Pro loco e loro Consorzi ha voluto rilasciare una nota ufficiale a firma del presidente Enrico Faes riguardo alla questione “Matteo Renzi e Pro Loco” con l’intento di riflettere sull’uso che è stato fatto del nome delle Pro Loco in rapporto alla politica, esprimendo la propria analisi suffragata da dati obiettivi.

Pubblicità
Pubblicità

LA NOTA STAMPA  – La Federazione Trentina Pro Loco ha attivato anni fa un filone di ricerca per validare un’ipotesi controintuitiva che vede la Pro Loco come una vera e propria scuola di formazione per gli amministratori locali.

Da una ricerca del 2012 risulta che il 50 % dei sindaci trentini è stato presidente di una Pro Loco mentre da uno studio del 2017 emerge che il 90% degli amministratori comunali ha avuto un’esperienza attiva nel volontariato (nel 40 % di questi casi si tratta in maniera specifica di esperienze in Pro Loco).

L’interpretazione di questo dato è per noi chiara: le Pro Loco formano gli amministratori del futuro, compito che forse non spetterebbe a loro ma che rivela quanto siano vicine alla politica reale e quanto invece siano distanti dalla propaganda.

Pubblicità
Pubblicità

Questi dati non sono molto conosciuti ma è indubbio che se in Trentino le istituzioni hanno funzionato, e funzionano tutt’ora, è anche perché dal territorio sono emerse figure di amministratori che nelle Pro Loco e nel volontariato hanno allenato il proprio senso civico, sperimentando responsabilità e felicità dell’occuparsi della “res pubblica”.

Ecco allora che con fermezza ed orgoglio vogliamo invece sostenere che il fare Pro Loco, oggi, non solo è importante per il mantenimento di una società positiva, ricca di legami significativi, di affettività vera, di legame con la tradizione, di partecipazione e anche di qualche simpatica “pagliacciata”.

Fare Pro Loco è una delle poche strade rimaste per garantire la generazione di una classe politica seria e consapevole, matura e preparata ad affrontare anche la difficile sfida di amministrare l’Italia del futuro.

Sull’argomento è intervenuto anche i consigliere provinciale della Lega Denis Paoli: “Nel recente dibattito a “Porta a Porta” contro Matteo Salvini, il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, – verosimilmente troppo scaldato per una discussione in cui ha rimediato più d’una magra figura – ha ad un certo punto accostato l’attività dei Presidenti delle Pro Loco a delle «pagliacciate». Testualmente. Un’uscita a dir poco infelice, che ha scatenato più di qualche reazione comprensibilmente offesa in tutto il Paese.

Fra queste, si segnala il bel video condiviso su Facebook da Stefania Rizzardi della Pro Loco Coredo, la quale ha pacatamente ma con rara chiarezza ribadito che, checché ne dica il senatore Renzi, queste associazioni non solo non fanno «pagliacciate», ma nascono ed operano con lodevoli finalità di promozione e sviluppo del territorio portate avanti con del volontariato, cosa che in una provincia come il nostro Trentino è doppiamente apprezzabile.

Motivo per cui esprimo solidarietà a Stefania Rizzardi e a tutte le Pro Loco della provincia, dato che – per quanto alcuni, come l’onorevole Conzatti, abbiano tentato di contestualizzare un’affermazione davvero oltraggiosa, tirando peraltro in ballo a sproposito le «folli giornate del Papete» – le parole di Renzi sono davvero gravi e testimoniano una volta di più il disprezzo che una certa sinistra globalista ha verso le nostre radici e le nostre tradizioni, che le Pro Loco meritevolmente promuovono.

Concludo affermando che – da trentino prima che da esponente leghista – da una persona che fa del trasformismo politico il suo distintivo, come l’onorevole Conzatti, non accetto nessuna lezione di moralità né, tanto meno, di esegesi sul verbo renziano. Anche se è chiaro che, con il suo repentino trasloco in Italia Viva, ormai sia questa la sua principale missione: ridimensionare le uscite bizzarre, per così dire, del suo nuovo leader”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento23 minuti fa

Morte di Sergio Tell: riemerge il problema sicurezza. In via Alto Adige in arrivo due autovelox

Italia ed estero33 minuti fa

Parlamento Europeo, approvata Riforma EMA: più poteri per l’Agenzia del Farmaco

Trento45 minuti fa

Omicidio Deborah Saltori: Cattoni ora rischia l’ergastolo. L’atto violento aggravato dalla crudeltà

Piana Rotaliana1 ora fa

Raddoppio della linea del Brennero, l’incontro con gli amministratori della Rotaliana

Italia ed estero1 ora fa

Quirinale, Ipotesi voto dall’automobile per i positivi al covid: il parcheggio sarà attrezzato a seggio

Arte e Cultura1 ora fa

«Celebrare per crescere – Speciale Autonomia Trentino Alto Adige»: oggi la prima puntata su Voce24news

Trento1 ora fa

Prodotti vinicoli: alla scoperta dei vini bianchi più amati del momento

Arte e Cultura2 ore fa

Tornano le domeniche gratuite al museo: domenica al Mart l’arte è gratuita

Io la penso così…2 ore fa

Mancato intervento chirurgico: «Completamente abbandonati negandoci così un diritto essenziale alla salute» 

Trento2 ore fa

Il mese prossimo il progetto definitivo per la messa in sicurezza della curva del palloncino

Arte e Cultura3 ore fa

A Trento e a Rovereto ecco “Patria”, la rilettura di Roberto Zappalà sul concetto di patria e di appartenenza

Bolzano14 ore fa

Bolzano: bomba carta contro la sede della Lega

Italia ed estero15 ore fa

Rifiuta di andare a letto con la suocera su invito della futura sposa: salta il matrimonio

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Coronavirus: 198 nuovi casi nelle Valli del Noce

Trento15 ore fa

Coronavirus: 3 decessi e 2.659 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza