Connect with us
Pubblicità

Sport

Il rapporto tra sport e giornalismo al festival dello sport di Trento

Pubblicato

-

Il rapporto tra l’impresa sportiva e il suo racconto è stato al centro dell’incontro, moderato dal direttore della Gazzetta dello Sport Andrea Monti, tra alcune grandi firme del giornalismo sportivo, come Roberto Beccantini, oggi opinionista per il Fatto quotidiano, La Gazzetta dello Sport ed Eurosport, Paolo Condò, oggi a Sky dopo aver lavorato alla Gazzetta dello Sport, Mario Sconcerti, oggi opinionista del Corriere della Sera e della Rai, e Zvonimir Boban, bandiera del Milan e oggi dirigente dei rossoneri: “il giornalista che gioca meglio al calcio o il calciatore che fa meglio il giornalista”, come è stato definito.

Da una parte, ha ricordato Monti, lo sport propone straordinarie storie di vita, dall’altra il giornalismo sportivo italiano vanta una forte tradizione che sconfina nella letteratura. All’auditorium del Dipartimento di Lettere e Filosofia si è parlato di esperienze e carriere importanti, attraverso molti ricordi personali.

Per Boban il giornalismo deve contribuire a migliorare la società attraverso la verità. “Non credo – ha detto – di essere mai stato cattivo nei giudizi ma di aver solo detto la verità. L’ho fatto cercando sempre di rispettare le persone. Non esiste la libertà in assoluto, però la devi cercare sempre. Lo sport ti insegna a rispettare gli altri, a lavorare duramente ma anche a sognare. Inoltre ti ricorda anche che esiste una dimensione collettiva. Lo sport infatti unisce più di ogni altra cosa al mondo. E’ ancora il gioco quello che mi emoziona, perché è una magia irripetibile; se ne dovrebbe parlare di più”.

Pubblicità
Pubblicità

Se Sconcerti ha ricordato di aver cominciato a venti anni, girando molto per raccontare il ciclismo e il calcio, cercando sempre un modo originale e diverso per raccontare lo sport, Beccantini ha aggiunto di aver sempre cercato di scrivere in modo competente ma anche capace di incuriosire. “Le nuove tecnologie e i social – ha detto – hanno portato ad una scrittura molto più veloce rispetto a quella, più pensata, del ‘900”. In fondo, per lui, a fare la differenza è però sempre la qualità.

Secondo Sconcerti per un buon giornalista è fondamentale pensare bene, imparare il ragionamento perché dentro al ragionamento ci sono tutte le notizie che si cercano.
Per lui anche i numeri sono importanti perché rappresentano il tentativo di dare certezza e forma alla realtà.

Condò, a proposito dei social, ha sottolineato che oggi si comunica ad un gran numero di persone che, anche grazie all’avvento della pay tv, ha visto tutto ed è spesso più competente che in passato.

Pubblicità
Pubblicità

Sconcerti ha aggiunto che se fino al 2000 il calcio era uno spettacolo per pochi, “nei bar sport si parlava molto – ha detto – di cose che pochi avevano visto”, da quel periodo in poi è diventato alla portata di molti.

In chiusura Boban, stimolato dai consigli degli altri relatori, ha parlato del suo attuale impegno al Milan, degli obiettivi, del momento non facile, della scelta sofferta e ponderata di cambiare il tecnico.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • I più noti giocattoli per bambini si perfezionano: Lego e Uno diventano 100% green
    In un momento in cui il mercato della plastica sta decisamente rallentando anche a causa delle recenti direttive europee, molte grandi aziende stanno cercando di diventare più eco- compatibili, riducendo o eliminando definitivamente la plastica dalle confezioni, ma anche dai giocattoli stessi.  Dopo averla utilizzato per decenni sia nei prodotti che negli imballaggi, molte aziende […]
  • Il futuro abbraccia l’ecologia e la natura: anche in Italia spopola la moda delle Tiny House
    Sono conosciute come le” Students Tiny house talk”, ovvero 10 metri quadrati di vivere ecosostenibile. Si tratta di tipiche casette svedesi completamente costruite in legno dal design moderno e pensate inizialmente per ospitare universitari. L’efficienza energetica e l’impronta ecologia sono l’aspetto fondamentale di queste abitazioni che puntano a minimizzare al massimo le emissioni di carbonio […]
  • La Nasa lo conferma: sulla Luna c’è acqua ed è accessibile
    Sulla Luna c’è acqua, un annuncio clamoroso ma vero. L’incredibile notizia arriva da due studi della Nasa pubblicati su Nature. Il primo studio coordianato dalla Nasa dimostra la scoperta rilevata dal telescopio volante Sofia della molecola dell’acqua sulla Luna. Grazie al telescopio Sofia, montato a bordo di un boeing 747 ha infatti risolto il mistero […]
  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]

Categorie

di tendenza