Connect with us
Pubblicità

Sport Trentino

Tutto facile per il Trento. In casa ne fa tre al Brixen. E’ 3-0

Pubblicato

-

Quinta vittoria interna consecutiva. In casa il Trento non lascia spazio a nessuno.

Fin dall’inizio del primo tempo la squadra di casa comanda il gioco con una manovra veloce e fluida. Il bel gioco non viene però concretizzato.

Il Brixen al contrario nelle uniche due occasioni del primo quarto d’ora va vicinissima al vantaggio. Al decimo la punta Vinatzer dopo essersi liberato agilmente nell’area  di rigore, premia il taglio del fantasista Tessaro che dalla sinistra lascia partire una rasoiata angolatissima che finisce di poco a lato.

PubblicitàPubblicità

Poco dopo il Brixen sfrutta agilmente un altro piccolo sprazzo di possesso palla. Tessaro scappa sulla sinistra e mette in mezzo. Badjan rinvia male e la palla finisce sui piedi di Miuli, il cui tiro viene ribattuto dalla difesa in calcio d’angolo.

 Dopo questi due fulmini a ciel sereno il Trento riprende il pallino del gioco ma le occasioni da gol scarseggiano. La squadra ospite chiude tutte le linee centrali e  Pettarin è marcato a uomo da una gabbia di giocatori. Il gioco si è infatti sviluppato maggiormente sulle fasce, ma i tanti cross sono stati puntualmente preda della difesa altoatesina. Su alcuni palloni Pietribiasi è riuscito a spizzare, ma la palla non ha mai centrato la porta.

Pubblicità
Pubblicità

L’unica distrazione della difesa ospite viene sfruttata al volo dal Trento. Pietribiasi imbuca centralmente per Sottovia, ma il portiere esce a valanga e spazza via.

Il primo tempo si chiude sullo zero a zero. Il Brixen è riuscito a contenere l’impeto della squadra di casa e ad affacciarsi in maniera pericolosa dalle parti di Conci. La squadra altoatesina ha inoltre soffocato  la manovra centrale obbligando il Trento a giocare sulle fasce.

All’inizio della ripresa la squadra di Toccoli riprende lo stesso tipo di gioco. Da un cross di Paoli, Pietribiasi tenta la rovesciata ma non trova il pallone, che arriva sui piedi di  Battisti. Il giovanissimo classe ‘01 tira però debole e centrale.

È solo il preludio al gol. Da un calcio d’angolo di Trevisan, Trainotti emerge dalla fitta rete di maglie ospiti e porta in vantaggio i suoi. La reazione del Brixen non si fa attendere. Priller pesca da calcio di punizione Kerschbaumer. Dimenticato da Badjan, solo sul secondo palo spara alto in scivolata.

Il mancato pareggio rischia di essere pagato a caro prezzo. Al ventesimo Sottovia lancia  Pietribiasi che scavalca agilmente il portiere in pallonetto. La palombella è destinata a finire in porta, ma Huber con un scatto da centrometrista salva in extremis il pallone sulla riga.

Il Trento vuole chiudere la pratica. Si è capito che il gioco sulle fasce è poco proficuo e si inizia così con il lancio lungo. Il neoentrato Santuari lancia splendidamente Sottovia che stoppa e calcia all’angolino. Il portiere, miracolosamente manda in angolo.

La squadra ospite dopo aver resistito ad un quarto d’ora di fuoco, prende coraggio e inizia ad affacciarsi dalle parti di Conci. Niente da fare. Le conclusioni di Vinatzer e Consalvo vengono entrambe neutralizzate dall’estremo difensore.

Bisogna aspettare il novantesimo prima che il Trento chiuda realmente la pratica. Badjan lancia in verticale Sottovia, che a tu per tu con Stiller deve solo mettere in porta. 2-0.

Il Brixen non ci crede più e la squadra di casa sfrutta l’occasione per il tris. Su un’azione fotocopia, Sottovia di nuovo davanti a Stiller non gli lascia scampo. 3-0.

Il Trento miete un’altra vittima. Il Brixen ha cercato di resistere fino a tutto il secondo tempo giocando un calcio aggressivo e allo stesso tempo propositivo.

Le pochi occasioni avute non sono però state concretizzare e il Trento ha punito. La squadra di casa domina sempre per quanto riguarda il possesso palla ma fatica a chiudere subito le partite. Il possesso palla  è veloce e d’alta scuola, ma molto spesso manca l’ultimo passaggio.

 

TRENTO : Conci; Paoli, Carella, Trainotti, Badjan; Battisti (5’st Santuari), Trevisan (12’st Ferraglia), Pettarin; Caporali; Pietribiasi (18’st Pellicanò – 36’st Panizza), Sottovia.
A disposizione: Cazzaro, Pederzolli, Marcolini, Santuari, Baido, Celfeza.
Allenatore: Flavio Toccoli.
BRIXEN: Siller, Huber, Angerer (39’st Grassl), Prossliner, Kerschbaumer, Blasbichler, Priller, Miuli (14’st Debertol), Wachtler (14’st T. Costalunga), Tessaro (1’st Consalvo), Vinatzer.
A disposizione: Ueberegger, Munerati, Neumair, Schraffl, J. Costalunga.
Allenatore: Renè Rella
ARBITRO: Ravanelli di Trento ( Carpentari e Gasperini di Trento)
RETI: 20’st Trainotti (T), 43’st e 49’st Sottovia (T).
NOTE: spettatori 400 circa. Campo in buone condizioni. Ammoniti Trevisan (T), Conci (T), Vinatzer (B), Blasbichler (B), Miuli (B) e Kerschbaumer (B).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Spotify crea playlist personalizzate per i propri animali domestici: l’obiettivo è alleviare stress e ansia
    A casa durante le pulizie o sotto la doccia, in palestra mentre ci si allena e si fatica, ed in macchina alla radio con i brani preferiti: la musica sembra accompagnare e addolcire da sempre le giornate, diventando spesso colonna sonora di momenti importanti ed indimenticabili della nostra vita. In molti casi, le canzoni a […]
  • “Glamping”: la nuova alternativa glamour e chic al campeggio
    La natura con la sua bellezza ha la straordinaria capacità di avere una forte reazione ed un effetto diretto sulle nostre emozioni invitando ogni anno molti viaggiatori a viverla appieno per migliorare i propri momenti di pausa dalla vita frenetica, attraverso una semplice passeggiata all ombra delle fronde di un bosco o meglio, trascorrendo un’intera […]
  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]

Categorie

di tendenza