Connect with us

Trento

Apss vince il premio Basile per la formazione in ambito sanitario

Pubblicato

-

Per erogare servizi sanitari di qualità è fondamentale avere personale preparato, adeguatamente formato e aggiornato.

Per questo l’Azienda provinciale per i servizi sanitari investe da sempre sulla formazione e la specializzazione dei suoi operatori.

Ieri questo impegno è stato premiato: Apss è risultata infatti vincitrice del Premio Basile per la formazione nella Pubblica Amministrazione nella sezione “Sistemi formativi” con un progetto dedicato alle “Simulazioni di emergenza sanitaria in reparto”.

Pubblicità
Pubblicità

Oltre al primo premio Apss ha ricevuto anche un “Premio speciale formazione sanità”. La cerimonia si è svolta questo pomeriggio al Castello del Buonconsiglio di Trento nell’ambito del XVI Convegno Pubblica Amministrazione dell’Associazione Italiana Formatori (AIF), dedicato alle buone politiche e alle nuove dimensioni dell’apprendimento nelle PA italiane.

Il progetto “Simulazioni di emergenza sanitaria in reparto” punta a migliorare le capacità di intervento nell’emergenza clinica degli operatori delle unità operative di Apss, applicando nelle simulazioni le conoscenze apprese nei corsi di rianimazione cardiopolmonare.

Il progetto integra e potenzia – per la prima volta in maniera sistemica – la formazione già prevista per tutti gli operatori sanitari di Apss per la gestione delle emergenze sanitarie. La simulazione in reparto – oltre ad allenare le competenze tecniche, quelle relative alla comunicazione, al lavoro di team e la capacità di decidere in situazioni di crisi – dà l’opportunità di riflettere sulle ricadute organizzative di una corretta gestione dell’emergenza, grazie all’attività di debriefing.

Il progetto – che ha interessato medici, infermieri e operatori socio sanitari – è stato realizzato dal servizio formazione di Apss, in collaborazione con i direttori e i coordinatori delle unità operative dell’ospedale Santa Chiara di Trento, il servizio ospedaliero provinciale e il servizio per le professioni sanitarie. Le prime simulazioni sono state fatte nelle unità operative di medicina e cardiologia di Trento e successivamente nei reparti di medicina degli ospedali di Borgo e Cavalese.

Il premio Basile nasce nel 2001 per ricordare Filippo Basile, dirigente della Regione Siciliana e figura di spicco per lo sviluppo della formazione italiana, assassinato il 5 luglio 1999. Il Premio, che si ripete ogni anno in una città diversa, si propone di valorizzare le esperienze formative d’eccellenza realizzate dalle PA che contribuiscono ad un concreto miglioramento dei servizi offerti, al miglioramento dei processi interni e allo sviluppo delle risorse umane.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]
  • Fratellini soli a casa in quarantena: il Paese li aiuta “adottandoli”
    L’allarme sanitario che da settimane sta lasciando dolorose ferite, obbligando l’isolamento e la distanza dalle persone care, sta facendo riscoprire all’Italia un senso di vicinanza ed un’insaziabile bisogno di aiutarsi per riuscire ad arrivare il più velocemente possibile alla fine di un’emergenza che sta attraversando senza freni l’intero territorio nazionale. A confermare e dimostrare l’estrema […]
  • Dalle piume d’oca ai petali di fiori: La prima produzione di giacconi 100% naturali
    Esisteranno sempre alcuni capi di cui non se ne potrà mai fare a meno, e come non non si può affrontare il caldo estivo senza occhiali da sole e bermuda, così non si può superare il freddo invernale senza, il protagonista indiscusso dei mesi più gelidi: il piumino. Dalle classiche piume d’oca, alla più recente […]
  • Coronavirus: molto richiesti i saturimetri, a qualcuno servono davvero
    Dall’inizio dell’allarme coronavirus la corsa ai principali dispositivi di protezione individuale sembrava inizialmente limitarsi alle mascherine ed ai gel disinfettanti per le mani, diventati poi introvabili sia nelle farmacie che sui portali online, ma ultimamente il fenomeno parrebbe essersi allargato anche a strumenti prettamente sanitari come il saturimetro. Infatti, il particolare dispositivo a pinzetta facilmente […]
  • Coronavirus: L’Italia spegne i motori e i delfini tornano nei porti italiani
    La recente emergenza sanitaria ha reso l’Italia, Paese noto per la sua vivacità e il suo calore una penisola pressoché deserta obbligando negozi, centri commerciali e molte aziende a bloccarsi per intere settimane e costringendo milioni di italiani a guardare l’arrivo della primavera unicamente dalla finestra della propria abitazione. All’ombra di tutto questo, Madre Natura […]

Categorie

di tendenza