Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Avio: adozione preliminare della 11° variante al PRG

Pubblicato

-

Il 15 ottobre u.s. il Commissario ad acta, arch. MAURO FACCHINI – nominato con deliberazione della Giunta provinciale n. 916 dd. 14.06.2019 – ha adottato in via preliminare, con deliberazione n. 1 dd. 15.10.2019 immediatamente eseguibile, la 11ª Variante generale al vigente Piano Regolatore Generale del Comune di Avio, come predisposta dal Servizio Tecnico della Comunità della Vallagarina in data dicembre 2018 a firma dell’arch. Andrea Piccioni.

Una variante finalizzata principalmente alla riclassificazione degli edifici all’interno degli insediamenti storici – mediante schedatura singola, alla rettifica delle aree fabbricabili, alla verifica sulla reiterazione dei vincoli espropriativi o di lottizzazione, all’individuazione cartografica delle opere pubbliche o di pubblico interesse, alla trasformazione di aree destinate all’insediamento in aree inedificabili su richiesta del privato (art. 45, comma 4 della l.p. 15/2015), alla verifica dell’attuazione del Piano sul recupero del patrimonio edilizio tradizionale montano mediante riqualificazione delle baite con integrazione del censimento e ridefinizione degli interventi ammessi (art. 104 della l.p. 15/2015).

Una variante, inoltre, che presta particolare attenzione nella verifica delle colture agricole presenti sul territorio, in coerenza con le indicazioni del piano stralcio in materia di aree agricole e agricole di pregio adottato dalla Comunità della Vallagarina (PTC) cui compete la precisazione delle aree agricole individuate dal Piano Urbanistico Provinciale.

Pubblicità
Pubblicità

Le aree agricole di pregio sono generalmente caratterizzate dalla presenza di produzioni tipiche nonché da un particolare rilievo paesaggistico, la cui tutela territoriale assume un ruolo strategico sia sotto il profilo economico-produttivo sia paesaggistico-ambientale, anche tenuto conto della normativa comunitaria relativa alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d’origine dei prodotti agricoli e alimentari.

Rimarcare il ruolo centrale del paesaggio e dell’identità culturale diventa quindi un passaggio imprescindibile per la pianificazione sostenibile del territorio, intesa come miglioramento della qualità ambientale, di benessere diffuso e d’individuazione dei fattori di competitività e di attrattività; il territorio non urbanizzato è quindi riconosciuto come un valore fondamentale nelle sue molteplici declinazioni (territorio agricolo, boschi, ambiti fluviali, pascoli, acque, etc.).

Pubblicità
Pubblicità

E’ stata altresì data risposta ai privati che avevano chiesto lo stralcio dell’edificabilità, sia in aree residenziali che produttive; i piani attuativi che risultavano scaduti sono stati rifunzionalizzati e si è proceduto alla verifica dei vincoli sulle aree preordinate all’esproprio. Anche le norme sono state aggiornate con il richiamo al Regolamento urbanistico-edilizio provinciale e con la conversione dei parametri edificatori in conformità con le disposizioni provinciali vigenti.

Particolarmente soddisfatti il Sindaco Federico Secchi e l’Assessore all’urbanistica Franco Franchini: «Anzitutto il nostro grazie al Commissario ad acta, arch. Mauro Facchini, nominato dalla Giunta provinciale dopo che la maggioranza dei consiglieri comunali si è dichiarata incompatibile. E grazie ai tecnici della Comunità di Valle ed ai nostri dipendenti comunali per la grande mole di lavoro svolto.

Come abbiamo già avuto modo di chiarire e dichiarare, questa 11ª Variante al P.R.G. voleva intanto, proseguire con le scelte pianificatorie già intraprese alcuni anni fa con l’adozione della 10ª Variante al P.R.G.. Si trattava, infatti, di ricalibrare le politiche edificatorie definite ormai più di dieci anni fa, che prevedevano anche l’occupazione a fini residenziali di aree con caratteri marcatamente agricoli.

Il nostro intento è stato quindi orientato allo sviluppo sostenibile del territorio attraverso il recupero e alla riqualificazione degli edifici esistenti, nonché la tutela dei suoli agricoli, anche sotto l’aspetto paesaggistico. Ma anche rispondendo altre richieste specifiche della comunità.

Come, ad esempio, l’inserimento di due nuovi parcheggi nella frazione di Borghetto, vicino alla stazione ferroviaria, ed in quella di Sabbionara. Oppure la previsione di una nuova area sosta camper e area sosta attrezzata. O ancora, nella zona di Vigo, una nuova area a parcheggio posta lungo la strada comunale che soddisfi le necessità di numerosi cittadini».

La documentazione relativa alla variante e la delibera di adozione rimarranno depositate presso l’Ufficio Tecnico Urbanistico comunale in libera visione al pubblico, durante l’orario di apertura degli uffici, e sul sito internet del comune per 60 (sessanta) giorni consecutivi a partire dal 18.10.2019 e fino a tutto il 17.12.2019.

Durante tale periodo chiunque ha facoltà di prendere visione della variante anzidetta e di presentare osservazioni nel pubblico interesse indirizzandole a: Comune di Avio – P.zza V. Emanuele III, 1 – indirizzo PEC: segreteria@pec.comune.avio.tn.it.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]
  • Stop agli oggetti smarriti: Google Tile aiuta a trovare le chiavi di casa
    Perdere oggetti e non riuscire più a ritrovarli è diventato un fenomeno talmente comune e frequente dall’essere d’ispirazione a numerose ricerche scientifiche per riuscire a determinarne le cause e i motivi. Secondo alcuni ricercatori, oltre allo stress e la fretta, sarebbero le attività inconsce ad allargare le possibilità di perdita. Infatti, senza volerlo spostiamo gli […]
  • Parco giochi per anziani: l’incredibile idea per che unisce il gioco alla salute
    All’arrivo della terza età troppo spesso si tende ad uscire e socializzare meno, con risultati non completamente positivi sulla salute. Una delle soluzioni insieme alle tante attività può essere lo sport: una perfetta occasione di interazione e socializzazione che permette di mantenersi attivi non solo nel corpo ma anche nello spirito. Per aiutare gli anziani […]
  • Il dipinto ritrovato: torna a casa il “ritratto di signora” di Klimt
    22 febbraio 1997: presso la Galleria Ricci Oddi di Piacenza scompare il “Ritratto di Signora”, una delle opere dell’artista austriaco Gustav Klimt risalente al 1916/17. La cornice abbandonata sul tetto dopo il furto era tutto ciò che restava di una delle splendide e più discusse opere di Gustav Klimt. La tela originale, si suppone infatti […]
  • Regno Unito: dal 2035 vietata la vendita di auto diesel e benzina
    Il settore delle auto elettriche è nella sua piena espansione, sebbene le quote di mercato rimangono ancora a livelli inconsistenti. Infatti, i principali costruttori stanno investendo cifre immense per crescere ulteriormente ed accompagnare la produzione verso uno sviluppo ed un acquisto di massa. Il problema delle emissioni derivanti dalle automobili, è stato preso di petto […]

Categorie

di tendenza